119 CONDIVISIONI
16 Settembre 2021
13:32

Palloncini rosa in cielo ai funerali di Martina Luoni: “Ci ha insegnato a prendere la vita in mano”

Si sono celebrati oggi i funerali di Martina Luoni, la ragazza di 27 anni diventata testimonial della lotta contro il Covid per Regione Lombardia, che da quattro anni lottava contro un cancro al colon. Divenuta seguitissima sui social, raccontava la malattia con il coraggio che l’ha contraddistinta lungo questo periodo difficile. Il prete, durante l’omelia, ha detto che “Martina ci ha insegnato a prendere la vita in mano”.
A cura di Filippo M. Capra
119 CONDIVISIONI

È stato dato stamattina, giovedì 16 settembre, l'ultimo saluto a Martina Luoni, scomparsa a 27 anni a causa di un cancro al colon che l'aveva colpita quattro anni. Martina aveva patito enormemente le conseguenze sul sistema sanitario della pandemia da Covid, come aveva spiegato in un'intervista a Fanpage.it. Pur lottando con tutte le sue forze, la giovane si è dovuta arrendere all'orrenda malattia. Oggi, circa trecento persone l'hanno salutata presenziando alla funzione funebre durante la quale il sacerdote che l'ha condotta ha speso parole di amore nei confronti di Martina mentre all'uscita del feretro della chiesa di Solaro sono stati lasciati andare in cielo palloncini rosa.

L'omelia del prete: Ci ha insegnato a prendere la vita in mano

Durante l'omelia, il sacerdote ha sottolineato come "Martina ci ha insegnato a prendere la vita in mano", considerati il suo coraggio e la perseveranza nel continuare a godere a pieno dell'esistenza nonostante la battaglia con il brutto male. Sui social, attraverso le sue pagine che in poco tempo sono diventate seguitissime, aveva raccontato passo passo il calvario e la speranza di poterne uscire, incoraggiando tutti a prendere sempre la vita di petto e a viverla perché è un dono importante. Martina era diventata testimonial per Regione Lombardia nella lotta al Covid.

La notizia del suo decesso è stata data proprio attraverso il suo profilo Instagram, dove la famiglia ha scritto: "Oggi la leonessa ha perso la sua battaglia. Ora la sua bussola la porterà a caccia di nuovi tramonti, quelli che ha sempre sognato, sempre con il sorriso sulle labbra che nessuno potrà mai spegnere. Da oggi chiunque guarderà un tramonto si ricorderà della leonessa Martina".

119 CONDIVISIONI
Matilda è morta a 13 anni per un tumore al cervello, l'addio della mamma: "Ci ha insegnato la vita"
Matilda è morta a 13 anni per un tumore al cervello, l'addio della mamma: "Ci ha insegnato la vita"
1.686 di Videonews
"Fridays for future" a Milano: migliaia di giovani in piazza per chiedere attenzione per l'ambiente
"Fridays for future" a Milano: migliaia di giovani in piazza per chiedere attenzione per l'ambiente
Covid Lombardia, il bollettino dell'1 ottobre 2021: 381 contagi e 8 morti
Covid Lombardia, il bollettino dell'1 ottobre 2021: 381 contagi e 8 morti
Esplosione nello studio dentistico, 3 ustionati: ferita una bambina
Esplosione nello studio dentistico, 3 ustionati: ferita una bambina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni