644 CONDIVISIONI
Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti
3 Ottobre 2021
15:19

Aereo caduto a San Donato, un testimone: “Ho visto il corpo di un bambino”

Un aereo da turismo si è schiantato contro un palazzo a San Donato Milanese (Milano): in totale sono otto le vittime, tra cui un bambino. Non è ancora chiaro cosa possa aver causato l’incidente. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme dell’edificio. La struttura era in costruzione quindi non dovrebbero esserci altri feriti.
A cura di Ilaria Quattrone
644 CONDIVISIONI
Fonte: Marco Paretti di Fanpage.it
Fonte: Marco Paretti di Fanpage.it
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Aereo da turismo precipita a San Donato: 8 morti

Un aereo da turismo si è schiantato contro un palazzo a San Donato Milanese (Milano): l'incidente ha causato otto vittime, tra cui c'è un bimbo. Sono ancora in corso le operazioni di identificazione delle vittime. Secondo quanto appreso da Fanpage.it, diversi resti umani sono sparsi nell'area. Il pilota sarebbe tedesco e a bordo c'era anche una cittadina francese. Il volo è partito da Linate e sarebbe stato diretto a Olbia. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato l'incidente, ma alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto "l'aereo che precipitava e il motore in fiamme".

"Ho visto il corpo di un bambino e quello di un'altra persona. È stato sconvolgente": a raccontarlo all'agenzia Adnkronos è stata la titolare della pizzeria "Crazy pizza". La donna ha raccontato di aver sentito un rombo dall'alto e poi un'esplosione: "Sembrava una bomba e la terra tremava".

Il 26enne: Ho visto grande colonna di fumo alzarsi

Un ragazzo di 26 anni, come raccontato all'agenzia Agi, ha detto di aver sentito "i vetri delle finestre tremare". Il 26enne, che è ancora molto scosso, ha raccontato di aver visto le eliche che si fermavano: "Ho aperto la finestra e come nei film, ho visto una grande colonna di fumo alzarsi e ho chiamato i soccorsi". L'aereo si è scontrato contro un palazzo, vicino alla fermata della metro. Secondo quanto affermato dai vigili del fuoco, l'edificio era in ristrutturazione ed era adibito a parcheggi e uffici. All'interno non dovrebbero quindi esserci altre vittime.

I pompieri sono riusciti a spegnere le fiamme

I pompieri, dopo l'allarme arrivato intorno alle 13, sono riusciti a spegnere le fiamme. Colonne di fumo sono stati visibili da diversi metri dal luogo dell'incidente. Sul posto oltre loro, ci sono anche gli agenti della Questura di Milano che stanno svolgendo tutti i rilievi per capire cosa possa essere successo: non è chiaro se l'aereo sia precipitato a causa di una anomalia o altro.

644 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni