189 CONDIVISIONI

A Posillipo aggressione in spiaggia e traffico in tilt per auto sui marciapiedi, la denuncia di Borrelli

Traffico bloccato per sosta selvaggia su via Posillipo, un’aggressione con intervento dei carabinieri in spiaggia. A Napoli domenica di “ordinaria follia”
A cura di Giuseppe Cozzolino
189 CONDIVISIONI
Il caos sulla spiaggia di Posillipo e il traffico sull'arteria viaria relativa
Il caos sulla spiaggia di Posillipo e il traffico sull'arteria viaria relativa

Traffico in tilt a Posillipo dove a causa di automobili parcheggiate sui marciapiedi sono rimasti letteralmente bloccati sia gli automobilisti sia i turisti a bordo dei bus a due piani che attraversano la città. E non solo: in spiaggia sono dovuti intervenire i carabinieri a causa dell'aggressione di un 15enne alla sua ex di 14 anni: la ragazzina ne avrà per 30 giorni, mentre il giovane è stato denunciato per lesioni e atti persecutori ed è stato riaffidato ai genitori su decisione della Procura per i Minori di Napoli. Sulla giornata di caos totale avvenuta a Posillipo è poi intervenuto il deputato Francesco Emilio Borrelli, dell'Alleanza Verdi Sinistra, che sui social ha anche diffuso le immagini video di quanto accaduto nella tarda mattinata di domenica domenica 26 maggio.

«Assurdo che non si sia previsto quanto sta accadendo», ha commentato Borrelli, «via Posillipo completamente bloccata dalla sosta selvaggia, auto parcheggiate ovunque e autobus bloccati, costretti addirittura a cambiare strada. Queste non sono scene degne della nostra città». Borrelli ha poi auspicato: "Da domani si mettano in campo controlli serratissimi per fermare questi criminali che seminano il terrore sulle nostre spiagge. Sono gli stessi delinquenti che agiscono quotidianamente, e indisturbati, a Mergellina. La fanno da padrone pensando di restare impuniti. D’altronde, senza i dovuti controlli è proprio questo quello che accade». Il deputato Avs aggiunge: «la stagione turistica è già cominciata e le nostre spiagge devono essere un luogo sicuro. Serve un presidio fisso di forze dell’ordine per garantire il rispetto delle regole sia sulle spiagge che sulle strade».

Francesco Emilio Borrelli
Francesco Emilio Borrelli

Appena poche ore prima, nel centro storico, una lite tra ragazzi si era conclusa con cinque feriti a coltellate e portati in ospedale: l'ennesimo episodio di violenza in città nell'ultimo periodo. Fortunatamente per tutti e cinque, uno dei quali un semplice passante che aveva provato a fare da paciere, le ferite non sono state particolarmente gravi.

189 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views