Nubifragio su Milano [Foto di Fabio Galesi]
in foto: Nubifragio su Milano [Foto di Fabio Galesi]

Un violento temporale si è abbattuto la scorsa notte su Milano provocando danni in numerosi quartieri della zona nord del capoluogo lombardo dove la pioggia torrenziale e il vento sono stati particolarmente intensi. Nel quartiere Quarto Oggiaro, parte del tetto di una residenza per anziani è stato divelto dal forte vento, per fortuna senza arrecare danni agli ospiti della Rsa. I vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire a causa di numerosi alberi caduti e strada allagate, oltre che auto distrutte dagli oggetti staccatisi a causa del forte vento. Al momento non si registrano persone ferite ma il maltempo non sembra voler lasciare la regione Lombardia: la pioggia continuerà a cadere nelle prossime ore e per l'intero weekend. Il rischio di forti temporali, nubifragi, ma anche grandinate su Milano e sulle altre zone della Lombardia è dunque piuttosto elevato.

Maltempo, temporali e vento forte anche in Valtellina e Valchiavenna

Milano non è stata l'unica città a essere colpita dalla forte ondata di maltempo: come annunciato dagli esperti meteo nei giorni scorsi pioggia, temporali e grandine si sono riversati anche su altre zone della Lombardia. Particolarmente colpite, oltre alla zona del Bresciano, anche la Valtellina e la Valchiavenna dove sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco: pioggia forte e vento si sono abbattuti sulle zone di Morbegno, Verceia e Colico, nel Lecchese, dove sono stati registrati allagamenti di scantinati e strade. In provincia di Sondrio invece i pompieri sono stati chiamati a intervenire nel comune di Samolaco e in quello di Colorina dove sono caduti diversi alberi, mentre sono state numerose le persone che hanno allertato i vigili del fuoco per essere soccorse nel territorio comunale di Val Masino. In Alta Valle, invece, chiusa la provinciale nel tratto che da Tola, comune di Valdisotto, conduce alla località di Aquilone.