2.519 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
7:38

A Napoli 70 poliziotti in più e telecamere contro rapine, risse e accoltellamenti di notte

Il ministro dell’Interno Lamorgese a Napoli: “Abbiamo già inviato 40 poliziotti in più a febbraio. In estate ci saranno altri rinforzi. Potenzieremo le telecamere”
A cura di Pierluigi Frattasi
2.519 CONDIVISIONI

A Napoli arrivano 70 poliziotti in più per presidiare le strade contro accoltellamenti, risse e rapine soprattutto di notte. È il piano del Ministero dell'Interno, guidato da Luciana Lamorgese, contro la "malamovida" in città che ha scatenato un'escalation di violenza negli ultimi mesi. Ieri il ministro è stato in città per diversi appuntamenti ed ha ricevuto la laurea illustre all'Università Federico II. E sono sempre più frequenti ormai le visite di Lamorgese a Napoli, segnale di quanto sia sentito il tema della sicurezza nel capoluogo campano a Roma e della vicinanza del Governo, come ha sottolineato lo stesso ministro ieri.

Lamorgese: "A Napoli 70 poliziotti in più entro giugno"

A Napoli sono sempre più frequenti gli episodi di violenza che hanno spesso come protagonisti e vittime anche giovani e giovanissimi. Spesso provocati da futili motivi, come nel caso delle risse e degli accoltellamenti sugli scogli di Marechiaro. Il ministro Lamorgese ha assicurato che a Napoli arriveranno 70 poliziotti in più entro fine mese di giugno. È questa la prima risposta alle richieste del sindaco Gaetano Manfredi, che dopo gli episodi di violenza criminale contro vittime innocenti, spesso giovani, negli scorsi giorni aveva chiesto al Governo Draghi un nuovo Patto per la sicurezza a Napoli, dopo quello economico che ha messo a posto i conti con l'invio da Roma di oltre 1 miliardo di euro in 20 anni. "Uno sforzo per Napoli l'abbiamo già fatto – ha detto ieri Lamorgese – entro giugno entreranno ulteriori unità dai concorsi che si sono appena conclusi. Quindi stiamo facendo il massimo e l'attenzione che dedichiamo a Napoli si vede anche dalle volte che io sono venuta in città. Già a febbraio erano arrivati altri 40 poliziotti e ci saranno ulteriori rinforzi in estate".

Più telecamere per le strade

L'altro capitolo messo in piedi riguarda il potenziamento delle telecamere di videosorveglianza in città, che hanno la doppia funzione di dissuadere dal commettere reati e di individuare e identificare poi i malviventi che commettono furti, rapine e aggressioni. Ad oggi esistono, ma molte non funzionano ancora. "Esiste un problema di manutenzione – ha ammesso la ministra – abbiamo preso contatti direttamente con la Tim per sbloccare la situazione che va avanti di circa 4 mesi".

2.519 CONDIVISIONI
Medaglia al valore per Bruner e Cinque, i vigili morti nella Strage di Secondigliano per difendere i passanti
Medaglia al valore per Bruner e Cinque, i vigili morti nella Strage di Secondigliano per difendere i passanti
Napoli, fuori allo stadio Luciano vende le mascherine di Osimhen:
Napoli, fuori allo stadio Luciano vende le mascherine di Osimhen: "Le ho cucite tutta la notte"
Protezione civile a Napoli a rischio di notte, chiamati gli autisti dei cimiteri per evitare lo stop
Protezione civile a Napoli a rischio di notte, chiamati gli autisti dei cimiteri per evitare lo stop
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni