266 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Milano 2021
30 Agosto 2021
16:43

Elezioni Milano, sondaggio BiDiMedia: Sala avanti di 7 punti rispetto a Bernardo

Secondo il sondaggio BiDiMedia a Milano la corsa per la poltrona di sindaco sarebbe riservata realmente ai candidati di centrosinistra e centrodestra, Beppe Sala e Luca Bernardo. Il sindaco uscente è però in testa con una percentuale che arriva al 47,1 per cento, Bernardo si ferma al 39,8 per cento.
A cura di Simona Buscaglia
266 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Milano 2021

Secondo il sondaggio BiDiMedia, realizzato tra il 25 e il 27 agosto, a Milano la corsa per la poltrona di sindaco sarebbe "riservata" ai candidati di centrosinistra e centrodestra, rispettivamente Beppe Sala e Luca Bernardo. Il primo cittadino uscente sarebbe infatti in testa e punterebbe alla vittoria al primo turno. Secondo le risposte dei cittadini al sondaggio, il vantaggio del sindaco uscente è netto: Beppe Sala tocca il 47,1 per cento contro il 39,8 di Luca Bernardo. Nella precedente sfida per la guida di Palazzo Marino, Sala arrivò solo al 41 per cento, 1 punto sopra lo sfidante Stefano Parisi. Se nel 2016 le due coalizioni vedevano le liste a sostegno di Sala avanti di pochi decimi di punto, dopo 5 anni la forbice si è allargata e oggi la coalizione guidata dal Pd è avanti di circa 3 punti percentuali (44,9 a 41,6 per cento).

Primo partito il Pd seguito dalla Lega

A confermarsi come primo partito è proprio il Partito democratico, che raggiunge, secondo il sondaggio BiDiMedia, il 24 per cento, che segna però un calo di 5 punti dal 2016 quando nel centrosinistra però si presentarono solo 4 liste contro le 8 del 2021. Nel centrodestra al momento è ancora prima la Lega – secondo partito milanese con il 16 per cento – incalzata però da Fratelli d'Italia in forte ascesa al 14 per cento. Forza Italia è lontana dai numeri che raccoglieva in passato: si ferma infatti a un 6,7 per cento.

Nessuna partita per gli altri candidati

Sempre secondo i risultati del sondaggio non ci sarebbe invece partita per tutti gli altri candidati in corsa per la poltrona a Palazzo Marino: 5,1 per cento per Layla Pavone del Movimento 5 Stelle, 3,1 per cento per Mariani della Sinistra, 2,1 per Gianluigi Paragone; e tutti gli altri candidati non arrivano al punto percentuale.

266 CONDIVISIONI
113 contenuti su questa storia
Ballottaggio elezioni Nerviano tra Cozzi e Colombo: gli orari per votare
Ballottaggio elezioni Nerviano tra Cozzi e Colombo: gli orari per votare
Milano, Comazzi (Forza Italia): "La giunta Sala creata ad arte per non mettere in ombra il sindaco"
Milano, Comazzi (Forza Italia): "La giunta Sala creata ad arte per non mettere in ombra il sindaco"
Monica Romano, prima consigliera transgender a Milano: "Mi impegnerò contro ogni tipo di violenza"
Monica Romano, prima consigliera transgender a Milano: "Mi impegnerò contro ogni tipo di violenza"
Ragazzina uccisa da colpo di fucile: a sparare per errore è stato il fratello di 13 anni
Ragazzina uccisa da colpo di fucile: a sparare per errore è stato il fratello di 13 anni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni