Coronavirus
6 Settembre 2021
9:51

Verso il rientro a scuola in Lombardia, da oggi vaccino senza prenotazione per gli studenti

I ragazzi tra i 12 e i 19 anni da oggi 6 settembre potranno accedere liberamente, senza alcuna precedente prenotazione sul portale di Poste, nei centri vaccinali per richiedere la loro dose anti Covid. L’accesso libero è garantito fino a domenica 12 settembre. La decisione arriva da Regione Lombardia che punta a un ritorno a scuola in totale sicurezza.
A cura di Giorgia Venturini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Da oggi 6 settembre accesso libero al vaccino per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni. Così ha deciso l'assessora al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti per accelerare la somministrazioni del vaccino anti Covid in vista del rientro in classe settimana prossima. Sabato la vicepresidente ha annunciato che fino al prossimo 12 settembre, il giorno prima dell'inizio della scuola, i ragazzi di questa fascia di età potranno fare il vaccino senza prendere appuntamento e senza registrarsi precedentemente sul portale di Poste.

A breve raggiunte le 14 milioni di somministrazioni

Le vaccinazioni non si sono mai fermate durante l'estate e ora arriva anche questa decisione di Regione: "Proprio mentre siamo a un passo dal raggiungere 14 milioni di somministrazioni", precisa Letizia Moratti. Da oggi parte "un'altra importante iniziativa che riguarda le vaccinazioni ai giovani. Una proposta pensata per garantire un rientro in sicurezza per l'avvio del nuovo anno scolastico". Per sette giorni dunque i ragazzi potranno presentarsi al centro vaccinale e richiedere la loro dose. Ecco come: "I ragazzi dovranno presentarsi con tessera sanitaria e documento d'identità, mentre i minorenni devono essere accompagnati da un genitore o dal tutore legale". Non solo per gli under 19: resta l'accesso libero anche per gli over 60 e il personale scolastico che per rientrare in classe deve essere necessariamente in possesso del green pass.

Camper per le vaccinazioni davanti alle scuole

E ancora: per garantire l'accesso in totale sicurezza dal Pirellone hanno fatto sapere che giovedì 9 settembre in via Natta a Milano ci sarà un camper vaccinale davanti agli istituti "Artemisia Gentileschi" e "Gerolamo Cardàno" a Milano per il personale scolastico e gli studenti che devono ancora vaccinarsi. "L'obiettivo di garantire l'avvio in sicurezza dell'anno scolastico e formativo 2021-2022", ribadiscono ancora dal Pirellone. "A questo scopo, fin dall'inizio di agosto scorso ha previsto e sono attive corsie preferenziali dedicate alla vaccinazione della popolazione scolastica e universitaria. L'adesione è stata molto elevata, consentendoci di raggiungere buoni risultati percentuale di copertura, anche per le platee specificamente interessate dai provvedimenti governativi che prevedono il green pass".

27437 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni