191 CONDIVISIONI
Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti
3 Ottobre 2021
15:51

Milano, aereo caduto a San Donato: Agenzia nazionale per la sicurezza apre un’inchiesta

L’agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta per l’incidente dell’aereo da turismo che nella giornata di oggi, domenica 3 ottobre, si è schiantato contro un palazzo. In totale sono morte otto persone, tra cui anche un bambino. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme.
A cura di Ilaria Quattrone
191 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti

Sarà aperta un'inchiesta sull'incidente verificatosi oggi, domenica 3 ottobre, a San Donato Milanese dove un aereo turismo si è schiantato contro un palazzo. A stabilirlo è l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) Il bilancio è pesantissimo: ci sono otto vittime, tra cui un bambino. Tutte erano a bordo del mezzo. I passeggeri sarebbero infatti sei con in più un pilota e un co-pilota. Tra loro ci sarebbe anche una cittadina francese. L'aereo si è schiantato contro l'edificio intorno alle 13: sul posto sono intervenuti i medici e i paramedici del 118, i vigili del fuoco e la polizia. I pompieri hanno domato le fiamme e non dovrebbero esserci vittime all'interno della struttura: la palazzina infatti era in ristrutturazione.

Il volo era decollato da Linate

Il velivolo era decollato dall'aeroporto di Linate e aveva come destinazione Olbia. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto l'aereo precipitare e il motore in fiamme: "Ho sentito i vetri tremare, sembrava la scena di un film", ha raccontato un 26enne che vive nelle vicinanze del luogo dell'incidente. La proprietaria di Crazy Pizza ha raccontato inoltre di aver visto il corpo di un bambino e quello di un'altra persona. Sempre la donna ha spiegato come inizialmente avessero pensato trattarsi di una bomba: "Sembrava una bomba e la terra tremava".

 

Hanno preso fuoco anche alcune automobili

Adesso toccherà alle forze dell'ordine capire cosa possa essere successo: se si sia trattato di un'avaria o di un altro problema. Oltre all'edificio hanno preso fuoco anche alcune automobili che erano parcheggiate in zona. Colonne di fumo sono state visibili per diversi chilometri. La strada è stata chiusa per consentire tutte le operazioni di sicurezza.

191 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni