video suggerito
video suggerito
Omicidio di Giulia Tramontano

Chi era Giulia Tramontano, la 29enne incinta uccisa dal fidanzato Alessandro Impagnatiello

È stato trovato il corpo della 29enne Giulia Tramontano che era scomparsa dalla sera tra sabato e domenica 28 maggio: era incinta al settimo mese di gravidanza.
A cura di Giorgia Venturini
1.252 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Nella notte tra mercoledì 31 maggio e giovedì 1 giugno è stato trovato il corpo di Giulia Tramontano, la ragazza di 29 anni incinta del settimo mese scomparsa a Senago e di cui non si avevano più notizie da giorni. Il fidanzato Alessandro Impagnatiello ha confessato l'omicidio. Il fidanzato ha ammesso di aver ucciso a coltellate la compagna e di aver provato a bruciare il cadavere dopo averlo trasportato all'interno della sua auto. Adesso è accusato di omicidio volontario aggravato, interruzione non consensuale della gravidanza e occultamento di cadavere.

Immagine

L'ultimo messaggio di Giulia a un'amica

Sono le 21 quando la ragazza scrive un messaggio all'amica in cui le spiega di essere molto turbata perché aveva appena discusso con il compagno: le dice che però sarebbe andata a dormire. Stando a quanto spiegato dall'uomo ai militari, quando però il compagno rientra in casa Giulia non c'era: così ha fatto scattare l'allarme alle forze dell'ordine. Da allora la si è cercata ovunque: sia nell'hinterland milanese che nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti fin quando ieri sera l'uomo non ha confessato.

La confessione del fidanzato di Giulia

L'uomo, infatti, era stato prima indagato e questa notte ha confessato: dovrà rispondere di omicidio volontario aggravato, interruzione della gravidanza senza il consenso della donna e occultamento di cadavere. È stato lui a indicare dove trovare il corpo della ragazza: è stato trovato in un'intercapedine dietro a un edificio in cui ci sono diversi box. Sembrerebbe che nell'appartamento dei due siano state trovate diverse tracce di sangue: tracce che sono state trovate anche nell'auto del ragazzo.

Perchè Giulia Tramontano è stata uccisa dal fidanzato: il possibile movente

Ci sarebbe un movente passionale alla base dell'omicidio di Giulia Tramontano: secondo il racconto di alcuni familiari della vittima, sabato sera a casa di Giulia e Alessandro va in scena una furiosa discussione. Giulia, infatti, aveva scoperto che Impagnatiello ha un'amante, la quale a sua volta era rimasta incinta, ma aveva successivamente interrotto la gravidanza.

1.252 CONDIVISIONI
254 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views