1.030 CONDIVISIONI
1 Agosto 2021
9:56

Lunedì 2 agosto a Lissone i funerali di Francesca Mirarchi, morta per vedere l’alba

Domani, 2 agosto, si terranno i funerali di Francesca Mirarchi, la 19enne di Lissone (Monza e Brianza) morta venerdì nell’Alta Val Brembana. Sarebbe precipitata in un dirupo mentre, all’alba, saliva sulla montagna da sola per vedere l’alba; il corpo ormai senza vita ritrovato dai soccorsi, allertati dagli amici. La camera ardente oggi a Cinisello Balsamo.
A cura di Nico Falco
1.030 CONDIVISIONI

Domani Lissone darà l'ultimo saluto a Francesca Mirarchi, la 19enne morta all'alba di venerdì scorso nell'Alta Val Brembana, precipitata da un dirupo; la ragazza, stando a quanto ricostruito, in vacanza con un gruppo di amici, era salita da sola sul costone di montagna da sola per assistere al sorgere del sole. A lanciare l'allarme erano stati gli amici, che al risveglio non l'avevano trovata; il corpo è stato rinvenuto venerdì pomeriggio dalle squadre del Nucleo cinofili dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino. I funerali si terranno alle 14:30 del 2 agosto nella chiesa San Pietro e Paolo di piazza Giovanni XXIII, a Lissone, in Monza e Brianza.

Francesca Mirarchi avrebbe compiuto 20 anni il prossimo 11 novembre, un anno fa si era diplomata un anno fa nell'istituto tecnico Martin Luther King di Muggiò. Si divideva tra Lissone, dove viveva, e Cinisello Balsamo, dove con allenamenti quotidiani coltivava la passione per l'atletica leggera che le era stata trasmessa dal padre, Beppe Mirarchi, fondatore e allenatore della squadra locale, la Cba, e dal fratello Giacomo; due anni fa aveva conquistato un titolo regionale in staffetta e aveva partecipato ai campionati italiani con la miglia della Riccardi di Milano. Da alcuni mesi la ragazza aveva cominciato un tirocinio nel Comune di Cinisello Balsamo, nel settore Sport, come servizio civile universale.

La 19enne, in vacanza con gli amici ai Laghi Gemelli, in Alta Valle Brembana, alle prime ore di venerdì si sarebbe allontanata dal gruppo per salire sulla montagna e vedere l'alba da sola; lungo il tragitto avrebbe quindi perso l'equilibrio, precipitando nel dirupo e morendo probabilmente sul colpo. La tragedia ha profondamente scosso le due comunità che l'avevano vista crescere e seguire i suoi sogni. La salma è stata condotta nella casa funeraria di Pirovano (a Cinisello, in via Aleramo), dove oggi, domenica 1 agosto, amici e parenti potranno porgerle l'ultimo saluto prima delle esequie.

1.030 CONDIVISIONI
Monza, aveva investito un motociclista ed era scappato: rintracciato pirata della strada
Monza, aveva investito un motociclista ed era scappato: rintracciato pirata della strada
Briosco, ritrovata viva Sabrina Velati: per due giorni si era nascosta nei fienili
Briosco, ritrovata viva Sabrina Velati: per due giorni si era nascosta nei fienili
"Stanotte ti faccio fuori": aggredisce madre e sorella invalide, 38enne arrestato a Seregno
"Stanotte ti faccio fuori": aggredisce madre e sorella invalide, 38enne arrestato a Seregno
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Milano, tragedia in Tangenziale: ragazzo scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto e ucciso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni