Un morto e due feriti. È il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte tra domenica e lunedì 11 febbraio a Modena, sulla complanare Einaudi che va dalla Modena Sassuolo verso strada Bellaria. La vittima è Giacomo Montella, un giovane di ventinove anni di Sassuolo residente a Fiorano Modenese: secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l'automobilista prima di arrivare all’immissione sulla Bellaria ha perso il controllo della vettura, una Volkswagen. L’auto, che probabilmente procedeva a velocità elevata, è andata fuori strada e si è ribaltata più volte. Nel violento schianto per il ventinovenne, sbalzato fuori dalla vettura, non c’è stato nulla da fare.

Ricoverate in ospedale le due ragazze che viaggiavano con Giacomo Montella – Il conducente dell’auto è deceduto sul colpo mentre due ragazze che viaggiavano con lui sono state trasportate al Pronto soccorso di Baggiovara. Le due giovani rimaste ferite hanno ventuno e ventisette anni: secondo quanto scrivono i quotidiani locali, la prima è ricoverata in terapia intensiva con prognosi riservata, meno grave la seconda che avrebbe riportato ferite guaribili in 40 giorni. Sul luogo dell’incidente stradale è intervenuto il personale del 113, i sanitari del 118 e la pattuglia dell’Infortunistica della Polizia municipale che dovrà accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Non risultano altri mezzi coinvolti nello schianto. L’auto su cui viaggiavano i tre ragazzi, completamente distrutta, è stata posta sotto sequestro per disposizione dell’Autorità giudiziaria.