254 CONDIVISIONI
5 Settembre 2022
9:39

A Napoli oltre 11mila visitatori ai Musei per la domenica gratis: l’assalto dei turisti nel weekend

Quasi 5mila visitatori al Mann, oltre 4mila a Palazzo Reale, dove è stata prorogata a gennaio la mostra sul Chisciotte. Ben 2.400 alla Reggia di Capodimonte.
A cura di Pierluigi Frattasi
254 CONDIVISIONI

Boom di visitatori nei musei di Napoli per la domenica gratis. Oltre 11mila hanno preso d'assalto il Museo Archeologico Nazionale, il Palazzo Reale ed la Reggia di Capodimonte, confermando ancora una volta il grande successo dell'iniziativa del Ministero della Cultura, che offre l'ingresso gratuito a tutti ogni prima domenica del mese. Numeri importanti, nonostante una domenica partita non proprio all'insegna del bel tempo, con piogge e un'allerta meteo, che hanno caratterizzato soprattutto la prima parte della giornata. Ma alla fine ha prevalso la qualità e l'attrattività dei musei partenopei, come dimostrano inequivocabilmente i numeri delle visite. Il prossimo appuntamento con la Domenica gratis al Museo è per il 2 ottobre.

Assalto dei turisti ai musei napoletani

Per la Domenica al Museo il Mann, il Museo Archegologico Nazionale di Napoli ha totalizzato ben 4.863 visitatori. Tallonato da Palazzo Reale che invece è arrivato a 4.125, confermando il trend in crescita degli ultimi anni, segnati dalla gestione del direttore Mario Epifani. Alla Reggia di Capodimonte si sono registrati 2.400 visitatori, ai quali però vanno ad aggiungersi anche i fruitori del Real Bosco. "Ancora file davanti ai musei, una grande festa popolare attorno alla cultura", ha commentato il ministro della Cultura, Dario Franceschini.

A Palazzo Reale è stata prorogata fino al 10 gennaio 2023 la mostra Don Chisciotte tra Napoli, Caserta e il Quirinale: i cartoni e gli arazzi al Palazzo Reale di Napoli, curata da Mario Epifani, direttore di Palazzo Reale e da Encarnación Sánchez García, accademica corrispondente della Real Academia Española. Inaugurata lo scorso 19 maggio alla presenza dell'Ambasciatore di Spagna, Alfonso Dastis Quecedo, avrebbe dovuto concludersi il 6 settembre, ma è stata prorogata in considerazione del successo delle iniziative (eventi, aperture straordinarie) organizzate a Palazzo Reale durante l'estate, che hanno riacceso l'interesse per l'esposizione.

254 CONDIVISIONI
Tavolini gratis di bar e ristoranti a Napoli verso lo stop dal 1 ottobre: non c'è la proroga
Tavolini gratis di bar e ristoranti a Napoli verso lo stop dal 1 ottobre: non c'è la proroga
Festa di San Gennaro 2022, al Vomero processione con i fuochi d'artificio il 19 settembre
Festa di San Gennaro 2022, al Vomero processione con i fuochi d'artificio il 19 settembre
Natale a Napoli 2022 dedicato a immigrazione e Lgbt: spettacoli, concerti e cinema in ogni quartiere
Natale a Napoli 2022 dedicato a immigrazione e Lgbt: spettacoli, concerti e cinema in ogni quartiere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni