Un uomo è stato trovato morto questa mattina in tombino di Cormano, in provincia di Milano. Stando alle primissime informazioni, un passante ha trovato l'uomo poco prima delle 6 di oggi giovedì 25 marzo in via Alessandro Manzoni, all'altezza del civico 20. Come riportano i carabinieri di Milano, sul posto sono intervenuti subito i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza (Areu) con un'ambulanza e automedica: per l'uomo però non c'è nulla da fare. I medici hanno così accertato il decesso. A recuperare il cadavere sono stati i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

Stando ai primi accertamenti è emerso che il passante ha anche riferito che ieri sera intorno alle 23.45, nello stesso posto – e quindi poco distante dal tombino aperto – ha visto un uomo con una lattina di birra in mano. Resta ancora da capire se si tratta della stessa persona: il cadavere al momento è in fase di identificazione dal momento che l'uomo non aveva con sé i documenti al momento del ritrovamento. Sul corpo non risultano segni di violenza. Le indagini dei militari sveleranno tutti i particolari.