Covid 19
31 Gennaio 2022
07:20
AGGIORNATO31 Gennaio

Le notizie del 31 gennaio sul Coronavirus

Le ultime notizie e gli aggiornamenti sul Covid in Italia e nel mondo di lunedì 31 gennaio 2022.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
31 Gennaio
22:50

Brasile, oltre 77mila nuovi casi

Nelle ultime 24 ore il Brasile ha registrato 77.947 nuovi contagi da covid e 284 morti. Lo comunica il ministro della Salute.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
22:37

Regno Unito, ministra Esteri Liz Truss è positiva

La ministra degli Esteri britannica, Liz Truss, ha annunciato questa sera di essere risultata positiva al Covid. “Fortunatamente ho fatto le tre dosi e lavorerò da casa durante l'isolamento”, ha scritto su Twitter la ministra che, come nota il sito del Guardian, questo pomeriggio ha partecipato alla seduta dei Comuni, senza indossare la mascherina, ed ad un'affollata riunione con i deputati conservatori ed il premier Boris Johnson.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
22:26

Palermo, medico aggredito in area tamponi del drive-in

Aggredito un medico in servizio all'area tamponi del drive-in dell'hub Fiera del Mediterraneo, a Palermo. Lo rende noto il commissario Covid della Città metropolitana, Renato Costa, commentando: "Quello che è successo oggi alla Fiera del Mediterraneo è la dimostrazione che il nostro personale ha bisogno di maggiori tutele, prima possibile. Diversamente, sarà veramente difficile continuare a garantire tutti i servizi che offriamo quotidianamente". L'episodio si è verificato nel pomeriggio, causato dalla reazione scomposta di un utente che insisteva per fare il tampone, nonostante il turno pomeridiano sia esclusivamente riservato ai convocati dalle Usca a fine isolamento. L'uomo, non essendo tra i convocati e non potendo dunque essere sottoposto a test, avrebbe inveito contro la dottoressa, prendendo a calci e rovesciando il tavolo della sua postazione.

"Scene di questo tipo sono ormai, purtroppo, all'ordine del giorno – continua Costa -. Di recente, altri utenti hanno spaccato la porta dell'ufficio ingressi. Quotidianamente a rischio anche i nostri addetti all'ufficio green pass, costretti spesso a incassare gli insulti e la rabbia di cittadini che vengono ai nostri sportelli per problemi che, purtroppo, a volte, non dipendono da noi e sono risolvibili solo a livello centrale".

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
22:06

Regno Unito, il premier Johnson chiede scusa per il Partygate ma non si dimette

Alla Camera dei Comuni, il primo ministro inglese risponde alle polemiche seguite allo scandalo delle feste a Downing Street durante il lockdown, dicendosi "dispiaciuto" per l'accaduto. Il leader dell'opposizione laburista Keir Starmer: "Un uomo senza vergogna". Critiche anche dall'ex premier Theresa May

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
21:39

Ordinanza: discoteche chiuse e mascherine all'aperto anche zona bianca fino 10 febbraio

Ai fini del contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2, "fino al 10 febbraio 2022 sono
sospese le attività che si svolgono in sale da ballo, discoteche e locali assimilati". Lo stabilisce l'ordinanza firmata dal
ministro della Salute Roberto Speranza. La misura partirà da domani 1 febbraio. Le disposizioni dell'ordinanza erano state esaminate oggi dal Consiglio dei ministri.

Inoltre fino al 10 febbraio 2022, "è fatto obbligo, anche in zona bianca, di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all'aperto". Sono fatti salvi, in ogni caso, i protocolli e le linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché le linee guida per il consumo di cibi e bevande
nei luoghi pubblici o aperti al pubblico. L'ordinanza produce effetti a partire dal 1 febbraio.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
21:28

Vaccino: 32,3% bambini tra i 5-11 anni con prima dose

Sono 1.180.363 (32,29%) i bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno ricevuto la prima dose di vaccino antiCovid. E' quanto emerge dal report del Commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 20:29. Sono invece 486.290 (13,30%) i bambini che hanno gia' completato il ciclo vaccinale, mentre i guariti da al massimo 6 mesi risultano essere 373.932.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
21:02

Vaccini, in Italia somministrate oltre 128milioni di dosi

Sono 128.096.191 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia. È quanto si legge nel report del Commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 20:29. In particolare, sono state somministrate 33.339.134 dosi addizionali/richiamo (booster) all'84,32% della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi. Le persone che hanno avuto almeno una prima dose sono 48.998.006, il 90,72% della popolazione over 12 mentre quelle che hanno completato il ciclo vaccinale sono 47.356.545, pari all'87,68% della popolazione over 12. I guariti in totale sono 969.892, l'1,80% della popolazione over 12 guarita da al massimo 6 mesi. In totale la somma di chi ha avuto almeno una dose e di chi è guarito da almeno sei mesi è pari a 49.967.898, ossia l'92,52% della popolazione over 12.

A cura di Davide Falcioni
31 Gennaio
20:38

All’Open day di Regione Lombardia vaccinati 24.358 bambini tra i 5 e gli 11 anni

In occasione dell’Open day organizzato da Regione Lombardia nel weekend appena concluso per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, sono stati 24.358 le somministrazioni del vaccino.

A cura di Davide Falcioni
31 Gennaio
20:27

CDC, appello alle donne incinta: "Vaccinatevi, con il Covid rischi per il feto"

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno lanciato l'appello più forte mai espresso diretto alle donne in gravidanza affinché si vaccinino contro il Covid-19.  Gli esperti del governo Usa hanno di nuovo messo in guardia le donne contro i pericoli del Covid per i feti: uno dei rischi più alti è quello di nascite premature e conseguenti complicazioni – in particolare respiratorie – per la salute dei neonati. Eppure meno di un terzo delle donne americane incinte hanno ricevuto almeno una dose del vaccino.

A cura di Davide Falcioni
31 Gennaio
20:17

Nature: “Per ridurre rischio varianti i Paesi ricchi donino vaccini a quelli poveri”

Secondo uno studio pubblicato su Nature se i Paesi ricchi riuscissero a portare al 46% la quota di vaccini donati a quelli poveri si potrebbero ridurre sia le morti per Covid-19 sia il rischio di comparsa di nuove mutazioni.

A cura di Davide Falcioni
31 Gennaio
20:00

Sileri: "Lo stato di emergenza potrebbe finire il 31 marzo"

Per il 31 marzo potrebbero essere tolte le misure restrizioni oggi in vigore, e anche il Green pass potrebbe essere ripensato. Le parole del sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
19:32

Toti (Liguria): "Alleggerire regole, da quarantene a green pass"

"È necessario una semplificazione delle regole: dalla quarantena al sistema dei colori fino alla durata del green pass. Una quantità di norme che rendono la situazione molto complessa e che necessitano di una rivisitazione. Ormai abbiamo il 90% di italiani vaccinati e le regole dovrebbero prevedere un alleggerimento". Lo ha detto il presidente della Liguria e assessore alla sanità Giovanni Toti facendo il punto sul coronavirus e sui vaccini. Sono 39.402 le persone che si sono vaccinate con la prima dose dal 1 al 31 gennaio in Liguria. Alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale per gli over 50, sono 794.014 quelli residenti in Liguria Di questi hanno fatto almeno la prima dose 722.768 pari al 91,03% della popolazione. Hanno invece completato il ciclo vaccinale 701.074 persone (pari all'88,29%). Ammontano a 545.258 gli over 50 che hanno fatto la dose booster pari al 68,67%. Ne consegue che in Liguria devono fare il vaccino 71.246 persone over 50 cioè l'8,97% della popolazione residente

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
19:19

De Luca: "In Campania continuiamo a mantenere la mascherina" 

 "Per quanto ci riguarda, in Campania continuiamo a mantenere la mascherina anche se a livello nazionale decidono altro". Lo ha detto il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, oggi a margine di un'iniziativa a Salerno.  "Dobbiamo essere più prudenti che nelle altre regioni – ha aggiunto – perché la densità abitativa che c'è in Campania non c'è in nessun'altra parte d'Italia. Se sarà così, potremo guardare con fiducia alle settimane e ai mesi che abbiamo davanti. L'onda del contagio si sta raffreddando e se rimaniamo prudenti credo che torneremo alla vita normale".

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
19:04

Sileri: "Ora c'è pandemia dei controlli e interventi rinviati"

"Stiamo uscendo dalla pandemia con un virus che ci ha anche aiutato perchè la variante Omicron è più debole. Ora c'è un altro problema, le attivita' sanitarie non svolte, che è un'altra pandemia. Parliamo di 6-700 mila interventi chirurgici rinviati, un terzo delle diagnosi di cancro in meno, milioni di procedure e indagini diagnostiche non fatte. Si tratta di una mole di interventi e controlli sanitari che deve essere recuperata". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenendo a Metropolis, il podcast con video di Repubblica.it.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
18:47

Charlotte Bellis, la storia della reporter neozelandese incinta accolta dai talebani

Charlotte Bellis, giornalista neozelandese, è stata respinta dal suo Paese d’origine in virtù delle severissime regole anti Covid imposte dal Governo. Potrebbe partorire in Afghanistan.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
18:35

Usa approvano definitivamente il vaccino Moderna

La Food and Drug Administration (Fda) ha approvato definitivamente il vaccino anti Covid di Moderna, facendolo diventare così il secondo vaccino pienamente autorizzato negli Usa, dopo quello di Pfizer. Lo riferiscono i media Usa.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
18:23

Il Regno Unito potrebbe abrogare l'obbligo vaccinale per il personale sanitario

Medici e infermieri del Regno Unito sono obbligati a vaccinarsi entro il primo aprile, ma 77mila non hanno ancora ricevuto neppure una dose e ora il Governo potrebbe abrogare l’obbligatorietà o prorogare i termini.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
17:59

Russia, 124.000 casi in 24h, record da inizio pandemia

La Russia, dove la variante Omicron si è diffusa più tardi rispetto ai Paesi dell'Europa occidentale, ha segnato un record di 124.070 nuove infezioni da Covid-19 nelle ultime 24 ore, il numero più alto registrato dall'inizio della pandemia.

I morti sono stati invece 621, solo quattro casi in più rispetto a ieri, quando era stato segnato il numero più basso dal 28 giugno scorso.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
17:45

Olanda, nuovo record contagi: 112 mila in un giorno

Nei Paesi Bassi oggi sono stati registrati 112mila nuovi contagi da coronavirus. Si tratta del numero più elevato dall'inizio della pandemia, ben oltre il record di 75mila casi fatto segnare ieri. L'impennata di nuovi casi ha messo in difficoltà i sistemi informatici dell'istituto olandese per la sanità pubblica Rivm, con numerosi test che devono ancora essere caricati. A riportare il maggior numero di casi positivi oggi sono state le città di Rotterdam (6.595), Amsterdam (5.771) e L'Aia (5.689): per ognuna si tratta del record di contagi in un solo giorno dall'inizio del Covid. Nell'ultima settimana, gli ospedali olandesi hanno ammesso in media 157 pazienti Covid-19 al giorno, segnando un aumento del 27% rispetto alla settimana precedente. Questa media è la più alta di nuovi ricoveri dal 4 gennaio.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
17:37

Verso nuovo decreto mercoledì, anche scuola

Nel prossimo Cdm di mercoledì, secondo quanto si apprende da diverse fonti di governo, dovrebbe arrivare un nuovo decreto Covid, con il quale dare copertura normativa all’ordinanza per la proroga di mascherine all’aperto e chiusura delle discoteche e affrontare altre questioni, a partire da quella delle quarantene a scuola. Tra le questioni aperte anche quella della durata del green pass per chi ha fatto anche la terza dose di vaccino.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
17:07

Bollettino Covid Italia: oggi 57.715 nuovi contagiati e 349 morti

In calo i casi di Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 57.715, secondo quanto emerge dal bollettino di oggi, lunedì 31 gennaio. Il tasso di positività è al 12,1%. Altri 349 i morti.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
16:50

Altri 10 giorni di mascherine all'aperto e discoteche chiuse, le decisioni del Cdm

Saranno prorogati per altri dieci giorni l'obbligo di mascherine all'aperto e la chiusura delle discoteche. Questa l'intesa raggiunta, a quanto si apprende da diverse fonti di governo, in Consiglio dei ministri

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
16:34

Iniziato Cdm: governo decide su scuola, mascherine e chiusura delle discoteche

Iniziato il Consiglio dei Ministri. Il governo è chiamato a decidere sulle misure anti-Covid in scadenza. Prevista la proroga dell'uso delle mascherine all'aperto.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
16:11

Covid Campania, oggi 5.062 positivi e 51 decessi

Sono 5.062 i nuovi casi di Covid in Campania nelle ultime 24 ore e tasso di positività all’11,77%. Altri 51 decessi, sono 1.480 i ricoverati nei Covid Hospital.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
15:38

La Finlandia porrà fine alle misure di restrizione a febbraio

La Finlandia porrà fine a tutte le restrizioni contro il Covid-19 il mese prossimo. Lo ha annunciato la prima ministra Sanna Marin, aggiungendo che la tempistica per l’abbandono delle limitazioni verrà negoziata dal suo governo a guida socialdemocratica con gli altri partiti in Parlamento. Si interromperanno intanto oggi i controlli di frontiera tra la Finlandia e gli altri Stati dell’area Schengen: questa restrizione era stata introdotta alla fine di dicembre per rallentare la diffusione della variante Omicron.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
15:19

Germania, ex cancelliere Schroeder e sua moglie positivi

L'ex cancelliere tedesco Gerard Schroeder ha contratto il Covid. Lo scrive lo Spiegel, secondo il quale anche la moglie dell'ex politico socialdemocratico, So-yeon Schroeder-Kim, è positiva. La coppia è coperta dal booster. Stando al magazine sono entrambi in buone condizioni. Schoerder, 77 anni, si è sottoposto al test a causa di un po' di tosse. La moglie, molto più giovane di lui, è al momento asintomatica.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
14:45

Agenas: Reparti occupati restano a 30%, Friuli sale al 40%

Rimane al 30%, in Italia, la percentuale di posti occupati da pazienti Covid nei reparti di area non critica, ma in Friuli Venezia Giulia, con +3%, arriva al 40%, e, in 24 ore, cresce anche in Liguria (39%), PA Bolzano (22%), PA Trento(28%), Umbria(31%). Cala in Molise (con -3% torna al 20%), Sicilia(38%), Toscana(26%), Val d’Aosta (con-4% torna a 41%). E’stabile in Abruzzo(31%), Basilicata(27%), Calabria (36%), Campania(31%), Emilia Romagna(29%), Lazio(33%), Lombardia(29%), Marche(30%), Piemonte(31%), Puglia (25%), Sardegna (23%),Veneto(25%). Questi i dati del monitoraggio quotidiano Agenas aggiornati al 30 gennaio.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
14:18

Covid Puglia, oggi 17 morti e 2.638 nuovi contagi

Il 9,5% dei 27.689 test processati in Puglia per accertare l'infezione da coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 2.638 casi di contagio, la gran parte dei quali rilevati in provincia di Bari, dove si contano 824 malati Covid in più rispetto a ieri. Seguono le province di Lecce con 594 casi, Foggia con 382, Brindisi con 311, Taranto con 265 e Bat con 233. Altri 21 casi riguardano residenti fuori regione, mentre di altri 8 non è nota la provincia di residenza. Gli attualmente positivi sono 137.035, di cui 728 ricoverati in area non critica Covid (4 in meno rispetto a ieri) e 59 in terapia intensiva. (3 in meno rispetto a ieri). Le vittime del virus sono 17, che fanno salire a 7.215 il totale dei morti da inizio pandemia a oggi.

A cura di Biagio Chiariello
31 Gennaio
14:05

Covid, Speranza: "Fase difficile a causa di Omicron, insistere su vaccini"

"Viviamo un momento difficile per il diffondersi di Omicron. Dobbiamo insistere sui vaccini senza alcuna ambiguità. Ci sono lezioni che abbiamo imparato dalla pandemia: investire nel sistema sanitario, perché la salute non può essere considerata un costo", così il ministro della Salute, Roberto Speranza, in collegamento al convegno "Covid-19: which lesson for the future?" organizzato da Regione Lombardia, Fondazione Politecnico e Politecnico di Milano a Dubai.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
13:56

Senza mascherina e assembrati, scoperta serata danzante in discoteca a Catania

La polizia ha scoperto, nell'ambito di una serie di controlli sul rispetto delle norme anti Covid, una serata danzante abusiva in una discoteca di Catania. All'interno decine di persone assembrate e senza mascherina. Per il titolare una sanzione amministrativa e la chiusura temporanea del locale.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
13:45

Covid, Pregliasco: "Mascherine all'aperto servono ancora, non ne siamo usciti"

"È vero siamo in una fase di miglioramento" della pandemia di Covid, "ma non ne siamo usciti. C'è il desiderio di esserne già fuori, ma in realtà non lo siamo ancora e credo che possa essere utile mantenere queste indicazioni". Così il virologo Fabrizio Pregliasco, docente della Statale di Milano, sulla proroga che dovrebbe essere decisa oggi in Cdm dell'obbligo di mascherine all'aperto anche in zona bianca. "L'Italia ha sempre avuto un atteggiamento prudenziale – ricorda il medico – è chiaro che potrà sembrare ridicolo l'obbligo di mascherina se tu sei in montagna o in un paese sperduto, ma l'indicazione di ordine generale – sottolinea l'esperto – è nei contesti urbani dove entri ed esci da un negozio o in altre situazioni dove finisce che gestisci male la cosa". Per questo, ribadisce, "in questa fase di passaggio vedrei ancora la necessità di ingoiare questa medicina amara".

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
13:34

Bollettivo Covid Basilicata, 479 nuovi contagi

Sono 479 i nuovi contagi registrati in Basilicata nelle ultime 24 ore. Nella giornata di ieri sono stati processati 3.071 tamponi (molecolari e antigenici) per la ricerca di contagio da Covid-19. Nella stessa giornata si sono registrate 475 guarigioni. In totale sono 101 le persone ricoverate.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
13:22

Spallanzani, Vaia ai giovani: "Non abbiate paura: siamo alla coda della pandemia"

Sono i giovani ad aver pagato il prezzo più alto in questa pandemia, e continuano a farlo perché hanno paura del futuro. Lo ha spiegato il direttore dell’Istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma, Francesco Vaia: "Continuare a vivere questa emergenza come una opportunità. Siamo alla coda della pandemia e i ragazzi non devono avere paura rispetto alle cose che avvengono, c’è sempre la possibilità di superare i problemi – le parole pronunciate in un liceo di Roma durante un dibattito con il giornalista Corrado Formigli e gli studenti – il Covid ha disvelato alcune incapacità del sistema ma, come abbiamo visto nei giorni passati, serve anche costruire una classe dirigente migliore e se fossi giovane avrei questo come traguardo”.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
13:07

Covid, risalgono i contagi in Israele: anche malati gravi

Sono tornate a salire le nuove infezioni in Israele dove sono in aumento anche i malati gravi. Secondo il ministero della sanità i casi nelle ultime 24 ore sono stati 74.312 con un tasso di positività del 29.73% rispetto a circa 250.000 test. Ma a preoccupare di più sono i 1.099 malati gravi, in brusca salita e vicini ai picchi della variante Delta. Il Fattore R è comunque sceso sotto l'1, dato che fa ben sperare, secondo gli esperti.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
12:59

Green pass illimitato, Rasi: "Restrizioni inferiori per chi ha tre dosi"

Anche Guido Rasi, consulente del commissario per l'emergenza Covid-19 generale Francesco Paolo Figliuolo, interviene sull'ipotesi di green pass illimitato per chi ha la terza dose: "Le persone che hanno fatto tre dosi o due dosi e una guarigione possono andare incontro a restrizioni molto inferiori: è una delle misure al vaglio e che ha una base obiettiva".

"Un altro dato importante che peserà moltissimo è la conferma che ci ha dato l'Istituto Superiore di Sanità che il 95% dei casi dei casi di covid sono da omicron: questo cambia lo scenario e – aggiunge – impone dei cambiamenti. E' una variante molto più veloce e l'incubazione è più breve".

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
12:39

Covid, Gimbe: "Difficile prossimi mesi via mascherine al chiuso"

"Abbiamo ancora 7 milioni e mezzo di persone senza dosi e tra questi quasi due milioni sono over 50. Difficilmente nei prossimi mesi faremo a meno della mascherina al chiuso. Serve consapevolezza di stare all'interno di una pandemia. Bisogna abituarsi a momenti in cui serrare le fila ed altri durante i quali sentirsi più liberi. La politica deve essere più tempestiva nel prendere decisioni", così Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, ai microfoni de L'Italia s'è Desta su Radio Cusano Campus, sottolineando come "rallenta la vaccinazione nella fascia 5-11 anni". "Nelle ultime tre settimane abbiamo fatto 260mila, 172mila e 126mila vaccinazioni. Uno dei motivi di questo calo di nuovi vaccinati è il sistema di gestione della quarantena a scuola a causa della quale molti ragazzi e ragazze, seppur negativi, non possono recarsi a fare il vaccino".

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
12:32

Dalle mascherine all’aperto al Green pass illimitato: le ipotesi del Governo su nuovo decreto febbraio

Proroga dell’obbligo di mascherine all’aperto, riapertura delle discoteche il 15 febbraio e durata illimitata del Green pass per chi è guarito e ha ricevuto la terza dose di vaccino: sono queste le misure in discussione quest'oggi dal Cdm in vista del nuovo decreto anti Covid. Da domani intanto scatta l'obbligo dell'utilizzo del green pass base per accedere a diversi esercizi commerciali.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
12:23

Bonus sostegni Covid, truffa allo Stato da 440 milioni: 12 arresti

Truffa da 440 milioni di euro e 78 imprenditori indagati dalla guardia di finanza di Rimini: avrebbero creato società ad hoc solo per ricever i fondi messi a disposizione dallo Stato per i commercianti in difficoltà a causa della pandemia.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
12:14

Vaccini, Speranza: "L'Italia ha donato finora 50 milioni di dosi"

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha fatto sapere che l'Italia ha donato finora 50 milioni di dosi di vaccino: "La campagna vaccinale globale è uno strumento fondamentale per combattere questo virus, quindi è vitale investire in politiche di donazione che possano favorire i paesi con bassi tassi di vaccinazione. Noi abbiamo donato 50 milioni di dosi fino ad ora ma dobbiamo fare uno sforzo extra. E dobbiamo anche aumentare l'equo accesso e distribuzione delle terapie".

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
11:56

Le ipotesi sul green pass illimitato con 3 dosi di vaccino

Diversi i temi di cui si discuterà oggi in Consiglio dei ministri dove verrà varato un nuovo decreto Covid: tra questi anche la scadenza del Green Pass rilasciato a chi ha effettuato tre dosi di vaccino. Si valuta infatti la scadenza illimitata per questi ultimi mentre chi non si è sottoposto al richiamo avrà un pass della durata di sei mesi dall'ultima somministrazione.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
11:43

Covid, bollettino Toscana: 4.109 nuovi contagi

Cala il numero dei contagi di Covid in Toscana dove, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 4.109 nuovi contagi Covid. Lo riferisce su Telegram il presidente della Regione Eugenio Giani. Il tasso dei nuovi positivi è 12,86% (62,7% sulle prime diagnosi). Ieri i nuovi casi erano stati quasi il doppio, 8.404 su 65.658, con il tasso dei nuovi positivi a 12,80% (66,7% sulle prime diagnosi).

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
11:32

Dove serve il Green pass base dal 1 febbraio 2022

Da domani, 1° febbraio, scatta l’obbligo di green pass base in diversi esercizi pubblici. Sarà infatti obbligatorio per accedere a negozi, banche, poste e uffici pubblici. Non si tratta della certificazione verde rafforzata, che prevede vaccinazione contro il Covid o guarigione dal virus, ma di quella base ottenibile anche effettuando un tampone che abbia esito negativo.

Nei supermercati si potrà comprare di tutto senza certificazione verde, anche generi non alimentari. Discorso diverso per i tabaccai, che non sono stati esentati: da domani non si potranno più comprare le sigarette senza green pass base. Lo stesso vale per le poste, in cui scatta l'obbligo di certificazione verde: nessuna deroga, neanche per ritirare la pensione.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
11:14

Vaccinazione per le donne in gravidanza, Burioni: "Necessaria, difende loro e i neonati"

"Parliamo della vaccinazione e delle donne che aspettano un bambino. Queste donne, seppure giovani e in buona salute, corrono rischi particolarmente elevati se contraggono il Covid. Nonostante questo, la copertura vaccinale è bassa e non va bene". Così il professor Roberto Burioni, virologo del San Raffaele di Milano, durante la trasmissione Che tempo che fa su Rai 3. Nel corso della trasmissione ha voluto lanciare un appello alle donne in gravidanza. "Vaccinando una donna incinta proteggiamo lei dalla malattia e il feto. In questo modo assicuriamo protezione anche ai neonati. Questo perché durante la gravidanza la mamma trasmette al feto i suoi anticorpi"

A cura di Gabriella Mazzeo
31 Gennaio
10:47

Covid, epidemiologo Lopalco: "Endemia non significa malattia meno pericolosa" 

"Attenzione, il termine ‘endemico' non ha nulla a che vedere con la gravità di una patologia. Endemica è la meningite batterica, la sifilide, la malaria. Persino la rabbia, la più temibile fra le malattie virali, è endemica in alcune parti del mondo", a dirlo è l'epidemiologo Pier Luigi Lopalco che vuole chiarire il significato del termine "endemia".

"Una malattia si definisce endemica quando la circolazione stabile di un microrganismo in una popolazione – spiega Lopalco – determina una frequenza di casi più o meno costante nel tempo. La circolazione endemica può condurre ad una frequenza di malattia alta, alta endemia come la malaria in alcuni paesi africani. o anche bassa la meningite batterica alle nostre latitudini. Una malattia endemica può poi presentare recrudescenze epidemiche tipicamente stagionali legate a diversi fattori, come affollamento nei luoghi chiusi e aumento dei contatti sociali".

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
10:41

Omicron 2 più contagiosa della 1, ma i vaccini Covid sono efficaci

La sottovariante Omicron 2 è più trasmissibile del ceppo originale emerso in Sudafrica, ma i vaccini anti Covid la contrastano efficacemente. Inoltre si caratterizza per una superiore capacità di eludere le difese immunitarie determinate dalla vaccinazione che resta comunque molto protettiva contro la forma grave della COVID-19 e la morte.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
10:15

Ciciliano (Cts): "Via colori Regioni e Dad per vaccinati, ma teniamo mascherine"

"Via il Green pass a fine primavera. Via subito i colori delle Regioni e la quarantena per gli alunni vaccinati. Le mascherine all'aperto invece teniamole ancora un po'", è questo il pensiero di Fabio Ciciliano, medico ed esponente del Cts, che in un'intervista rilasciata a Il Giornale spiega che le mascherine sono importanti perché "siamo ancora in inverno, la mascherina non è una devastante limitazione della nostra libertà. La circolazione virale è ancora molto alta a causa della Omicron e contiamo quotidianamente molti contagi. Siamo in una fase di regressione, è vero, ma le mascherine non sono invasive e personalmente le terrei fino alla fine dello stato di emergenza"

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
10:01

Covid, sequestrato a Vicenza studio dentista no vax: lavorava anche dopo sospensione

La Guardia di Finanza di Vicenza ha eseguito il sequestro preventivo d'urgenza di uno studio odontoiatrico a Schio (Vicenza), di un professionista sospeso dall'Ordine Provinciale perché non vaccinato, che continuava a operare. Secondo quanto emerso dalle indagini grazie anche ai dati forniti dall'Ordine dei Medici, il medico era destinatario di un atto di accertamento per inosservanza dell'obbligo vaccinale, ed era stato sospeso il 27 settembre scorso ma ha continuato a svolgere la sua professione. Oltre al sequestro d'urgenza dello studio, il dentista è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Vicenza per esercizio abusivo della professione, in concorso con l'assistente alla poltrona. Il Gip ha convalidato la misura cautelare.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
09:48

Morta a due anni per Covid, i medici: "Funzioni vitali compromesse"

“Arrivata già intubata e in condizioni disperate, con insufficienza respiratoria e compromissione delle funzioni vitali”. È questo il quadro clinico di Ginevra, la bimba calabrese di 2 anni morta per Covid-19 all’ospedale Bambino Gesù di Roma per cui i medici non hanno potuto far nulla. La piccola era arrivata con un aereo militare nel nosocomio capitolino dal Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
09:33

Vaccino, 200 sanitari no vax del Trentino ricorrono al Tar contro obbligo

Medici, infermieri, dentisti e addetti alle pulizie sanitarie del Trentino: in tutto sono 200 i sanitari no vax che hanno deciso di impugnare davanti al Tar la norma che ha introdotto la vaccinazione obbligatoria per chi lavora in ambito sanitario. Il ricorso collettivo, curato da Daniele Granara, docente di diritto costituzionale all'università di Genova, mira a ottenere l'annullamento della normativa. Il tribunale amministrativo di Trento discuterà l'udienza di merito a marzo.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
09:22

Magrini (Aifa): "Nuovo farmaco contro il Covid. Ora armamentario terapeutico è più ampio"

Il nuovo farmaco contro il virus, Paxlovid, arriverà in Italia la prossima settimana con una fornitura di 600mila dosi. In arrivo anche il nuovo vaccino "proteico". Secondo il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco Nicola Magrini in un'intervista al Corriere, "si può guardare con fiducia alla primavera-estate.Ora l'armamentario terapeutico a nostra disposizione è più ampio e ci consentirà di curare meglio il virus"

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
09:07

Positiva al Covid, fermata dai carabinieri mentre fa shopping: "Non volevo perdere i saldi" 

Una donna di 51 anni è stata denunciata perché positiva al Covid, è stata fermata dai carabinieri a Renate (Monza) mentre andava a fare shopping per i saldi. Controllata in auto durante un servizio di routine, la donna ha chiesto ai carabinieri di "fare in fretta", perché "non voleva perdere i saldi": poco dopo i militari hanno scoperto la positività al Covid.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
08:55

Partecipò a festa con 200 persone durante lockdown, si dimette ministro Hong Kong

Il ministro dell'Interno di Hong Kong, Caspar Tsui, ha rassegnato le dimissioni oggi dopo essere stato visto a una festa di compleanno con più di 200 persone, quando le autorità hanno chiesto a tutti i cittadini di evitare assembramenti per prevenire la diffusione del Covid-19. "Ho rassegnato le mie dimissioni al capo dell'esecutivo e intendo lasciare il mio incarico oggi", ha dichiarato il ministro CasparTsui in una nota. "Essendo uno dei principali funzionari incaricati della lotta contro l'epidemia, non ho dato il miglior esempio", ha ammesso il ministro 45enne, che era considerato una delle principali figure in ascesa dell'establishment pro-Pechino a Hong Kong.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
08:42

Covid, Bassetti: "La mascherina all'aperto? Non se ne può più"

"La gente è stufa: non si può andare avanti così. Invito la politica a fare attenzione: un cittadino stufo, quando hai a che fare con una malattia infettiva, è il pericolo maggiore in cui puoi imbatterti, perché non segue più alcuna regola. Agli italiani andrebbe eretto un monumento: il 90% si è vaccinato, e la percentuale continua a crescere. Hanno e abbiamo rispettato tutte le regole, ma nonostante questo resistono restrizioni insensate", così Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie Infettive ‘San Martino' di Genova, in riferimento al limite di persone per gli eventi sportivi: "Limitare gli ingressi, con così tantivaccinati, le mascherine e la sanificazione degli ambienti oltre che sbagliato è anacronistico. Quanto al green pass, a inizio primavera va messo un punto. Col 95-96% di popolazione coperta dall'infezione grave va tolto". E poi sulla mascherina all'aperto: "Non se ne può più, buttiamola! La Francia la abolisce martedì. Nel Regno Unito l'hanno vista appena. L'hanno abbandonata anche in gran parte della Spagna. Non vedo perché l'Italia debba proseguire. Se nelle prossime 2-3 settimane i dati del contagio e dei ricoveri continueranno a scendere sarà il momento di abbandonare le
limitazioni, almeno quelle più cervellotiche"

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
08:35

Scuola, il Cdm su nuove regole e quarantene: stop dad per alunni vaccinati

Potrebbero arrivare oggi le modifiche alle regole sulla quarantena per gli studenti a scuola. Si riunisce infatti il Consiglio dei ministri nel quale si discuterà la riduzione del periodo di quarantena almeno per i vaccinati, da 10 a 7 giorni. Uno dei membri del Comitato tecnico scientifico, Fabio Ciciliano, ha ribadito la necessità di eliminare la dad per i vaccinati.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
08:23

Covid, preti rifiutano il vaccino: sospesi in dieci a Cipro

Il capo della Chiesa ortodossa di Cipro, l'arcivescovo Chrystostomos II, ha annunciato la sospensione di una decina di preti della sua diocesi che si sono rifiutati di vaccinarsi contro il Covid, definendola un'insubordinazione "inaudita". Si tratta di una sospensione che potrebbe durare fino a sei mesi e arrivare addirittura alla sospensione a divinis. Chrystostomos II è sempre stato uno strenuo sostenitore della vaccinazione e il Santo Sinodo si è espresso pubblicamente a favore.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
08:10

No vax in Canada, strade invase a Ottawa: il premier Trudeau in un luogo segreto

Per il secondo giorno consecutivo i no vax canadesi hanno invaso le strade di Ottawa per manifestare contro l'obbligo del vaccino per il Covid. Alla protesta organizzata dai camionisti si sono aggiunti migliaia di simpatizzanti: i manifestanti hanno percorso le strade pacificamente e sono stati registrati sporadici casi di violenza e vandalismo. In via precauzionale il premier Justin Trudeau e la sua famiglia sono stati trasferiti in un luogo segreto e sicuro.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
07:51

Scuola, Bonetti: "Vaccinare tutti i ragazzi per garantire didattica in presenza"

È necessario fare tutto il possibile “per mantenere il percorso didattico e l'organizzazione scolastica in presenza, anche nelle scuole primarie” e bisogna farlo disponendo regole che siano “semplici e chiare”. Così Elena Bonetti, ministra delle Pari opportunità e della famiglia, ha spiegato che “in Consiglio dei ministri verranno portate alcune proposte che riguardano regole per la semplificazione, in particolare, delle disposizioni per la didattica a distanza e la quarantena in ambito scolastico". Nell'intervista rilasciato a Il Messaggio ha spiegato che è "l'obiettivo è dare priorità alla continuità didattica in presenza mantenendo regole di sicurezza anche per i più piccoli, perché un prolungarsi di attività didattica a distanza, di fatto – abbiamo visto – porta a situazioni di grave disagio, di apprendimenti faticosi, nonché a un evidente carico di fatica ulteriore nell'organizzazione familiare”.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
07:39

Olimpiadi Invernali 2022, almeno quattro atleti positivi al Covid

Sono almeno quattro gli atleti positivi al Covid-19 alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022. I casi confermati dai rispettivi comitati olimpici nazionali sono quelli della sciatrice norvegese Anne Kjersti Kalva, già sostituita con Ragnhild Haga, e dello sciatore svedese Leo Johansson. Johansson era arrivato a Pechino dopo avere contratto il Covid-19 all'inizio dell'anno, ma era risultato negativo a sei test prima di entrare in territorio cinese, venerdì scorso. Positiva al Covid-19 anche la pattinatrice di short track polacca Natalia Maliszweska. A questi nomi si aggiunge anche Erick Vianna, della squadra di bob brasiliana, risultato positivo al tampone nella giornata di domenica, secondo quanto riferisce il Comitato Olimpico Brasiliano, citato dal quotidiano di San Paolo Folha, in un bilancio che appare destinato a salire.

A cura di Chiara Ammendola
31 Gennaio
07:24

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, lunedì 31 gennaio

Nella giornata di ieri sono stati registrati 104.065 nuovi contagi da Covid, che fanno registrare un leggero calo, secondo quanto emerge dal bollettino di domenica 30 gennaio. Il tasso di positività in calo al 12,7%. Altri 235 i morti.

Sono 10.925.485 in tutto i contagi registrati in Italia dall'inizio della pandemia. Di seguito la suddivisione dei casi rilevati Regione per Regione:

Lombardia: +14.558
Veneto: +11.233
Campania: +9.814
Emilia Romagna: +13.091
Piemonte: +6.244
Lazio: +11.533
Toscana: +8.404
Sicilia: +6.141
Puglia: +2209
Liguria: +3.209
Friuli-Venezia Giulia: +2.680
Marche: +4.520
Abruzzo: +2.828
Calabria: +1.291
Umbria: +1.619
P.A Bolzano: +1.186
Sardegna: +918
P.A Trento: +1.117
Basilicata: +875
Molise: +383
Valle d'Aosta: +208

A cura di Chiara Ammendola
32102 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni