29 Aprile 22:59 Oltre 400.000 morti in Brasile causati dal Covid

In Brasile sono oltre 400.000 i morti causati dal Covid. "Gli ultimi 100.000 morti sono stati registrati in soli 36 giorni" sottolinea l'emittente G1. Il mese di aprile ha fatto registrare in media 2.000 decessi al giorno. Secondo l'emittente brasiliana G1, nel mese di aprile è stato infranto il record di decessi giornalieri: 76mila morti in 29 giorni. Il Brasile è il secondo paese al mondo per decessi da Covid dietro agli Usa

29 Aprile 22:21 Coprifuoco, l’infettivologo Roberto Cauda: “Per riconsiderarlo cruciali i primi giorni di maggio”

"I prossimi giorni saranno fondamentali. Riaprire è giusto, ma serve senso di responsabilità da parte di tutti fino a quando non avremo raggiunto un numero più alto di vaccinati. I giorni a partire dal fine settimana del Primo maggio saranno cruciali per capire come affrontare quest'estate. Se saremo attenti, si potrà riconsiderare il coprifuoco" Lo ha detto Roberto Cauda, direttore dell'Unità operativa di Malattie infettive del Policlinico Gemelli di Roma. "Ci sono studi che hanno indicato che il coprifuoco funziona come il lockdown. Non entro nel dibattito politico, parlo da scienziato: alle 23 il virus non diventa più aggressivo, ma un coprifuoco alle 22 riduce le occasioni di contagio. Si ragiona in termini probabilistici, poi è legittimo che le scelte politiche siano diverse".

29 Aprile 21:31 Usa, difficoltà sul via libera per i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson

Ancora difficoltà per AstraZeneca che sta incontrando difficoltà a raccogliere i dati necessari per presentare la richiesta di autorizzazione di emergenza per il suo vaccino anti-Covid alle autorità americane. Secondo il Wall Street Journal, AstraZeneca avrebbe dovuto presentare la richiesta entro metà aprile ma non sarebbe ancora riuscita a raccogliere tutte le informazioni richieste alla Food and Drug Administration. Potrebbe aver bisogno di tempo fino a metà maggio per raccogliere la documentazione. In attesa del via libera della F& Drug Administration anche milioni di dosi Johnson & Johnson. Emergent BioSolution, una delle società che produce il vaccino negli Usa, avrebbe almeno 60 milioni di dosi pronte all'utilizzo una volta ricevuto il via libera.

29 Aprile 21:12 Coronavirus, primo caso di variante indiana in Francia

Individuato il primo caso di variante indiana in Francia. Si tratta, secondo quanto ha riferito il mistro della Salute Olivier Véran di un passeggero rientrato dall'India. Il caso è stato confermato nel dipartimento Lot-et-Garonne. Un altro caso sospetto sarebbe stato individuato a Bordeaux.

29 Aprile 21:04 Commisario Figliuolo: “Dopo immunizzazione degli over 65 daremo vaccini alle aziende”

"Con il Cts stiamo maturando l'idea che quando avremo messo in sicurezza gli over 65, anche solo con una prima dose, sarà il turno delle aziende di vaccinare il proprio personale sul posto di lavoro e superare il concetto delle classi di età. Nel frattempo avremo finito di vaccinare il personale più fragile e vulnerabile". Lo ha detto il commissario straordinario all'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo durante la registrazione di Porta a Porta

29 Aprile 20:38 Spagna, record di vaccinazioni: sono state quasi 500mila oggi

Nuovo record di vaccinazioni in Spagna: sono 481.910 le dosi inoculate in un solo giorno. L'ultimo record era stato stabilito il 14 aprile, con 453.682 iniezioni.

29 Aprile 20:30 Vietato l’ingresso in Italia da India, Bangladesh, Sri Lanka

La Gazzetta Ufficiale di oggi 29 aprile ha pubblicato l'ordinanza che vieta l'ingresso e il transito nel territorio nazionale alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in India, Bangladesh o Sri Lanka, con eccezione dei cittadini italiani che abbiano la residenza anagrafica in Italia da data anteriore alla presente ordinanza, a condizione che non manifestino sintomi da COVID-19. Le persone che si trovano nel territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti alla presente ordinanza hanno soggiornato o transitato in India, Bangladesh o Sri Lanka, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l'avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio, a sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone nonché a sottoporsi ad isolamento fiduciario per un periodo di dieci giorni, con obbligo di effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine del periodo di isolamento.

29 Aprile 20:02 Figliuolo: “Dosi vaccino inoculate oggi vicine al target 500mila quotidiane”

"I dati alle 16.30 mi portano a una proiezione su una forbice che dovrebbe essere intorno al target delle 500mila vaccinazioni al giorno". Lo ha affermato a Porta a Porta il commissario straordinario all'emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo.

29 Aprile 19:54 Regno Unito: oggi 2.445 nuovi casi e 22 morti

Nelle ultime 24 ore, il Regno Unito ha registrato 2.445 nuovi contagi di coronavirus e 22 decessi. Il nuovo bollettino delle autorità sanitarie porta il totale a 4.414.242 contagi e 127.502 morti. Gli ultimi dati confermano il calo di contagi e decessi grazie ai progressi della campagna di vaccinazione, che ora si sta concentrando sulle seconde dosi. Al momento sono state inoculati più di 34 milioni di prime dosi, con oltre 14 milioni di persone che hanno ricevuto anche la seconda.

29 Aprile 19:44 Liguria verso la conferma della zona gialla. Lo dice il governatore Toti

"Oggi abbiamo avuto la preview" dell'Istituto superiore di sanità. "Il nostro RT è 0,84-0,85. Tutti gli indicatori sono di qualità. Si conferma la fascia gialla per il nostro territorio". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel punto stampa quotidiano sulla pandemia.

29 Aprile 19:30 La Turchia è in lockdown: durerà fino al 17 maggio

La Turchia è entrata in un lockdown che durerà fino alle 5 del mattino del 17 maggio. Il nuovo blocco è stato annunciato dal presidente Recep Tayyip Erdogan la sera del 26 aprile per contrastare la diffusione del Covid. Un lockdown che comprende le ultime settimane di Ramadan e la festa dell'Eid al Fitr, che segna la fine del mese di digiuno, momento in cui i turchi tradizionalmente si muovono di più. La Turchia nelle ultime due settimane ha osservato un coprifuoco totale nei week end e dalle 19 di sera alle 5 di mattina durante la settimana.

29 Aprile 19:19 Identificata variante rara in Abruzzo: arriva dall’Egitto

È stata individuata in Abruzzo una variante rara del Covid-19. È emersa dalle attività di sequenziamento condotte dal laboratorio di Genetica molecolare – Test Covid-19 dell'Università di Chieti. Si tratta della variante "C.11". "All'interno della sequenza – spiega all'ANSA il direttore del laboratorio, Liborio Stuppia – è presente una mutazione che è la stessa che si trova nella sudafricana e nella brasiliana. Non è comunque tra quelle al momento segnalate come pericolose". Due i pazienti su cui è stata accertata la presenza variante: sono rientrati di recente dall'Egitto.

29 Aprile 19:11 Spiagge, il Ministro Garavaglia: “Norme ci sono già, estate è al sicuro”

"Non serve nessuna proroga perché una norma esiste già, anzi due: una per la proroga al 2033 e un'altra che congela le concessioni per il Covid". Lo dice all'ANSA il ministro del Turismo Massimo Garavaglia, interpellato a proposito delle concessioni balneari. Si tratta, aggiunge, di "un falso problema. Poi in Italia tutto più complicato perché c'è chi interpreta le norme ma questa è un'altra questione. Ove fosse necessario, potrebbe essere utile fare una interpretazione autentica di norme già esistenti, ma l'unico messaggio che mi sento di mandare, l'unica cosa certa è che l'estate è tranquilla per tutti, gestori e utenti".

29 Aprile 18:45 Brasile oltre 400mila morti, 100mila in 36 giorni

Il Brasile ha superato oggi le 400 mila vittime di Covid-19 dall'inizio della pandemia, il secondo numero più alto al mondo dopo gli Stati Uniti. Lo rivelano fonti ufficiali, sottolineando che tra marzo e aprile, in soli 36 giorni, si sono registrati 100 mila morti.

29 Aprile 18:38 Pregliasco in diretta su Fanpage.it: “Fra 3 settimane vedremo effetti di queste prime riaperture”

È intervenuto nella diretta YouTube di Fanpage.it il professor Fabrizio Pregliasco, virologo presso il Dipartimento di Scienze biomediche per la salute dell’Università degli Studi di Milano, commentando le ultime riaperture del Governo Draghi “E’ naturale che possa esserci un aumento dei contagi nelle prossime settimane. Del resto più apri e più possibilità ci sono in questo senso.  Tra tre settimane potrebbero vedere gli effetti di queste riaperture. Abbiamo mezzo milione di positivi accertati e quindi la possibilità di contatto è alta. Perciò dobbiamo considerare l’importanza della campagna vaccinale". Poi ha scherzato: “Voglio lanciare una moda per questa estate: l’abbronzatura con la mascherina!”.

29 Aprile 18:28 I dati aggiornati sulle terapie intensive: la situazione delle varie regioni

Cala la pressione sugli ospedali italiani per l’emergenza Coronavirus. Secondo il bollettino di oggi, giovedì 29 aprile, si registrano -71 pazienti Covid in terapia intensiva rispetto al giorno precedente. Tuttavia, a livello nazionale si è ancora sull’orlo della soglia critica del 30%, con situazioni molto varie tra le Regioni: ecco quelle in cui la percentuale di saturazione è più alta.

29 Aprile 18:19 La scadenza di carte d’identità e patenti è prorogata al 30 settembre 2021

Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri prevede la proroga per i termini di scadenza dei documenti d’identità e di riconoscimento: si tratta di un rinvio della scadenza, con i nuovi termini fissati al 30 settembre. Novità anche per la prova teorica degli esami per conseguire la patente di guida.

29 Aprile 18:14 Bollettino Coronavirus Lombardia: oggi 2.306 nuovi casi e 40 morti

Coronavirus in Lombardia: sono 2.306 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, mentre sono stati purtroppo registrati altri 40 decessi, per un totale dall’inizio della pandemia di 32.829 morti. Calano i ricoveri in ospedale (in totale sono 3.597 i ricoverati), cala il numero di persone ricoverate in terapia intensiva (575 degenti). Ecco il bollettino con i dati di giovedì 29 aprile 2021 sui contagi Covid in Lombardia.

29 Aprile 18:08 Il bollettino del Coronavirus di oggi: 14.320 nuovi casi e 288 morti

Sono 14.320 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia su 330.075 tamponi effettuati. È quanto emerge dal bollettino da oggi, giovedì 29 aprile, del Ministero della Salute. In lieve calo il numero dei morti: 288 da ieri. La Lombardia è la regione con il maggior incremento giornaliero di positivi.

29 Aprile 17:48 Usa, crociere in estate con 95% passeggeri vaccinati

Le navi da crociera potranno tornare a viaggiare per i porti americani in estate a patto che il 98% dei membri dell'equipaggio e il 95% dei passeggeri siano vaccinati. Lo affermano le autorità sanitarie USA, secondo quanto riportato dai media. "Siamo consapevoli che l'industria crocieristica non sarà mai un'attiivtà a rischio zero e vogliamo far ripartire le attività in modo da mitigare i rischi di trasmissione a bordo e nelle comunità portuali", spiegano le autorità.

29 Aprile 17:33 Onu: “L’India ha rifiutato la nostra assistenza”

L'India ha rifiutato l'assistenza di materiale e logistica offerta dall'Onu per contrastare la pandemia. Lo ha detto il portavoce del Palazzo di Vetro, Farhan Haq. "Una delle cose che abbiamo fatto è stata offrire l'assistenza della nostra filiera integrata – ha spiegato ai giornalisti – ma a questo punto ci è stato detto che non è necessario, perche' l'India ha un sistema ragionevolmente robusto per affrontare questo problema".

29 Aprile 17:24 Crisanti a Salvini: “Dice che sono un esperto di zanzare. Non capisce niente”

“Salvini non capisce nulla”: così Andrea Crisanti, professore ordinario di Microbiologia all’Università di Padova, ha risposto al leader della Lega, Matteo Salvini, che qualche giorno fa, parlando del coprifuoco e delle norme anti-Covid, aveva dichiarato di fidarsi più di Bassetti “che si occupa di uomini” rispetto a chi “si occupa di zanzare” con riferimento a Crisanti per l’appunto Ospite di Accordi&Disaccordi, il programma d’approfondimento in onda su Nove, l’epidemiologo ha commentato così: “Io penso che i politici dovrebbero interessarsi di politica perché Salvini ha fatto dato dimostrazione che non capisce nulla. Le zanzare causano 800 milioni di malattie all’anno, di questo mi sono sempre occupato”.

29 Aprile 17:15 Oms Europa: “La crisi in India impone cautela nelle riaperture”

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha avvertito i governi europei che allentare troppo presto le restrizioni anti-Covid potrebbe causare una spirale di nuovi casi, innescando potenzialmente una nuova ondata come in India. Hans Kluge, il capo della regione europea dell'Oms, ha affermato che misure allentate in presenza di varianti più contagiose, insieme con una copertura vaccinale ancora bassa, possono portare ad “una tempesta perfetta in qualsiasi Paese. La situazione in India può accadere ovunque”.

29 Aprile 17:03 L’intervista di Pregliasco a Fanpage: “Vaccini ed estate, due fattori che giocano a nostro favore”

Il celebre virologo a Fanpage.it: "Presto per dire che con l’estate diminuiranno i contagi. Vaccinazioni e caldo sono due fattori che giocano a nostro favore. Rimane la scommessa delle riaperture, con l’incognita delle nuove varianti e i dubbi sul più alto numero di positivi”.

29 Aprile 16:54 Ema esamina terapia con farmaco Baricitinib anche per bambini

L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha iniziato a valutare la richiesta di estendere l'uso del Baricitinib, commercializzato con il marchio Olumiant, per il trattamento del Covid-19 in pazienti ospedalizzati a partire dai 10 anni di età che richiedono ossigeno supplementare. Lo riferisce la stessa Ema. Olumiant è un immunosoppressore attualmente autorizzato come terapia per gli adulti che soffrono di artrite reumatoide da moderata a grave o dermatite atopica (eczema). L'esito della valutazione dell'Ema potrebbe arrivare entro luglio.

29 Aprile 16:45 Rezza: “Pensiamo già a vaccinazioni 2022 e 2023, il Covid non sparirà da solo”

"Pensiamo già alle vaccinazioni anti-Covid per il 2022 e 2023. Questo virus non è la febbre gialla, non si può pensare ad una somministrazione e basta, ma andrà ripetuta su gran parte della popolazione, Questo virus non andrà via da solo". Lo ha affermato Gianni Rezza, direttore Prevenzione del ministero della Salute nel suo intervento al virtual workshop ‘Le vaccinazioni degli anziani in epoca Covid – Pratiche routinarie e innovative per orientare il cambiamento', promosso da Italia Longeva.

29 Aprile 16:39 Barbieri, parrucchieri ed estetisti: le nuove linee guide proposte

Le Regioni hanno proposto le nuove linee guida riguardanti la riapertura di tantissime attività, previste dall’ultimo decreto Covid. Tra queste ci sono anche le regole per barbieri, parrucchieri, centri estetici e tatuatori: vengono, di fatto, confermate le norme già vigenti con tutte le conseguenti restrizioni.

29 Aprile 16:20 La Francia riapre dal 19 maggio: teatri, negozi e ristoranti riprendono l’attività, via coprifuoco

La Francia si prepara ad allentare le misure anti Covid gradualmente: i primi a riaprire saranno bar e ristoranti il 19 maggio prossimo, anche se solo all’aperto. Dal 9 giugno potranno servire anche all’interno, quando riapriranno anche le palestre. Per quanto riguarda il coprifuoco, quest’ultimo slitterà dalle ore 19:00 alle ore 21:00 a partire dal 19 maggio, poi alle 23:00 dal 9 giugno, prima della revoca definitiva a partire dal 30 giugno. Ecco il calendario completo delle riaperture nel Paese d’Oltralpe.

29 Aprile 16:14 Bollettino Covid Lazio: oggi 1.124. casi e 27 morti

Nel Lazio sono stati diagnosticati oggi, giovedì 29 aprile, 1124 casi di coronavirus e 27 morti, cinque in meno rispetto a ieri, mentre le persone guarite sono 1380. Lo comunica la Regione Lazio nel consueto bollettino. Il bollettino dello Spallanzani registra 155 casi positivi e 30 in terapia intensiva.

29 Aprile 16:06 Covid Campania, 1.986 contagi e 33 morti

Il bollettino sull’andamento della pandemia di Coronavirus in Campania: sono 1.986 i casi Covid che si sono registrati nelle ultime 24 ore, a fronte di 21.943 tamponi analizzati. Si registrano anche 33 nuovi decessi, mentre i guariti sono 1.871.

29 Aprile 15:54 Gli oggetti delle vittime Covid senza nome conservate in una stanza dell’ospedale di Parma

Parma Maggiore Covid Hospital
in foto: Effetto personale di una vittima "ignota" del Covid–19, Parma, Ospedale Maggiore

Gli oggetti delle vittime senza nome del Covid conservate in una stanza dell’ospedale di Parma."Ignoto 214", "Anonimo 659", "Donna anonima 10": sono le etichette apposte alle sacche realizzate minuziosamente a mano da volontari che contengono gli oggetti delle vittime del Covid che nessuno ha mai reclamato. La loro storia è consegnata all'oblio, impacchettata, chiusa all'interno di una scatola con un numero e deposta su uno scaffale di una stanza dell'ospedale Maggiore.

29 Aprile 15:45 Coronavirus Abruzzo, 195 nuovi casi e 6 decessi

Rispetto a ieri si registrano in Abruzzo 195 nuovi casi in più e 6 morti, un dato che porta a 2.397 il bilancio dei decessi da inizio emergenza. Sul fronte della pressione ospedaliera, sono 382 i pazienti (-7 rispetto a ieri) ricoverati, di cui 39 (-3) in terapia intensiva.

29 Aprile 15:35 La nuova mappa Ue delle zone a rischio: Valle d’Aosta in rosso scuro

Nuovo aggiornamento della mappa Ue realizzata dall’Ecdc sul rischio Covid nei paesi europei: tutte le regioni italiane sono colorate di rosso, ad eccezione della Valle d’Aosta, in rosso scuro a causa dell’alta incidenza di casi Covid. La Calabria è in grigio scuro probabilmente per mancanza di dati disponibili.

29 Aprile 15:11 Puglia, 1.501 nuovi casi e 30 decessi Covid

Oggi in Puglia sono stati registrati 12.290 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e  1.501 positivi: 422 in provincia di Bari, 113 in provincia di Brindisi, 221 nella provincia BAT, 332 in provincia di Foggia, 226 in provincia di Lecce, 179 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 6 casi di provincia di residenza non nota. Registrati inoltre 30 decessi: 13 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.211.107 test, 179.232 sono i pazienti guariti e48.429 sono i casi attualmente positivi.

29 Aprile 15:02 Record in Germania, ieri 1,1 mln vaccinati in un giorno

In Germania ieri è stato raggiunto un nuovo record sul fronte della campagna vaccinale con 1.088.952 dosi somministrate in un giorno. Stando ai dati del Robert Koch Institut, è stato vaccinato finora con la prima dose il 25,9% della popolazione e il 7,5% con la seconda.

29 Aprile 14:49 I Paesi da cui è vietato l’ingresso in Italia dopo le ordinanze di Speranza

Dopo le ultime ordinanze del ministro della Salute Roberta sale a tre il numero dei paesi dai quali è vietato l’ingresso in Italia a causa dell’emergenza Coronavirus: a India e Bangladesh si aggiunge lo Sri Lanka. A preoccupare è la circolazione della variante indiana.

29 Aprile 14:36 Individuata anche in Friuli Venezia Giulia la variante indiana del Covid

Individuata anche in Friuli Venezia Giulia la variante indiana del Covid 19. La mutazione è stata riscontrata su un marinaio. Lo rende noto il vicepresidente della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, a seguito di un monitoraggio compiuto sulle persone provenienti dall'estero. In una persona "di origini argentine è stata invece riscontrata la variante inglese in un'ulteriore mutazione del virus, che potrebbe comportare il rischio di una riduzione della risposta immunitaria nei soggetti contagiati", ha detto.

29 Aprile 14:33 La variante brasiliana del Covid fino al 240% più contagiosa

La variante brasiliana risultata fino al 240% più contagiosa e fino al 46% più resistente agli anticorpi. Attraverso un sofisticato modello di apprendimento automatico basato sui dati genomici della variante brasiliana del coronavirus e dei dati epidemiologici (come i tassi di mortalità) nella città di Manaus, un team di ricerca internazionale ha determinato che questo lignaggio è fino a 2,4 volte più trasmissibile e fino al 46% più capace di resistere agli anticorpi neutralizzanti.

29 Aprile 14:21 L’annuncio del sindaco De Blasio: “New York completamente aperta dall’1 luglio”

La città di New York si appresta a voltare pagina e a lasciarsi la pandemia alle spalle. Il sindaco Bill de Blasio annuncia che dal primo luglio sarà "completamente aperta". "Il nostro piano è riaprire interamente la città l'1 luglio. Negozi, teatri, uffici. Siamo pronti", così il sindaco in un'intervista a Msnbc.

29 Aprile 14:06  Speranza firma nuova ordinanza: esteso allo Sri Lanka il divieto di ingresso

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che proroga di 15 giorni le misure di contenimento relative agli arrivi dai Paesi europei. Nella stessa ordinanza si estendono le misure di divieto di ingresso, previste per India e Bangladesh, anche allo Sri Lanka. Il rientro da questi Paesi sarà consentito solo a chi ha cittadinanza italiana.

29 Aprile 14:01 Figliuolo: “In arrivo 2,5 milioni di dosi di vaccini J&J, Moderna e AstraZeneca”,

Sono circa 2,5 milioni le dosi di vaccini che arriveranno entro la giornata all'hub nazionale della Difesa all'interno dell'aeroporto militare di Pratica di Mare. Si tratta, in particolare, di tre lotti distinti: oltre 2 milioni di Vaxzevria (Astra Zeneca), più di 270 mila di Moderna e circa 160 mila di Janssen (Johnson & Johnson), che verranno ripartiti e poi distribuiti nei prossimi giorni alle Regioni/Province autonome. Lo rivela una nota della struttura commissariale per l'emergenza coronavirus del generale Francesco Paolo Figliuolo. L'approvvigionamento odierno di 2,5 milioni di dosi, chiarisce la nota, insieme a quello di 2,2 milioni di Pfizer avvenuto il 27 aprile, permetterà alle Regioni/Province autonome di consolidare il trend in crescita delle somministrazioni dall'inizio della campagna vaccinale nazionale, di cui si allega un riepilogo grafico su base settimanale.

29 Aprile 13:56 I vaccini di Pfizer e Moderna abbattono del 94% il rischio di ricovero negli anziani

Esaminando l’efficacia della vaccinazione parziale o totale contro il coronavirus SARS-CoV-2, un team di ricerca guidato dai CDC americani ha dimostrato che dopo la seconda dose i vaccini di Pfizer e Moderna abbattono del 94 percento il rischio di ricovero per Covid per le persone con più di 65 anni.

29 Aprile 13:38 Galli: “Dal punto di vista scientifico aperture assolutamente premature”

"Dal punto di vista scientifico e sanitario, le aperture erano assolutamente premature, questo va serenamente dichiarato. Qualche malato in più lo avremo". A dirlo a L'Aria Che Tira l'infettivologo Massimo Galli. Rispetto a una quarta ondata a fine maggio, ipotizzata anche da Andrea Crisanti, Galli ha aggiunto: "Non parla mai a vanvera".

29 Aprile 13:32 Kabir Bedi disperato per crisi Covid in India: “Ogni giorno muore gente che conosco”

L’attore indiano Kabir Bedi, celebre per  aver interpretato Sandokan, esprime il suo dolore per l’aumento di contagi e decessi che sta vivendo l’India a causa della pandemia, ringraziando Mario Draghi per l’aiuto dall’Italia: “Il mio cuore sanguina, è straziante. L’India sta soffrendo la peggiore crisi sanitaria della storia, aiutateci”.

29 Aprile 13:19 Basilicata, 170 casi e tre morti nelle ultime 24 ore

In Basilicata (zona arancione) ieri sono stati analizzati 1.523 tamponi molecolari: 170 sono risultati positivi al coronavirus e di questi 167 appartengono a residenti in regione. A renderlo noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore sono stati registrati ulteriori tre morti con il totale delle vittime lucane salito quindi a 512. Sono 174 le persone ricoverate negli ospedali lucani, delle quali però solo sei in terapia intensiva, tre all'ospedale San Carlo di Potenza e tre al Madonna delle Grazie di Matera. Con 132 nuove guarigioni (in totale 16.774), il numero dei lucani attualmente positivi è ora di 5.929 (5.755 in isolamento domiciliare). Dall'inizio dell'epidemia in Basilicata sono stati analizzati 321.997 tamponi molecolari, 295.615 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 187.817 persone.

29 Aprile 13:12 Veneto, 935 casi e 17 morti nelle ultime 24 ore

I nuovi contagi in Veneto sono ancora sotto quota mille, 935 per la precisione. I decessi invece soni 17. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia è pari a 411.111, quello delle vittime a 11.316. Ancora in flessione i numeri degli ospedali. Il presidente Luca Zaia ha spiegato che nelle ultime due settimane sono stati dimessi circa 1.000 pazienti dai reparti Covid. Ad i posti letto occupati da malati con il virus sono 1.478 (-30); di questi 1.275 nei normali reparti medici (-26) e 203 (-4) nelle terapie intensive. La percentuale dei positivi scoperti con i 36.41 tamponi effettuati ieri è stata pari al 2,59%.

29 Aprile 12:57 Alto Adige, 74 nuovi casi e un morto

L'Alto Adige registra un decesso e 74 nuovi casi di Coronavirus. Sono risultati positivi 51 di 924 tamponi pcr e 23 di 6472 test antigenici. Fino a ieri sono stati effettuati 31.496 test nasali di cui 88 positivi. A questi vanno aggiunti 266.483 tamponcini nelle scuole. Dei 295 positivi 136 sono poi stati confermati da pcr. Negli ospedali si trovano attualmente 86 pazienti covid (-10 rispetto a ieri): 6 in terapia intensiva (-4), 62 nei normali reparti (-3) e 18 nelle cliniche private (-3). Sono invece 2.532 gli altoatesini in quarantena ( +72).

29 Aprile 12:48 Covid in Toscana, 1.052 nuovi contagi

I nuovi casi Covid registrati in Toscana sono 1.052 su 27.189 test di cui 14.194 tamponi molecolari e 12.995 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 3,87 per cento (9,9 per cento sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Regione Eugenio Giani.

29 Aprile 12:40 Lockdown in Turchia, chiusure fino a metà maggio 

In Turchia scatta un lockdown quasi totale, che durerà fino alla fine delle festività per il mese sacro islamico di Ramadan, il 17 maggio. L'obiettivo dichiarato delle restrizioni è di far scendere sotto quota 10 mila i contagi quotidiani, che al momento si attestano intorno a 40 mila, dopo i record negativi di oltre 60 mila contagi raggiunti a metà aprile. Le chiusure riguardano tutte le attività non essenziali, con rare eccezioni, mentre anche i supermercati dovranno rispettare orari ridotti. Tra le misure più discusse lo stop alla vendita di alcolici, che secondo le opposizioni risponde alla volontà di compiacere l'elettorato più conservatore, vista anche la coincidenza con il Ramadan.

29 Aprile 12:34 Cosa si potrà fare nel weekend del 1° maggio

Dal pranzo o la cena al ristorante all’aperto, a una gita fuori porta o un pomeriggio al cinema, sono molte le cose che sarà possibile fare nel primo weekend in zona gialla per la maggior parte delle Regioni italiane. Qui tutte le regole per il fine settimana del 1° maggio, secondo le attuali misure in vigore.

29 Aprile 12:28 Quando riprenderanno i vaccini a insegnanti e lavoratori della scuola

Grazia Maria Pistorino, membro della segreteria nazionale FLC CGIL, dice a Fanpage.it quando riprenderanno i vaccini Covid a insegnanti e lavoratori della scuola: “Abbiamo appreso poco fa che le vaccinazioni a insegnanti, amministrativi e personale Ata riprenderanno tra due settimane. Così ci ha garantito il ministro Speranza”. Attualmente hanno ricevuto almeno una dose di vaccino 1.155.495 lavoratori del settore scolastico.

29 Aprile 12:07 Scuola, Miozzo: “Ho presentato le mie dimissioni al ministro Bianchi, sono stanco”

"Ho comunicato le mie dimissioni al ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi. Se mi dirà che ha ancora bisogno di me ne discuteremo, ma sono stanco", con queste parole Agostino Miozzo, ex coordinatore del Cts e consulente di Bianchi, ha spiegato la sua decisione. "È stato un anno impegnativo ho dormito 6 ore a notte e ne ho lavorate 18, ogni giorno. Credo di aver dato il mio contributo nel Comitato tecnico scientifico e, per quanto ho potuto, al ministero dell'Istruzione. Sono stremato", ha aggiunto ricordando di aver lavorato nella scuola per la riapertura in sicurezza. Miozzo non ha nascosto la sua frustrazione per alcune decisioni sulla gestione della pandemia: "Trovo sconcertante lasciare all'immaginazione, all'inventiva e alle scelte estemporanee delle amministrazioni locali decisioni che dovrebbero essere prese dal governo".

29 Aprile 11:59 Pillola anti Covid Pfizer sicura ed efficace in laboratorio: al via test sull’uomo

Partirà presto la sperimentazione sull’uomo della pillola anti Covid di Pfizer “PF-07321332”, un antivirale che ha dimostrato di essere efficace, sicuro e ben tollerato in modelli animali. I trial clinici, condotti negli USA e in Belgio, coinvolgeranno soggetti sani tra i 18 e i 60 anni. Se tutto andrà secondo i piani, la pillola potrebbe essere resa disponibile entro la fine del 2021. Qui tutte le informazioni.

29 Aprile 11:43 Cambi colore regioni, la Sardegna spera di diventare arancione

I colori delle Regioni potrebbero cambiare nuovamente dopo il weekend. Dopo il monitoraggio dell’Iss di domani, il ministro Speranza potrebbe firmare nuove ordinanze che entrerebbero in vigore all’inizio della settimana prossima. Nessuna delle Regioni in zona gialla rischia di peggiorare la propria situazione, mentre potrebbe passare da arancione a giallo la Puglia. La Valle d’Aosta rischia di tornare in zona rossa, la Sardegna spera di passare in arancione.

29 Aprile 11:11 BioNTech: vaccino Pfizer sarà disponibile in Europa per i bambini tra i 12 e 15 anni da giugno

I ragazzi in età scolare potranno essere vaccinati a partire da giugno, previo il via libera dell'Ema: lo dice il fondatore della BioNTech, Ugur Sahin, in un'intervista allo Spiegel. "Abbiamo presentato i dati degli studi sui giovani dai 12 ai 15 anni per l'autorizzazione negli Usa; in Europa siamo agli ultimi passi prima della richiesta", ha chiarito. Mercoledì verrà presentata la domanda all'Agenzia per il farmaco europea per la vaccinazione dei bambini dai 12 anni in su con il siero di BioNTech/Pfizer, ad inizio giugno si potrebbe procedere alle prime somministrazioni. Un'approvazione per tutte le fasce d'età (quindi anche per i bambini più piccoli) potrebbe arrivare per settembre secondo il capo di BioNTech.

29 Aprile 11:01 Monitoraggio Gimbe: Italia tra ultimi in Ue per vaccini a 60-79enni

La curva dei contagi da Coronavirus in Italia sta scendendo, ma questo non vuol dire che l'emergenza sia finita. Le terapie intensive rimangono infatti oltre la soglia di saturazione in diverse Regioni, gli attualmente positivi sono ancora vicini al mezzo milione di casi e la campagna vaccinale non ha ancora raggiunto gli obiettivi che si era preposta in tema di dosi somministrate al giorno. Questo è il quadro che emerge dall'ultimo monitoraggio della fondazione Gimbe, in cui si sottolinea come, nonostante l'Italia abbia recuperato sulla copertura degli over 80, rimane comunque uno degli ultimi Paesi europei per vaccinazioni alle fasce dei sessantenni e settantenni.

29 Aprile 10:50 Fedriga, presidente Conferenza delle Regioni: “Sistema colori utile ma ora da modulare”

Il sistema dei colori "penso possa essere stato utile nell'autunno dello scorso anno. Penso altrettanto che le misure in mezzo a una pandemia siano da modulare rispetto alla situazione contingente". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, a Omnibus su La7.  "Ad esempio – ha spiegato Fedriga – a marzo 2020 erano utili misure restrittive nazionali. Oggi penso che nessuno si deve sentire smentito se, rispetto a situazione attuale, diffusione del virus ma anche condivisione da parte delle comunità delle misure, si possano trovare strategie diverse per essere più efficaci".

29 Aprile 10:38 In Germania quasi 25.000 nuovi casi di Covid-19

Sono quasi 25.000 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Germania e oltre 260 i decessi secondo quanto riporta il Robert Koch Institute, l’agenzia incaricata dal governo di Berlino di monitorare l’andamento della pandemia nel Paese, confermando 24.736 test positivi in più rispetto a ieri e 264 morti. In totale, sono 3.357.268 le persone contagiate dal Covid-19 in Germania e 82.544 quelle che hanno perso la vita.

29 Aprile 10:25 Il vaccino Sputnik V contiene un virus in grado di replicarsi: quali sono i rischi 

L’ANVISA, l’agenzia nazionale brasiliana deputata alla regolamentazione dei farmaci, ha scoperto che nel vaccino anti Covid russo “Sputnik V” è presente un vettore virale – l’adenovirus – in grado di replicarsi. Ha rilevato questa problematica in tutti i campioni del farmaco analizzati, definendola un “grave caso di non conformità” che mette potenzialmente a repentaglio la salute di chi riceve il vaccino. Per questa ragione l’ente brasiliano ha rifiutato l’acquisizione dei lotti. Qui spieghiamo i rischi per chi si è vaccinato.

29 Aprile 10:16 Crisanti indagato per diffamazione: “Gettato discredito sulla sanità veneta”

Andrea Crisanti è indagato dalla Procura di Padova dopo una segnalazione di Azienda Zero, il braccio operativo della Regione, secondo la quale le critiche dello scienziato al sistema di prevenzione Covid – in particolare l'uso generalizzato dei test rapidi – avrebbe gettato discredito sulla sanità veneta. Il fascicolo, secondo quanto riferisce il Corriere del Veneto, è stato aperto all'inizio di marzo, e vede i magistrati procedere per l'ipotesi di diffamazione. A presentare l'esposto è stato il direttore generale di Azienda Zero, Roberto Toniolo. Crisanti, direttore dell'istituto di microbiologia dell'Università di Padova, è un dipendente della sanità del Veneto.

29 Aprile 10:10 Moderna annuncia: produrremo 3 miliardi di dosi di vaccino anti-Covid nel 2022

L'azienda farmaceutica americana Moderna ha annunciato che nel 2022 produrrà 3 miliardi di dosi del suo vaccino anti-Covid.

29 Aprile 10:03 Primario del Sacco di Milano: “Situazione di calma apparente, temiamo risalita curva contagi”

"Siamo in una situazione di calma apparente. La riduzione dell'occupazione dei letti in terapia intensiva in questi giorni vi è stata, ma molto lenta. Temiamo di assistere a una risalita della curva dei contagi. Tra fine maggio e i primi 15 giorni di giugno sarà un periodo più delicato e vulnerabile: pagheremo le conseguenze di queste aperture giustificate, ma precoci rispetto ai dati epidemiologici, e non abbiamo ancora una percentuale di popolazione vaccinata tale da arginare questo fenomeno. Non so dire se questo si verificherà, ma è un evento che ritengo probabile". Lo ha detto s SkyTg24 Emanuele Catena, primario di terapia intensiva dell’ospedale Sacco di Milano. Sull'eventualità di una nuova ondata di contagi, Catena ha affermato: "Il coronavirus secondo me ha i giorni contati. Mi auguro di non vedere più picchi e ondate, ma oscillazioni".

29 Aprile 09:54 “Dopo il Covid impariamo di nuovo a convivere con i germi, quelli buoni fondamentali per noi”

“Siamo reduci dalla psicosi del lavare e detergere tutto. Ma ora sappiamo che il virus si trasferisce per via aerea, non attraverso il contatto con le superfici. I germi buoni che vivono con noi (il 98%) sono fondamentale per proteggerci dagli attacchi del 2% di germi cattivi. Volerli eliminare del tutto dal nostro corpo o dagli ambienti che frequentiamo significa indebolire il nostro sistema immunitario”: lo ha detto a HuffPost il professor Carlo Federico Perno, direttore dell’Unità di Microbiologia all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. “Il punto nodale – aggiunge Perno – è che l’eccesso di igiene non è innocuo. Tendiamo a pensare: ‘Va bè, male non fa’. Non è così. E per due ragioni: soprattutto i bambini, attraverso un incontro con i germi stimolano il sistema immunitario a produrre anticorpi. Un’educazione eccessivamente pulita comporta di fatto che il sistema immunitario sia poco stimolato, per cui quando l’organismo sarà attaccato dai germi cattivi sarà meno reattivo. Il secondo elemento è che il 98% dei germi con cui entriamo in contatto sono buoni, vivono con noi e sono fondamentali per il nostro benessere. Lo sono per tutta una serie di motivi: perché producono vitamine e altre sostanze che utilizziamo e perché fanno da barriera a quel 2% di germi cattivi che potrebbero attaccarci. Sulle mani, ad esempio, vivono milioni di batteri buoni per centimetro quadro. Se elimino continuamente e costantemente questi germi buoni non solo riduco la capacità dell’organismo di reagire, ma lascio anche la strada libera ai germi cattivi”.

29 Aprile 09:47 Mascherine, saturimetri e termoscanner non a norma sequestrati a Napoli e provincia

Mascherine, termoscanner, saturimetri non a norma in vendita nei negozi di articoli per la casa di Napoli e provincia. Sequestrati oltre 140mila pezzi dalla Guardia di Finanza partenopea. Sette persone sono state denunciate per ricettazione e commercio di prodotti falsi e segnalate altre sette alla Camera di Commercio.

 

29 Aprile 09:37 India, non si trova più ossigeno per i malati di Covid: molti muoiono soffocati

L'epidemia di coronavirus in India è fuori controllo: nel paese migliaia di persone muoiono ogni giorno letteralmente soffocate a causa della carenza di ossigeno negli ospedali. Colpa di strutture sanitarie fatiscenti e delle difficoltà nella produzione, stoccaggio e trasporto del prezioso gas.

29 Aprile 09:32 Volo arrivato a Roma dall’India, in 23 positivi ai tamponi

"Ieri sera alle ore 21.15 è atterrato all'Aeroporto di Fiumicino il volo proveniente dall'India con a bordo 213 passeggeri e 10 componenti dell'equipaggio. Alle ore 22 sono iniziate le operazioni delle USCAR che sono andate avanti fino a tarda notte. In 23 sono risultati positivi ai tamponi (percentuale positivi a bordo 9%). Sono risultati positivi anche due componenti dell'equipaggio". Lo comunica l'assessore della Regione Lazio Alessio D'Amato. "Siamo ora in attesa dei risultati del sequenziamento per la ricerca delle varianti da parte dell'Istituto Spallanzani. Tutte le persone risultate positive e i contatti stretti dei positivi sono stati inviati in un Covid Hotel per l'isolamento. Voglio ringraziare i nostri operatori, le USCAR guidate da Pierluigi Bartoletti e Stefano Marongiu, ADR, la Protezione civile e le Forze dell'ordine per il grande lavoro svolto", ha aggiunto.

29 Aprile 09:15 Le regioni che potrebbero cambiare colore da lunedì 3 maggio

Come potrebbero cambiare i colori delle regioni italiane da lunedì 3 maggio: in attesa del monitoraggio Iss di domani e della conferma dell’ordinanza del Ministro Speranza, ecco come potrebbe essere la nuova mappa dell’Italia. In bilico tra tutte sarebbero le regioni Puglia e Valle d’Aosta.

29 Aprile 09:03 Sono quasi 150 milioni i casi di coronavirus nel mondo

Sono quasi 150 milioni i casi di coronavirus nel mondo (149.242.187), secondo i dati della Johns Hopkins University. Una persona su 50 ha avuto il Covid-19. Aumentano anche le vittime: sono 3.147.016 le persone che hanno perso la vita a causa del virus dall'inizio della pandemia.

29 Aprile 08:54 Come potrebbe cambiare il coprifuoco nelle prossime settimane

L'orario del coprifuoco in Italia cambierà, ma le tempistiche non sono ancora affatto scontate. Dopo la battaglia a colpi di ordini del giorno andata in scena alla Camera, con successiva esultanza del centrodestra, il governo si è di fatto impegnato a rivalutare la misura nel mese di maggio. Per ora, nulla è deciso: la valutazione potrebbe portare a un'eliminazione, a posticiparlo semplicemente, a mantenerlo così com'è. Tutto dipenderà dai dati epidemiologici.

29 Aprile 08:46 Una sola dose di vaccino abbatte il rischio di trasmettere il virus in famiglia fino al 50%

Una sola dose di vaccino contro il Coronavirus abbatte il rischio di trasmettere il virus in famiglia fino al 50%. Mettendo a confronto i dati delle infezioni in famigliari di vaccinati contagiati con quelli di famiglie non vaccinate, un team di ricerca della Public Health England (PHE) ha dimostrato che una singola dose di vaccino anti Covid (Pfizer o AstraZeneca) abbatte fino al 50 percento il rischio di trasmettere il patogeno in famiglia.

29 Aprile 08:36 Musei, linee guida per la riapertura: finestre aperte e no ascensori

Le Regioni hanno aggiornato le proprie linee guida sulle misure di sicurezza da osservare nei musei. Oltre ai protocolli già utilizzati, per cui gli ingressi saranno contingentati nel rispetto della capienza ridotta e bisognerà sempre indossare la mascherina mantenendo una distanza dalle altre persone di almeno un metro, nel documento si sottolinea l’importanza del ricambio d’aria naturale. E si consiglia, condizioni meteo permettendo, di tenere sempre porte e finestre aperte. Qui le linee guida per la riapertura dei musei.

29 Aprile 08:27 Usa avvertono cittadini in India di lasciare il Paese: “Accesso a cure mediche sempre più limitato”

Gli Stati uniti hanno avvertito i propri cittadini che si trovano in India di lasciare il Paese. L'allerta è stata pubblicata sul sito dell'ambasciata americana. Nel testo si avverte che "l'accesso a qualsiasi tipo di cura medica sta diventando sempre più limitato in India a causa dell'aumento di casi Covid" e i decessi stanno crescendo in modo deciso. "I cittadini americani che vogliano lasciare l'India dovrebbero sfruttare le opzioni di trasporto commerciale disponibili adesso". Il Dipartimento di Stato aveva avvertito i cittadini americani di "non viaggiare verso l'India o di partire fino a quando è sicuro a causa della situazione sanitaria nel Paese".

29 Aprile 08:19 Biden: “Usa diventerà un arsenale di vaccini per altri Paesi”

"Nessuna nazione può affrontare da sola tutte le crisi del nostro tempo, dal terrorismo alla proliferazione nucleare alla migrazione di massa, alla sicurezza informatica, ai cambiamenti climatici, e le pandemie. Non c'è un muro abbastanza alto da tenere lontano qualsiasi virus. Man mano che la nostra fornitura di vaccini cresce per soddisfare i nostri bisogni, e li stiamo soddisfacendo, diventeremo un arsenale di vaccini per altri Paesi, proprio come l'America era l'arsenale della democrazia nella seconda guerra mondiale". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nel discorso al Congresso.

29 Aprile 08:15 Riaperture, Galli: “Nelle migliore delle ipotesi ci aspettano 60 giorni di passione”

Il professor Massimo Galli continua a sostenere che le riaperture del 26 aprile sono state sbagliate e lo fa paragonando la situazione italiana a quella del Regno Unito: "Tra noi e la Gran Bretagna c’è un gap di 30 milioni di dosi di vaccino. Nelle migliore delle ipotesi ci aspettano 60 giorni di passione", ha spiegato in una intervista durante la quale ha commentato anche il lavoro di alcuni suoi colleghi.

29 Aprile 07:55 Il capo di BioNTech: “Coi vaccini anti-Covid avremo l’immunità di gregge entro l’estate”

Ci sarà una “nuova normalità” dopo il Covid, le cui tappe saranno, tra le altre, una terza dose di vaccino e, per quanto riguarda l’Europa, un’immunità di gregge entro agosto. Lo dice Ugur Sahin, il fondatore della BioNTech, l’azienda che insieme a Pfizer ha realizzato quello che è stato uno dei primi vaccini anti-coronavirus approvati. Lo studioso si dice certo che “in Europa avremo l’immunità di gregge a luglio, al più tardi entro agosto”. “Entro giugno sarà vaccinato il 50-60% della popolazione in Europa. A quel punto ci potranno essere alleggerimenti delle misure restrittive per la maggior parte delle persone”. La variante cosiddetta indiana, a detta di Sahin, “grazie ai nostri studi sul cancro che muta continuamente, abbiamo studiato 30 varianti e abbiamo visto che in tutte queste varanti il nostro vaccino funziona bene”. Lo scienziato ritiene inoltre che si possa “ben sperare” anche sulle altre mutazioni del Covid emerse negli ultimi mesi. Il numero uno di BioNTech prevede la necessità di una terza dose di vaccino anti-Covid. “Nel tempo la protezione del vaccino contro il virus diminuisce, con il calo degli anticorpi”, ribadisce, “dunque sarà necessaria una terza vaccinazione: secondo le mie stime dopo 9 mesi dalla seconda somministrazione, al massimo dopo 12 mesi”. Dopodiché, Sahin ritiene che sarà necessario un richiamo contro il coronavirus “ogni 18 mesi”.

29 Aprile 07:48 In Giappone 5.792 nuovi contagi, il dato peggiore degli ultimi tre mesi

Il Giappone ha registrato 5.792 nuovi contagi da coronavirus nelle 24 ore di ieri, il dato peggiore degli ultimi tre mesi. Le prefetture di Osaka e Fukuoka si confermano i principali focolai di infezione del Paese, investito dalla quarta ondata della pandemia. La sola prefettura di Osaka ha confermato ieri 1.260 nuovi casi, alla vigilia della settimana di festività primaverili nota come "Golden Week". La prefettura di Fukuoka ha segnalato 440 nuovi contagi, il dato peggiore mai registrato. Il dato di ieri è il peggiore dallo scorso 16 gennaio, nonostante nelle prefetture più colpite – inclusa l'area metropolitana di Tokyo – sia in vigore dalla scorsa settimana il terzo stato di emergenza dall'inizio del 2021. Durante un incontro online con gli omologhi delle prefetture di Chiba, Kanagawa e Saitama, la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike, ha ribadito l'appello ai cittadini a rimanere in casa, non consumare alcolici nei luoghi pubblici e non cenare con persone che non fanno parte del proprio nucleo familiare. I governatori hanno chiesto alle aziende locali di ridurre il lavoro in presenza del 70 per cento per alleviare la pressione sui trasporti pubblici.

29 Aprile 07:41 Vaccini Covid, finora somministrate 18.886.925 dosi in Italia

Sono 18.886.925 le dosi di vaccino anti-Covid finora somministrate in Italia, l'84,3% del totale di quelle consegnate, pari a 22.410.560: nel dettaglio 15.612.480 Pfizer/BioNTech, 1.955.700 Moderna, 4.662.580 Vaxzevria (AstraZeneca) e 179.800 Janssen (J&J). Le somministrazioni hanno riguardato 10.815.178 donne e 8.071.747 uomini. Le persone che hanno ricevuto anche la seconda dose sono 5.568.648. Il report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria è aggiornato alle 06:11 di oggi. Le dosi sono state somministrate a 5.968.557 over 80, 2.747.459 soggetti fragili e caregiver, 3.213.418 operatori sanitari e sociosanitari, 880.849 unità del personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 647.560 ospiti di strutture residenziali, 2.740.827 della fascia 70-79 anni, 868.889 della fascia 60-69 anni, 1.155.495 unità di personale scolastico, 319.753 del comparto Difesa e sicurezza; la voce ‘altro' comprende 344.118 persone.

29 Aprile 07:34 In India nuovo record contagi e decessi: Usa invieranno 20 milioni di vaccini AstraZeneca 

Nuovo record di contagi e decessi giornalieri in India, che adesso ha superato i 18 milioni di casi di Covid. Nelle ultime 24 ore, nel pieno di una situazione catastrofica, il subcontinente indiano ha aggiunto al suo bilancio quasi 380 mila nuovi contagi e oltre 3.600 morti. Gli Stati Uniti gireranno all'India più di 20 milioni di vaccini AstraZeneca per contrastare la pandemia. Lo ha annunciato la Casa Bianca, aggiungendo che la redistribuzione delle dosi rientra in un piano di oltre cento milioni di dollari, che vedrà organizzazioni non governative, aziende private e migliaia di americani in tutto il Paese mobilitati per consegnare migliaia di ventilatori, unità mobili, equipaggiamenti tecnici d'emergenza e 15 milioni di mascherine N95, oltre a un milione di test rapidi, dello stesso tipo usato dalla Casa Bianca. I primi voli umanitari arriveranno in giornata e continueranno per tutta la prossima settimana. L'annuncio è arrivato dopo l'impegno preso dal presidente Joe Biden nei giorni scorsi, quando aveva rivelato di aver avuto una lunga telefonata con il primo ministro indiano Narendra Modi.

29 Aprile 07:27 Coronavirus negli Usa: 32 milioni di contagi e 574mila morti

Nelle ultime 24 ore negli Stati Uniti sono stati registrati 54.311 nuovi casi di Covid-19 e 948 morti. Il bilancio totale è di 32.227.081 contagi e 574.297 decessi. Sono questi gli ultimi dati della Johns Hopkins University. È la California lo Stato più colpito dal coronavirus, seguito da New York, Texas e Florida.

29 Aprile 07:20 Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 29 aprile

Con le 344 registrate nell'ultimo bollettino Covid l'Italia ha superato le 120 mila vittime per il Coronavirus. I morti sono ora per la precisione 120.256. Sono stati 13.385 i positivi al test del Coronavirus nell'ultima giornata su 336.336 tamponi molecolari e antigenici effettuati. Il tasso di positività è del 4%. Qui il dettaglio dei contagi regione per regione:

Lombardia: +2.442
Veneto: +963
Campania: +1.844
Emilia Romagna: +642
Piemonte: +1.187
Lazio: +1.078
Toscana: +847
Puglia: +1.282
Sicilia: +980
Friuli Venezia Giulia: +112
Liguria: +268
Marche: +301
P.A. Bolzano: +56
Abruzzo: +177
Umbria: +98
Calabria: +492
Sardegna: +264
P.A. Trento: +93
Basilicata: +191
Molise: +30
Valle d'Aosta: +37

Spaventa la variante indiana, secondo l'Oms sequenziata in almeno 17 Paesi compresa l'Italia: massima sicurezza a Roma per l’arrivo di un volo da Delhi. Il ministro della Salute Speranza ha firmato un'ordinanza che dispone il divieto di ingresso in Italia da India e Bangladesh. Trovato accordo sulle riaperture: a metà maggio il governo valuterà eventuali deroghe al coprifuoco. L'Italia deve inviare il Piano nazionale di ripresa e resilienza a Bruxelles entro domani. Va avanti la campagna vaccinale: finora somministrate 18.886.925 dosi, più di 5 milioni e mezzo quelli che hanno ricevuto anche il richiamo. Nel mondo 149.242.187 contagi da Coronavirus. In India è emergenza, Usa gli invieranno più di 20 milioni di vaccini AstraZeneca.