4.983 CONDIVISIONI
4 Novembre 2022
11:01

Non va al lavoro e non risponde al telefono: la dottoressa Luigina Rosa trovata morta in casa

La dottoressa Luigina Rosa è stata trovata in fin di vita nella sua abitazione. I colleghi dell’ospedale avevano dato l’allarme perché non si era presentata al lavoro. Dal 2016 guidava il Pd di Desenzano.
A cura di Enrico Spaccini
4.983 CONDIVISIONI

Era un giorno lavorativo come tutti, ieri giovedì 3 novembre, ma Luigina Rosa non si era presentata all'ambulatorio. Fatto strano per una professionista come lei, una dottoressa che nella sua carriera tanto si è spesa per il bene dei suoi pazienti e del suo Comune.

Insospettiti, i colleghi hanno provato a telefonarle e a bussare alla sua porta. È stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per entrare nella sua abitazione di via Michelangelo a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Là hanno trovato la dottoressa Rosa a terra, ormai in fin di vita.

La dottoressa Rosa

Aveva 61 anni e a ucciderla forse un infarto. I soccorsi arrivati con i pompieri hanno provato a rianimarla sul posto, ma ogni tentativo si è rivelato inutile.

Come riporta Brescia Today, la dottoressa Rosa prestava servizio dal 1997 prestava servizio come oculista all'ospedale locale, dove era anche dirigente medico dell'unità di Oftalmologia e responsabile di maculopatia.

L'impegno politico e sociale

Ma Rosa si è impegnata negli anni anche nella vita politica e sociale del suo Comune. Dalla fine del 2016, infatti, era diventata segretaria e portavoce del circolo del Partito democratico di Desenzano. Successivamente, ha ricoperto anche il ruolo di presidente della commissione Pari opportunità del Comune e si è candidata come consigliera alle ultime elezioni amministrative di giugno.

In tanti hanno voluto ricordare Rosa e quello che ha fatto per il suo Comune. Lo stesso profilo Facebook della città ha voluto dedicarle un messaggio esprimendo un "profondo cordoglio" per la perdita della dottoressa "che tanto si è adoperata per il bene della comunità e delle donne in generale".

Messaggio poi ribadito anche dal circolo locale del Pd: "Ci stringiamo alla sua famiglia e a tutti i suoi cari".

4.983 CONDIVISIONI
Neonata muore in casa, il nonno:
Neonata muore in casa, il nonno: "Non mi do pace, ho fatto di tutto per salvare la mia nipotina"
Magda, il cane che da anni va al cimitero davanti alla lapide della proprietaria morta
Magda, il cane che da anni va al cimitero davanti alla lapide della proprietaria morta
8 di Videonews
"La neonata morta in casa non è stata maltrattata": restano ancora indagati la mamma e il nonno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni