Tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti dopo che il cadavere di un uomo è stato ripescato questa mattina in un canale del Mantovano: la vittima è un 38enne la cui è identità però non è stata ancora resa nota. A scoprire il corpo ormai senza vita dell'uomo un agricoltore che lo ha notato nel canale Virgilio nelle campagna di Medole, comune dell'Alto Mantovano.

Nessuna ipotesi è esclusa

L'allarme è scattato intorno alle 9 di questa mattina quando l'uomo ha visto il corpo galleggiare nel canale e ha immediatamente allertato le forze dell'ordine che sono accorse sul posto insieme con i vigili del fuoco e i soccorritori del 118. Lungo la strada statale 8 dove è avvenuto il ritrovamento sono giunte un'ambulanza e un'auto medica ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo, il cui corpo è stato recuperato dalle acque del canale dai sommozzatori dei vigili del fuoco. I carabinieri di Castiglione delle Stiviere che stanno indagando sulla vicenda hanno identificato la vittima, F.I., 38enne del quale non è stata resa ancora nota la residenza: al momento non viene esclusa alcuna ipotesi. Ad un primo sommario esame da parte del medico intervenuto non sarebbero state riscontrate ferite sul corpo.