Covid 19
9 Ottobre 2021
08:10
AGGIORNATO10 Ottobre

Le notizie del 9 ottobre sul Coronavirus

Le notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti su contagi, vaccini e green pass di sabato 9 ottobre 2021.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
09 Ottobre
21:34

Assalto Cgil No Green Pass, tre manifestanti fermati e un poliziotto ferito

Tre manifestanti fermati a Roma dopo l'assalto alla Cgil in seguito al corteo No Green pass svolto oggi a Roma. Un poliziotto invece sarebbe rimasto ferito durante le operazioni di contrasto.

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
21:08

Assalto No Green Pass a Cgil, fermata una persona

Fermata una persona dalle forze dell'ordine per quanto avvenuto nelle ultime ore a Roma in seguito all'assalto del corteo no-Vax e no Green Pass a Roma. La posizione del soggetto è al vaglio delle autorità secondo quanto riporta Agi, informata da fonti di polizia.

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
19:21

Roma, Sit in No Green Pass: lacrimogeni e idranti per disperdere la folla

Il cordone delle forze dell'ordine ha esploso diversi lacrimogeni per disperdere la folla dei manifestanti del sit in No Green Pass poco distante da Palazzo Chigi. La polizia ha poi azionato gli idranti dai blindati. I manifestanti hanno lanciato petardi e bombe carta

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
18:41

Lombardia, oggi 256 nuovi casi e 5 morti per Covid

Oggi in Lombardia sono stati registrati 256 nuovi casi su 65.113 tamponi anti-Covid eseguiti. Altre 5 vittime contro le 3 della giornata di ieri. I dati sono stati diffusi nel bollettino Covid di oggi sabato 9 ottobre 2021 relativo alla Lombardia. I contagi continuano a diminuire, mentre aumentano lievemente i ricoveri nei reparti di area medica non critica. Diminuiscono ancora in terapia intensiva.

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
18:16

Manifestanti No Green Pass occupano sede Cgil di Roma

Un gruppo di manifestanti No Green Pass è entrato nella sede Cgil di Roma, proclamandone l'occupazione. Altri, al grido di "No Green Pass", si stanno muovendo per le vie del centro. Disordini lungo il tragitto con lanci di bombe carta e petardi. In molti gridano: "libertà libertà"

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
17:58

Obbligo di Green Pass, D'Amato: "No alla richiesta di deroghe, serve certezza"

"La richiesta di deroghe a pochi giorni dall'obbligo del green pass mi perplime. Il rischio è di disorientare i cittadini che sono consapevoli dell'obbligatorietà fissata il 15 ottobre già da diverse settimane". Così l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Dobbiamo fare i vaccini, non chiedere deroghe. La questione va affrontata in maniera pragmatica"

A cura di Gabriella Mazzeo
09 Ottobre
16:40

Infettivologo Galli: "Se non vacciniamo bambini virus non si ferma"

"Se non cominciamo a vaccinare i bambini il virus non lo fermiamo. Si cominciano a vedere strani quadri di post-Covid non facilmente inquadrabili. Ragazzini con situazioni di post-Covid come la sindrome da affaticamento cronico che finora avevamo visto solo negli adulti". Lo ha detto Massimo Galli, primario infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano intervenuto al XII congresso regionale della Simit-Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali in corso a Caltanissetta, organizzato dal direttore dell'unità operativa complessa del reparto di malattie infettive dell'ospedale Sant'Elia Giovanni Mazzola.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
16:34

Covid Emilia-Romagna: 267 casi e 5 morti nelle ultime 24 ore

Cinque decessi e 267 positivi in più rispetto a ieri, su un totale di 30.472 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,9% (età media dei contagi 41,3 anni). I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 14.897 (+92). Di questi, le persone in isolamento a casa, sono complessivamente 14.547 (+108), il 97,6% del totale. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+3 rispetto a ieri), 308 quelli negli altri reparti Covid (-19). Questi i principali dati sul Covid in Emilia Romagna.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
16:26

Abruzzo, focolaio in azienda Val di Sangro con 27 positivi

Sono 27 i lavoratori risultati postivi al coronavirus in uno stabilimento di stampaggio e saldatura di Atessa (Chieti), in Val di Sangro, dopo uno screening di massa disposto dalla Asl Lanciano Vasto Chieti, che ha eseguito tamponi molecolari ed antigenici su tutti i 500 dipendenti dell’azienda dopo la segnalazione di alcuni casi di positività al virus verificatasi ad inizio settimana. A quanto pare l’80 per cento dei lavoratori positivi ai tamponi è vaccinato con green pass. È’ stata disposta ed eseguita una sanificazione straordinaria di tutti i locali dell’azienda.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
16:22

Covid Valle d'Aosta: 8 nuovi positivi oggi

In Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore sono stati rilevati otto nuovi casi positivi al Covid-19. Da registrare anche 14 guariti. I contagiati attuali scendono a 113, di cui due ricoverati in ospedale e 111 in isolamento domiciliare.
E' quanto si legge nel bollettino della Regione Valle d'Aosta. I ricoverati all'ospedale Parini di Aosta sono due, nessuno in terapia intensiva. Sono 474 le vittime dall'inizio della pandemia.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
15:48

Salvini: “allungare durata green pass da 48 a 72 ore, fondamentale evitare caos”

“Allungare la durata minima del Green Pass da 48 a 72 ore è possibile, anzi doveroso e previsto dall'Europa. Evitare caos, blocchi e licenziamenti il 15 ottobre è fondamentale”. Lo scrive su Twitter, il leader della Lega, Matteo Salvini.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
15:32

Covid Campania: oggi 269 positivi e 6 morti

  Sono 269 i positivi Covid del giorno in Campania su 16.608 test effettuati per un indice di contagio pari al 1,61%. In calo rispetto al 2,09% di ieri. Sei le persone decedute nelle nelle ultime 48 ore, di cui 1 in realtà morta nei giorni scorsi ma registrato solo ieri. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656, quelli occupati 13. I posti letto di degenza disponibili 3.160, quelli di degenza occupati 188.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
15:07

Covid Lazio: 9.239 casi positivi, 52 in terapia intensiva

Sono 9.239 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 348 ricoverati, 52 in terapia intensiva e 8.839 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 368.069 e i morti 8.682, su un totale di 386.990 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
14:47

Covid Marche: 49 nuovi casi e un morto nelle ultime 24 ore 

 Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 49 nuovi casi di ‘Covid-19', il 3,1% rispetto ai 1.585 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato del 5,2%, con 71 casi su 1.376 tamponi); il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è sceso ed ora è a 28,80 (ieri era a 29,37). Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 114.441.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
14:16

Brunetta: "Con fine smartworking PA, aumento del Pil fino a 6,2-6,3%"

Il green pass e il ritorno al lavoro in presenza nella p.a. “significa che intere parti delle nostre città ricominciano a vivere” e a consumare: “vuol dire reddito, molto probabilmente nell’ultimo trimestre di questo 2021 avremo un boom” e “molto probabilmente il tasso di crescita non sarà del 6% ma di più, 6,2-6,3”. Lo ha detto il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta a ’Forum in Masseria’. Brunetta prevede “un effetto di trascinamento molto di questo anno sul prossimo. E’ molto probabile che il 2022 partendo da questa eredità positiva dia una sorpresa positiva di crescita attorno al 5%, non al 4,5%”.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
13:55

Covid Basilicata, oggi 26 contagi e un decesso

In Basilicata sono 26 i nuovi casi di contagio (24 riguardano residenti), su un totale di 881 tamponi molecolari, e si registra 1 decesso per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force riferito alle ultime 24 ore. La persona deceduta risiedeva a Venosa. I lucani guariti o negativizzati sono 38. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 26 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 1.171 (-15).

A cura di Susanna Picone
09 Ottobre
13:39

Green pass, Salvini chiede di allungare la durata minima da 48 a 72 ore

"Allungare la durata minima del Green Pass da 48 a 72 ore è possibile, anzi doveroso e previsto dall'Europa. Evitare caos, blocchi e licenziamenti il 15 ottobre è fondamentale". Lo scrive il leader della Lega, Matteo Salvini su Twitter.

A cura di Susanna Picone
09 Ottobre
13:29

Bambini protetti con un terzo della dose di vaccino Pfizer prevista per gli adulti

Nei bambini tra i 5 e gli 11 anni di età sono sufficienti due dosi di vaccino Covid di Pfizer da 10 microgrammi ciascuna per ottenere la stessa risposta immunitaria osservata con le dosi standard per gli adulti, pari a 30 microgrammi. La casa farmaceutica americana ha appena depositato alla FDA la richiesta per l’uso di emergenza del vaccino nei piccoli. Tutte le informazioni.

A cura di Susanna Picone
09 Ottobre
13:11

Covid Puglia, oggi 118 nuovi casi e un decesso 

Oggi in Puglia sono stati registrati 14.429 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e 118 casi positivi: 13 in provincia di Bari, 30 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 6 in provincia di Brindisi, 27 in provincia di Foggia, 24 in provincia di Lecce, 16 in provincia di Taranto, uno di altra regione e uno di provincia in via di definizione. È stato inoltre registrato un decesso.

A cura di Susanna Picone
09 Ottobre
12:52

Covid Veneto: oggi 350 contagi e 3 morti

In Veneto nelle ultime 24 sono stati 350 le persone positive ai tamponi, un dato che porta a 472.292 il numero complessivo degli infetti dall'inizio delll'epidemia. C'è inoltre un aumento delle vittime: sono 3 i decessi rispetto a ieri, per un totale di 11.790 morti dall'inizio delll'emergenza sanitaria. Lo riferisce il bollettino della Regione. Sono in calo i soggetti attualmente positivi, 9.478 (-147). La flessione più netta si registra nei numeri ospedalieri: sono 199 (-4) i ricoverati in area non critica, e 38 (-7) quelli in terapia intensiva.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
12:39

Le faq del governo sul ritorno a scuola

Il ministero dell’Istruzione ha aggiornato alcune faq sul ritorno a scuola e sull’organizzazione pratica di alcune dinamiche: agli studenti che svolgono attività di formazione in azienda è richiesto il green pass (come ai lavoratori), il personale scolastico che non ha la certificazione verde non può spostarsi in smart working e infine l’organizzazione delle gite.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
12:23

Iss: "Negli over 80 non vaccinati tasso mortalità 13 volte più alto"

Tra gli over 80 il tasso di ricovero negli ultimi 30 giorni è di 8 volte più alto tra i non vaccinati rispetto ai vaccinati con ciclo completo (222,5 contro 26,8 ricoveri per 100.000 abitanti) e quello di decesso di 13 volte più alto (129,5 contro 9,8). Lo scrive in un Tweet l'Istituto superiore di Sanità evidenziando il dato contenuto nel nuovo
Documento esteso Covid-19 pubblicato su Epicentro. Confermata l'efficacia dei vaccini con "forte riduzione del rischio di infezione nelle persone completamente vaccinate rispetto alle non vaccinate", 78% per la diagnosi, 93% per i ricoveri, 95% per
la terapia intensiva e per i decessi.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
12:13

Covid Toscana: 229 nuovi casi oggi

I nuovi casi di Covid-19 registrati in Toscana sono 229 su 21.518 test di cui 8.266 tamponi molecolari e 13.252 test rapidi. Lo comunica su Telegram il presidente della Toscana Eugenio Giani. Il tasso dei nuovi positivi è 1,06% (3,1% sulle prime diagnosi).

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
11:45

 Russia, 968 morti in 24 ore, record da inizio epidemia 

In Russia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 968 decessi provocati dal Covid-19, il massimo in un giorno dall'inizio dell'epidemia: lo riporta la Tass citando il centro operativo nazionale anti-coronavirus. Stando ai dati del centro, in Russia nel corso dell'ultima giornata si sono registrati 29.362 nuovi casi di Covid, il numero massimo in un giorno dal 24 dicembre scorso secondo la Tass.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
11:21

Come si procederà con la somministrazione della terza dose

Il ministero della Salute ha inviato una circolare con cui allarga la platea di chi deve ricevere la terza dose di vaccino contro il Covid anche agli over 60 e ai fragili di ogni età. Precedentemente era stata autorizzata solo per over 80, personale sanitario e Rsa. Le Regioni si organizzeranno per continuare la campagna di vaccinazione e partire nelle prossime settimane con la somministrazione della terza dose anche agli ultrasessantenni.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
11:09

Alto Adige, 54 nuovi casi nelle ultime 24 ore

 Sono 54 i nuovi casi Covid in Alto Adige: 33 tramite 895 tamponi pcr e 21 tramite 8.821 test antigenici. Sono stati dichiarati guariti 91 altoatesini, mentre 1.723 sono in quarantena. In lieve aumento i ricoveri ospedalieri: 25 (+2) nei normali reparti ospedalieri e 6 (+0) in terapia intensiva. Sono stati dichiarati guariti 46 altoatesini,
mentre 1.695 sono in quarantena.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
10:57

Il calciatore della Juventus Rabiot positivo al Covid

Il centrocampista della Francia Adrien Rabiot non potrà partecipare alla finale di Nations League, domani contro la Spagna a Milano. Lo rende noto la federcalcio francese, informando che il centrocampista della Juventus è risultato positivo al Covid-19 ed è già stato posto in isolamento. Secondo le norme, non potrà essere sostituito.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
10:37

Singapore: sospeso obbligo di quarantena per altri otto Paesi dal 19 ottobre, c'è anche l'Italia

 Il governo di Singapore ha sospeso l'obbligo di quarantena ai viaggiatori provenienti da altri otto Paesi, inclusa l'Italia, a partire dal prossimo 19 ottobre. La misura, annunciata oggi dal ministro
dei Trasporti S. Iswaran, estende a Canada, Danimarca, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti il protocollo della Vaccinated Travel Lane (Vtl), fino ad ora riservata solo ai viaggiatori provenienti dallaGermania e da Brunei ed annunciata dal 15 novembre anche con la Corea del Sud. "Tutti e otto i Paesi sono già aperti ai viaggiatori provenienti da Singapore. Quindi la Vtl ripristinerà il viaggio di andata e ritorno senza quarantena tra Singapore e loro", ha dichiarato Iswaran durante una conferenza stampa della task force multiministeriale sul Covid-19.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
10:22

Vaccino, 86 milioni di dosi somministrate in Italia

Sono 86.054.509 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, l'86,3 per cento di quelle consegnate pari a 99.713.014 di cui 71.088.871 Pfizer/BioNTech, 15.236.962 Moderna, 11.543.415 Vaxzevria (AstraZeneca), 1.843.766 Janssen. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 43.152.891, pari al 79,9 per cento della popolazione over 12. E' quanto rende noto il report della presidenza del Consiglio dei ministri, del dicastero della Salute e della struttura commissariale per l'emergenza sanitaria, aggiornato alle 10:10 di oggi.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
09:46

Decreto capienze in vigore da oggi, nuove aperture dall'11 ottobre

Il decreto sulle capienze, contenente le regole per l'accesso alle attività culturali, sportive e ricreative, è stato pubblicato la scorsa notte in Gazzetta ufficiale ed è in vigore da oggi. Le nuove capienze per luoghi della cultura e dello sport e per il via libera alla riapertura delle discoteche si applicheranno, in base al testo approvato giovedì in Cdm e ora in vigore, dall'11 ottobre. Il testo contiene anche norme per la Pa e sull'esame di avvocato, fondi per dare asilo in Italia a cittadini afghani, norme sulla protezione di dati personali e sul revenge porn.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
09:33

Veneto, badanti vaccinate con lo Sputnik: per loro niente green pass

Vaccinate ne loro Paese d'origine con lo Sputnik e per questo non possono avere il certificato verde: è quanto succede a migliaia di badanti, soprattutto est europee, immunizzate con il vaccino prodotto in Russia che non è riconosciuto da nessuna agenzia del farmaco. "Dal 15 ottobre queste assistenti famigliari si troveranno in una situazione difficile: non possono avere il Green Pass, quindi non possono lavorare a meno di fare continuamente tamponi, ma a spese di chi? Sarà il caos: in Veneto parliamo di migliaia di lavoratrici, e quindi di migliaia di non autosufficienti, soprattutto anziani, che rischiano di rimanere senza aiuto", lanciano l'allarme Elena Di Gregorio, Tina Cupani e Debora Rocco, segretarie generali dei sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil del Veneto.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
09:05

 Zaia: "Green Pass? Cambiare decreto a migliaia perderanno lavoro"

 "Lei non ha idea del caos che scoppierà nelle aziende il 15 ottobre, perché non saremo in grado di offrire a tutti i non vaccinati un tampone ogni 48 ore. Gli imprenditori con cui parlo io sono preoccupatissimi". Così Luca Zaia, governatore del Veneto, in un'intervista a ‘Repubblica'.  "Non si tratta di contestare il Green Pass, bensì di guardare in faccia la realtà: gran parte di questi 590 mila non vaccinati probabilmente non si vaccineranno mai, e del resto una quota di scettici c’è in tutti i paesi per qualsiasi vaccinazione" aggiunge proponendo di "consentire di fare i test fai da te nelle aziende, con la sorveglianza delle imprese. I tamponi nasali sono certificati e diffusi in tutto il mondo. I controlli in questo caso si farebbero direttamente in azienda. Tra gli imprenditori c’è chi è anche disposto a pagarli di tasca sua. Se acquistati in grandi stock possono costare dai 4 ai 7 euro".  Ho aperto per primo alla terza dose. Ma da amministratore mi corre l’obbligo di guardare in faccia la realtà – conclude Zaia – Cosa faranno questi 590mila senza protezione? Resteranno senza lavoro?".

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
08:54

America Latina supera quota 1,5 milioni morti

Il bilancio della pandemia di Covid-19 in America Latina e nei Caraibi ha superato quota 1,5 milioni di morti, secondo i dati ufficiali. Il bilancio delle vittime del coronavirus in particolare ha superato le 600.000 ieri in Brasile, il secondo Paese più colpito al mondo dalla pandemia in termini assoluti dopo gli Stati Uniti. Con 605 morti per Covid ogni 100.000 abitanti, il Perù è invece la nazione con il più alto tasso di mortalità nel subcontinente americano.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
08:34

Brasile, superati i 600mila morti

Il Brasile ha superato i 600.000 decessi per Covid, un bilancio che  riflette la grave crisi vissuta nel Paese nel quadro della pandemia, sebbene l'ondata di contagi sia rallentata con l'avanzare della vaccinazione. Il ministero della Salute brasiliano ha riportato 615 decessi nelle ultime 24 ore, facendo salire il totale delle vittime del virus a 600.425. Il Brasile è il secondo Paese al mondo a superare questa soglia,  dopo gli Stati Uniti. Il colosso sudamericano, che è anche il terzo Paese al mondo con la media giornaliera di nuovi decessi più alta – dietro solo a Stati Uniti e Russia – è tornato così a segnare un tragico traguardo, dopo che a giugno era stata superata la soglia dei 500.000 decessi per Covid.

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
08:32

Ministro Speranza: "Altro passo avanti ma lotta a virus è ancora partita aperta"

"Adesso tutta l'Italia è in zona bianca, abbiamo fatto un altro passo in avanti" ma "nessuno nel mondo dice che ne siamo fuori, la lotta al virus è ancora una partita aperta e delicata". Lo afferma il ministro della Salute Roberto Speranza, in un colloquio con il ‘Corriere della Sera'. Parlando della ripresa economica, spiega: "La crescita del 6% la fai se metti il Paese in sicurezza dalla pandemia. Stiamo entrando nella quarta settimana dalla riapertura delle scuole, possiamo parlare di tenuta, ma per un bilancio degli effetti è presto".
Sulle vaccinazioni il ministro sottolinea: "Siamo tra i primi Paesi nel mondo, davanti a Germania, Francia e Gran Bretagna" e si appella ai medici di famiglia: "Tocca a loro convincere gli incerti. Ogni giorno, vaccino dopo vaccino, avremo uno scudo un po' più forte per proteggerci dal virus e potremo continuare il nostro percorso di riaperture graduali".
Sulle riaperture, "il Cts ha dato un via libera di fondo, poi in cabina di regia c'era chi voleva riaprire tutto e chi consigliava di attenersi agli scienziati – prosegue Speranza – Draghi si è mosso di qualche punto percentuale rispetto al Cts, ma siamo ancora dentro un percorso di gradualità". "Salvini è un rumore di fondo, lascia il tempo che trova. Non mi sembra che sposti granché. Il Cts aveva già dato il via libera ad allargare e se dobbiamo fare una discussione suun 10% di posti in più o in meno su cinema e stadi io nemmeno mi siedo al tavolo" afferma. E conclude: "Continuiamo a tenere l'attenzione alta, perché c'è l'incognita varianti. Ora abbiamo i vaccini e l'Rt è a 0,83. Ma in Gran Bretagna ci sono 40.000 casi al giorno e mille morti in Russia. Restiamo con i piedi per terra".

A cura di Biagio Chiariello
09 Ottobre
08:18

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, sabato 9 ottobre

La curva dei contagi covid in Italia è in calo. Nell'ultimo bollettino registrati 3.023 nuovi casi. I morti per Covid dell'ultima giornata sono stati invece 30, per un totale di 131.228 decessi dall’inizio dell'emergenza Covid-19 in Italia. Nell'ultima giornata sono stati eseguiti 271.566 test, tra tamponi molecolari e antigenici con il tasso di positività che si attesta all'1,1% (+0,1%). I casi attivi sono 85.926 (-1.247). Di seguito l’incremento dei casi Regione per Regione:

  • Lombardia: +293
  • Veneto: +338
  • Campania: +318
  • Emilia-Romagna: +270
  • Lazio: +294
  • Piemonte: +118
  • Sicilia: +469
  • Toscana: +275
  • Puglia: +113
  • Friuli-Venezia Giulia: +68
  • Marche: +71
  • Liguria: +70
  • Abruzzo: +28
  • Calabria: +92
  • P.A. Bolzano: +67
  • Sardegna: +30
  • Umbria: +28
  • P.A. Trento: +25
  • Basilicata: +22
  • Molise: +9
  • Valle d'Aosta: +10

Nel monitoraggio dell’Iss tutta Italia in zona bianca da oggi. Il governo va varato il Decreto capienze: 100% in cinema e teatri, 50% nelle discoteche al chiuso e al 75% negli stadi. Franceschini: "La cultura ricomincia a vivere". Intanto prosegue la campagna vaccinale con 43 milioni di vaccinati completi e quasi 250mila terze dosi. Via libera terza dose a over 60 e categorie fragili. Ma sono ancora 8,4 milioni però gli italiani over-12 che non hanno fatto neppure la prima iniezione. Nel mondo oltre 236 milioni di casi e 4.8 milioni di morti. In Spagna incidenza sotto i 50 casi dopo oltre un anno.

A cura di Biagio Chiariello
27587 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni