4 Giugno 2021
10:52

Fontana dice che si potrà spostare la seconda dose del vaccino in Lombardia

In Lombardia si potrà spostare la seconda dose di vaccino anti-Covid. Questa possibilità sarà presto prevista sia sul portale di Regione che tramite call center: “Fare i vaccini in vacanza è una cosa complicata, noi però siamo pronti a farli cercando di andare incontro alle esigenze dei nostri cittadini”, ha detto il governatore Attilio Fontana.
A cura di Ilaria Quattrone

In Lombardia si potrà spostare la seconda dose di vaccino anti-Covid. In un'intervista a SkyTg24, il governatore Attilio Fontana ha detto: "Per ora questo è fattibile tramite il call center, dalla fine del mese sarà possibile anche modificare la data direttamente online". In realtà però – almeno per il momento – sembrerebbe non essere possibile farlo nemmeno tramite call center. L'unico appuntamento che può essere rimandato è solo quello della prima dose.

Fontana: Stiamo cercando di andando incontro alle esigenze dei nostri cittadini

Le parole di Fontana arrivano dopo l'incontro tra il commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus il generale Francesco Paolo Figliuolo e le Regioni. L'indicazione emersa dal vertice è che chi si fermerà in vacanza per un breve periodo non potrà ricevere in quel luogo la propria dose di vaccino. Chi invece, come i lavoratori stagionali, rimarrà più a lungo in quei luoghi potrebbe ricevere direttamente lì la seconda dose.

"Fare i vaccini in vacanza è una cosa complicata, noi però siamo pronti a farli cercando di andare incontro alle esigenze dei nostri cittadini che vanno in vacanza – spiega ancora il Governatore Fontana – dando loro la possibilità di cambiare eventualmente la prenotazione della seconda dose nel caso in cui interferisca proprio con il periodo di vacanza". Stessa linea per quanto riguarda le vaccinazioni per i turisti: "Noi siamo pronti a condizione che ci diano le dosi".

Sul portale è possibile sapere quando si potrà fare la seconda dose

Già in questo momento sul portale di Regione, una volta scelta la data dell'appuntamento della prima dose, è possibile vedere quando potrebbe essere il richiamo. Questa funzione è stata resa possibile per consentire ai cittadini di poter organizzare le proprie vacanze e ferie così da non farle coincidere con la somministrazione della seconda dose.

La precisazione di Regione Lombardia

Nella serata di venerdì 4 giugno Regione Lombardia precisa che "la possibilità di effettuare cambi data per la seconda dose, nel range individuato dalle varie tipologie di vaccino, è al momento consentita – utilizzando il call center regionale – solo per la categoria insegnanti impegnata in sessioni d’esame di Stato e scrutini". Lo comunica in una Nota l’Unità di Crisi per la campagna anti-Covid della Regione Lombardia spiegando che “su indicazione della Direzione Generale Welfare, Poste sta implementando la piattaforma con una nuova funzionalità che consentirà il cambio data della seconda dose per tutti i cittadini”. Mentre a fine mese questa possibilità sarà aperta a tutti.

In Lombardia il 75 per cento degli aventi diritto ha ricevuto almeno la prima dose del vaccino
In Lombardia il 75 per cento degli aventi diritto ha ricevuto almeno la prima dose del vaccino
Oltre sei milioni di cittadini lombardi hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid
Oltre sei milioni di cittadini lombardi hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid
Bozza d'intesa tra Lombardia e Liguria per vaccino in vacanza: resta il dubbio su dosi disponibili
Bozza d'intesa tra Lombardia e Liguria per vaccino in vacanza: resta il dubbio su dosi disponibili
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni