Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti
4 Ottobre 2021
16:21

Aereo precipita a Milano, pm Siciliano: “Nessun messaggio da pilota, segnalato solo cambio di rotta”

“Nessun ultimo messaggio. L’unica segnalazione è quella della torre di un cambio di rotta e basta”: a dirlo a Fanpage.it è il pubblico ministero della Procura di Milano, Tiziana Siciliano, che ha aperto un’inchiesta per disastro colposo relativamente allo schianto dell’aereo contro un palazzo di San Donato Milanese che ha provocato la morte di otto persone.
A cura di Ilaria Quattrone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti

Ci vorrà ancora qualche giorno (se non addirittura settimana) prima di poter capire quali siano state le cause che hanno provocato l'incidente di ieri a San Donato Milanese: un aereo da turismo si è infatti schiantato contro un palazzo. Il bilancio è gravissimo: otto morti, tra i quali un bambino di un anno e mezzo. A pilotare c'era l'imprenditore romeno Dan Petrescu. Il velivolo partito da Milano Linate sarebbe dovuto arrivare a Olbia dove ad attenderli c'era la madre di Petrescu. Da ieri sono diversi gli interrogativi, i dubbi e le ipotesi che stanno ruotando intorno a questa vicenda.

Solo il lavoro della Procura di Milano, che ha aperto un'inchiesta per disastro colposo, e quello dell'Agenzia nazionale per la sicurezza in volo potranno sciogliere tutti i nodi. In particolare, come spiegato a Fanpage.it dal pubblico ministero Tiziana Siciliano, "bisognerà attendere le analisi della scatola nera".

Dottoressa avete già acquisito le carte della manutenzione dell'aereo? 

No, ancora non sono state acquisite.

Ci sono novità relativamente alle cause dell'incidente?

Ancora non conosciamo le cause dell'incidente. Bisogna attendere le analisi della scatola nera: bisognerà scaricare i dati e questo dipenderà molto dalle sue condizioni. Se queste saranno buone, ci vorrà poco tempo. Se invece saranno cattive, bisognerà chiedere l'intervento di tecnici o rispedirla alla casa di costruzione.

Alcuni testimoni sentiti hanno raccontato di aver visto il motore prendere fuoco. Nel video dell'incidente si vede? 

Nel video dell'impatto non si vede il motore che prende fuoco. Le immagini sono state riprese da telecamere di video-sorveglianza. Dura pochi secondi e quindi si vede solo il momento dell'esplosione. Anche quello credo che dovrà essere esaminato da tecnici frame dopo frame.

Il pilota ha chiesto di poter rientrare? C'è stato un ultimo contatto radio con la torre di controllo?

Non sappiamo nulla relativamente a un ultimo messaggio del pilota alla torre di controllo. L'unica segnalazione è quella della torre di un cambio di rotta e basta. Nessun altro messaggio è stato inviato.

Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni