Coronavirus
23 Luglio 2021
07:09
AGGIORNATO23 Luglio

Le notizie del 23 luglio sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, venerdì 23 luglio. Contagi ancora in aumento in Italia: nel bollettino di oggi si sono contati 5.143 nuovi casi e 17 morti per Covid nel nostro Paese. Cabina di regia: "Rt a 1,26, l'incidenza sale a 40 casi ogni 100 mila abitanti". Vaccini, sarà sufficiente una dose ai guariti dal Covid entro 6-12 mesi. Il decreto anti-Covid approvato in Cdm: introdotti nuovi parametri sul cambio colore con soglie 15-20% posti letto occupati per restare in zona bianca, ma soprattutto l'uso del Green Pass che sarà obbligatorio per poter accedere nei ristoranti/bar al chiuso, ma anche per gli spettacoli, le piscine, i cinema, i teatri. Ora è boom di prenotazioni per i vaccini Covid anche se quasi 5 milioni di over 50 non hanno ancora ricevuto neanche la prima dose. Draghi: "L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire". In Italia quasi 30 milioni di vaccinati completi. Medici famiglia: "Chi non è vaccinato è destinato a contagiarsi con certezza". L’Ema ha approvato l’uso di Moderna per i ragazzi dai 12 ai 17 anni. Nel mondo oltre 192 milioni di casi e oltre 4,1 milioni di decessi covid. In Spagna l’83% dei contagi recenti sono non vaccinati. Regno Unito, infezioni in calo: sono 39.906, giovedì scorso erano oltre 48mila

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
23 Luglio
22:52

Rezza: "Verso concessione del Green pass agli italiani vaccinati all'estero"

"È in risoluzione il problema della concessione del Green pass agli italiani che hanno effettuato le vaccinazioni all'estero" come ad esempio in Gran Bretagna. Lo ha detto il direttore della prevenzione del ministero, Gianni Rezza, precisando che sono allo studio anche le esenzioni al certificato verde per quanti, ad esempio, abbiano avuto una reazione alla prima dose che non permetta di completare il ciclo vaccinale. “Il problema del green pass agli italiani che abbiano effettuato un ciclo vaccinale completo all'estero è in via di risoluzione, tra oggi e domani probabilmente. Ci sarà una circolare in tempi brevissimi per arrivare pronti al 6 agosto”.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
22:37

Di Maio: "Usiamo i vaccini e non facciamoci del male da soli"

"Finalmente, grazie alla scienza in tempi record sono stati inventati e brevettati i vaccini, adesso usiamoli e non facciamoci male da soli", è il messaggio lanciato dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio, dal palco della festa nazionale di Articolo 1 in corso a Bologna. "Ho sempre creduto nei vaccini. La libertà è tutela della vita, se ci vacciniamo tuteliamo la vita e la libertà. L'altro ieri mi sono vaccinato. Adesso aspettiamo la seconda dose. Sia perché sono ministro sia perché ho 35 anni ho atteso il più possibile perché prima tutti gli altri si vaccinassero. Poi c'è stato un momento in cui se eri un politico e ti vaccinavi eri additato, adesso è il contrario, adesso c'è la caccia al politico non vaccinato" ha aggiunto. concludendo: "Noi se vacciniamo è per tutelare la vita e tutelando la vita ci assicureremo la libertà. Tutto il resto delle polemiche credo che siano superflue.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
22:15

Vaccino anti covid, Boschi: "Meloni imbarazzante"

Giorgia Meloni è semplicemente imbarazzante. Tre anni fa voleva i vaccini obbligatori, tre mesi fa il Green Pass, adesso fa la No Vax. Sono felice di stare con Draghi e non con la Meloni”. Così in un post su Facebook Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva, riferendosi alle posizioni espresse dalla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. "Bene l'approvazione del Green Pass: non una limitazione ma uno strumento di libertà. Non possiamo permettere che per l’ideologia di qualche no vax si torni a contagi, ricoveri e chiusure che già abbiamo visto in passato. Il green pass deve valere anche per i parlamentari. E poi vaccini, vaccini, vaccini", scrive Boschi su Twitter. Sul tema del vaccino, la stessa Meloni oggi ha spiegato: "Sì, mi vaccino e non sono no vax. Non sono contraria ai vaccini, sono abituata a dire le cose come le penso ed è molto fastidioso che in questo nostro dibattito politico chiunque abbia il coraggio di fare domande su cose che non tornano improvvisamente debba vedersi una qualche etichetta appiccicata addosso, sempre quando il tuo interlocutore non sa cosa rispondere a quelle domande sensate che fai”.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
22:05

Bimbo di 5 anni morto di covid alle Canarie

Secondo quanto comunicato dalle autorità sanitarie spagnole, il piccolo è deceduto per un "deterioramento respiratorio a causa dell'infezione da SARS-CoV2" all'ospedale di Tenerife dove era ricoverato. Il piccolo è stato vittima della nuova ondata di contagi da coronavirus che ha colpito la Spagna e che non ha risparmiato Le Canarie dove per il terzo giorno consecutivo è record di contagi giornalieri.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
21:46

Studenti italiani positivi rientrati a Roma da Malta

Sono rientrati questa sera a Roma da Malta gli studenti italiani finiti in quarantena perché risultati positivi al Covid durante una vacanza-studio. Per permettere il loro rimpatrio, l’ente nazionale del turismo maltese (Mta) ha organizzato un charter per Roma Fiumicino operato dalla Neos Air con un Boeing 787-9 Dremliner che è giunto nello scalo romano poco dopo le 20. I giovani, non transiteranno nell’aerostazione ma verranno presi direttamente sottobordo da personale medico e Protezione Civile, saranno quindi suddivisi e trasferiti in Covid hotel.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
21:33

Vaccino covid, quasi 5 milioni di over 50 non hanno ancora ricevuto neanche la prima dose

L’ultimo report settimanale del governo sulla campagna vaccinale mostra come siano ancora oltre 4,8 milioni gli italiani con più di 50 anni in attesa della prima dose del vaccino anti-Covid. Da segnalare marcate differenze tra le Regioni in ogni singola fascia d’età, così come per il personale scolastico in attesa della somministrazione.

A cura di Antonio Palma
23 Luglio
20:50

Vaccini, Figliuolo: "Oggi boom prenotazioni nelle Regioni, fino a +200%"

L'annuncio del premier Draghi sull'uso del Green Pass in Italia sta dando i suoi effetti. "Oggi abbiamo registrato un boom di prenotazioni che vanno dal +15 al +200% in base alle Regioni", ha spiegato al Tg5 il commissario straordinario per l'emergenza, Francesco Paolo Figliuolo. "In Friuli Venezia Giulia – ha aggiunto – abbiamo registrato un +6mila%".

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
20:34

Francia, oltre 21 mila casi e 26 morti in 24 ore 

La pandemia di Covid è ripresa da diversi giorni in Francia, dove nelleultime 24 ore sono morti 26 pazienti Covid e ci sono stati oltre 21.493 nuovi contagi. Secondo l'ultimo rapporto delle autorità sanitarie francesi, citate da Le Figaro, 6.802 persone sono ricoverate in ospedale per il coronavirus, di cui 330 registrate in un giorno. Sono 872 i pazienti attualmente ricoverati in terapia intensiva, 69 dei quali nell'ultima giornata.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
20:11

Obbligo vaccinale per gli insegnanti, cosa deciderà il governo

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, assicura che nella prossima settimana il governo si riunirà per valutare la possibilità di introdurre l’obbligo vaccinale per i docenti, consentendo così un rientro a scuola a settembre in presenza. L’invito, intanto, è anche quello di vaccinare quanti più giovani studenti possibile.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
19:46

Sicilia: due nuove "zone rosse", una proroga e una revoca

Due nuove "zone rosse", una proroga e una revoca in Sicilia. Lo dispone un'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, appena firmata, a seguito delle relazioni delle Aziende sanitarie provinciali di Agrigento, Caltanissetta ed Enna.

Le nuove restrizioni a seguito del considerevole numero di positivi al Covid, in vigore da domenica 25 a giovedì 29 luglio, riguardano i Comuni di San Giovanni Gemini e Cammarata, nell'Agrigentino. Proroga, sempre fino al 29, per Gela, in provincia di Caltanissetta. Mentre viene revocata, con effetto immediato, la "zona rossa" a Piazza Armerina, nell'Ennese.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
19:44

Salvini: "Ho scelto io di vaccinarmi, no risposte a premier Draghi"

"No, ho fatto una mia libera scelta ma non ho diritto a imporre niente a nessuno". E' la risposta che Matteo Salvini ha dato ai giornalisti, che gli hanno chiesto se la prima vaccinazione a cui si è sottoposto questa mattina a Milano è stata la sua risposta al premier Draghi, che ieri aveva detto che "un appello a non vaccinarsi era un appello a
morire".

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
19:32

Meloni: "Green pass, parole Draghi efficaci ma imprudenti"

"Le affermazioni di Draghi sono efficaci ma imprudenti. Draghi ieri ha detto che l’invito a non vaccinarsi è invito a morire. Se sei per l’obbligo vaccinale abbi il coraggio di farlo". Così il leader Fdi Giorgia Meloni presentando il suo libro al Caffè de La Versiliana a Marina di Pietrasanta (Lucca). Meloni ha anche detto: "Stiamo picconando il nostro stato di diritto. Se devo esibire un certificato per esser liberi vuol dire che non sei libero. Questi sono precedenti che pagheremo". Meloni ha anche detto che è intenzionata a vaccinarsi: "Sì mi vaccino, non sono no vax, non sono contraria ai vaccini".

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
19:06

Italiani vaccinati in Gran Bretagna sono esclusi dal Green Pass

 L'Italia non riconosce la validità dell'immunizzazione del sistema sanitario del Regno Unito e i connazionali residenti in Gran Bretagna rischiano di avere problemi nel rientrare. Il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza: "Non c'è motivo per cui perduri questa situazione. Il problema è in via di risoluzione, tra oggi e domani probabilmente"

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
18:50

Bollettino Coronavirus: oggi -3 terapie intensive, +70 ricoveri  

Sono 155 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 3 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 10 (ieri 12). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.307, in
aumento di 70 rispetto a ieri.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
18:11

Il bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia: 5.143 nuovi positivi e 17 decessi per Covid

Sono 5.143 in casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in leggero aumento rispetto a ieri. È quanto è emerso dal bollettino di oggi, venerdì 23 luglio. I test effettuati sono stati 237.635. I morti sono stati 17, aumentano i ricoveri in area medica ma non in terapia intensiva. Lazio regione con il maggior incremento di contagi giornaliero.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
17:35

Ora tutti vogliono il Green Pass: boom di prenotazioni per il vaccino

L’arrivo dell’obbligo di green pass per accedere a tanti luoghi a partire dal 6 agosto ha spinto tanti italiani a prenotare il vaccino anti-Covid: boom di richieste per la somministrazione delle dosi in tutta Italia, da Nord a Sud. Gli aumenti più consistenti delle prenotazioni si registrano in Abruzzo, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Puglia e Lazio.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
17:28

Bollettino Coronavirus Lombardia: 691 nuovi infetti e 1 decesso

In Lombardia sono 691 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Si registra un morto. Aumenta il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti (142), stabile quello dei ricoverati in terapia intensiva (27). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di venerdì 23 luglio 2021.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
16:45

Governatrice Alabama: "Aumentano casi, la colpa è dei vaccinati e della disinformazione"

“E’ il momento di dare la colpa ai non vaccinati, sono i non vaccinati che ci stanno affossando”. Lo ha detto Kay Ivey, governatrice repubblicana dell’Alabama, uno degli Stati americani con il più basso tasso di vaccinazione anti Covid, e quindi più duramente colpito dalla nuova ondata di variante Delta. La repubblicana, che si è vaccinata a dicembre, non ha mancato poi di puntare il dito contro i media di orientamento conservatore e sulla disinformazione diffusa sui vaccini. “Media, voglio che iniziate a riportare i fatti – ha aggiunto – i nuovi casi sono provocati dai non vaccinati, quasi il 100% dei ricoveri interessano persone non vaccinate, e certamente i decessi avvengono tra i non vaccinati”. Parole che sono suonate come un affondo a commentatori di Fox News, come Tucker Carlson, che stanno mettendo in dubbio l’efficacia dei vaccini e definiscono “non vero” che negli Stati Uniti si sta vivendo una nuova pandemia di non vaccinati.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
16:23

Brusaferro (ISS): "Crescono casi, trainano giovani da 10 a 29 anni" 

"Crescono da 2267 a 2958 i comuni con almeno un caso di Covid e l'incidenza mostra come in quasi tutte le regioni vi sia una marcata crescita. La crescita è caratterizzata  10-19 e 20-29 anni e quindi è la popolazione più giovane che alimenta i nuovi casi dell'epidemia. I casi crescono anche in Italia come in molti paesi europei".  Lo ha
detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa al ministero della Salute sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale della Cabina di regia.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
16:06

Come si scarica il Green Pass sul proprio smartphone: sarà obbligatorio dal 5 agosto

Dal 6 agosto il Green Pass sarà obbligatorio per tutta una serie di attività: dai ristoranti al chiuso alle palestre e piscine, dai cinema ai concorsi. Per ottenerlo ci sono tre possibilità: vaccinazione, guarigione dal Covid o tampone negativo. Si può scaricare e ottenere sia in formato digitale che cartaceo attraverso diverse modalità: il sito, le app Io e Immuni, il medico, pediatra o farmacista. Si riceverà un codice via sms per scaricarlo, ma si può ottenere anche senza codice e senza Spid.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
15:43

Empoli Calcio, sei membri della squadra sono risultati positivi al Coronavirus

Dopo l'annuncio di ieri in merito al caso di sospetta positività, l'Empoli ha reso noto che "gli esami effettuati hanno evidenziato la positività al Covid-19 di sei componenti del gruppo squadra. I casi sono stati posti in isolamento come da protocollo vigente, con la società azzurra che ha prontamente avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato tutte le procedure previste dalla normativa". Dopo la sospetta positività di ieri era gia' stata annullata la gara amichevole contro la Cuoiopelli, prevista per domani alle ore 18.00 a Santa Croce sull'Arno. Oggi la squadra, dopo aver svolto in mattinata una seduta di allenamento, tornerà in campo nel pomeriggio al Sussidiario, seduta che si svolgerà a porte chiuse come le prossime fino a nuova comunicazione.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
15:20

Ema: Moderna autorizzato anche per 12-17 enni

Via libera dell’European Medicines Agency all’uso del vaccino anti Covid di Moderna per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
15:00

Oms-Ecdc: "Completare vaccinazioni più fragili e intensificare tamponi"

“L’Oms e l’Ecdc sollecitano i gruppi prioritari, come gli anziani, le persone con malattie croniche e gli operatori sanitari, a ricevere un ciclo completo di vaccinazione Covid-19 per proteggere se stessi e le persone vulnerabili con cui entrano in contatto da malattie gravi”. Lo comunica il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Europa in una nota congiunta.
“Inoltre, è fortemente raccomandata una rapida diffusione delle vaccinazioni a tutti i gruppi ammissibili. Laddove la variante Delta si sta diffondendo, sarà necessaria un’attuazione intensiva delle attuali misure di salute pubblica, compreso un maggiore accesso ai test, per controllare la trasmissione di Covid-19, in particolare mentre i progressi della vaccinazione non sono ancora sufficientemente elevati in molti paesi”, continua la nota.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
14:37

Zaia (Veneto): "Con il Green pass ora vogliono vaccinarsi tutti"

"Per vaccinarsi, dalle telefonate ricevute dai call center, registriamo un assalto alla diligenza". Lo ha detto Luca Zaia, governatore del Veneto su un possibile effetto vaccinazione rapportato con l’obbligo del Green pass. "Le forniture restano costanti – ha aggiunto – ma il nostro ’tran tran’ sul livello vaccinale ha visto un impennarsi delle richieste".

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
14:23

Cerimonia apertura Olimpiadi Tokyo, un minuto di silenzio per le vittime covid

Un minuto di silenzio con tutti i presenti in piedi, compresi l’imperatore Naruhito e il presidente del Cio, Thomas Bach, è stato osservato allo stadio Olimpico di Tokyo in conclusione della parte iniziale della cerimonia di apertura, quando è stata ricordata la pandemia – con personaggi vestiti di bianco, medici, infermieri, pazienti – e i suoi momenti più drammatici.

Lo speaker ha poi invitato tutti ad alzarsi per onorare la memoria delle vittime. In precedenza, erano state mostrate alcune immagini del lockdown in tutto il mondo, tra le quali quelle di una piazza Duomo di Milano completamente vuota.

A cura di Biagio Chiariello
23 Luglio
13:56

Lombardia, variante Delta nel 59% dei contagi

La variante Delta del Coronavirus in Lombardia è responsabile del 59 per cento dei nuovi casi a luglio, almeno finora. Ha superato la variante Alpha, che rappresenta ormai solo il 14 per cento dei casi. A dirlo la Direzione generale welfare, che sottolinea anche l’importanza della vaccinazione: tra i nuovi positivi l’85 per cento non è vaccinato.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
13:40

Speranza: "Il Green Pass ci consente di tenere aperte le attività"

"Ieri è stata una giornata importante per le scelte assunte. Siamo ancora dentro la stagione epidemica e non possiamo abbassare la guardia, i numeri sono di nuovo in crescita nel nostro Paese e in tutta Europa". A dirlo il ministro della Salute, Roberto Speranza, che poi ha aggiunto: "Il green pass è un'opzione che ci consente di poter mantenere aperte le attività. Già da tempo è usato per alcune attività, noi a partire dal 6 agosto lo cominceremo a usare in luoghi importanti come i ristoranti al chiuso".

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
13:05

Ritardare la seconda dose di Pfizer aumenta gli anticorpi neutralizzanti contro la Covid

Dopo aver confrontato la risposta immunitaria di 503 operatori vaccinati con la seconda dose a 3-4 settimane o 6-14 settimane dalla prima, un team di scienziati britannici guidati da ricercatori dell’Università di Newcastle ha determinato che ritardare il richiamo di Pfizer aumenta il numero di anticorpi neutralizzanti contro il coronavirus SARS-CoV-2, oltre a quello delle cellule T legate alla memoria immunitaria. Tuttavia, poiché la singola dose risulta poco efficace contro la variante Delta ora dominante, gli scienziati devono ancora determinare quale sia l’intervallo ideale tra le due dosi.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
13:00

Veneto, 669 contagi e nessun morto nelle ultime 24 ore

Continuano ad essere alti i contagi Covid in Veneto. Sono 669 i nuovi positivi registrati nelle ultime ore, con una incidenza dell'1,79% sui tamponi eseguiti. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 431.333. Lo riferisce il bollettino della Regione. Nessun decesso in più rispetto a ieri: il totale delle vittime è invariato a 11.629. Crescono i soggetti attualmente positivi e in isolamento, 8.958 (+316). Migliora invece il report clinico: i ricoverati complessivamente sono 260 (-5), dei quali i ricoverati totali 260 (-5), dei quali 242 (-5) in area medica, e 18, invariato, in terapia intensiva.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
12:53

Madrid, contagi raddoppiati in una settimana: l'80% dei malati tra i non vaccinati

Forte incremento dei contagi nella regione spagnola di Madrid: nell'ultima settimana sono saliti dell'82% e oltre il 90% dei nuovi casi — ha dichiarato l'assessore alla Sanità Enrique Ruiz Escudero – è stato provocato dalla variante Delta, molto più contagiosa rispetto al ceppo originale. Gran parte dei contagi si registra tra i giovani, con la media d'età dei nuovi positivi a 27 anni mentre l'80% dei nuovi malati è di non vaccinati. Tuttavia, ha aggiunto Escudero, per ora l'aumento dei casi "non è proporzionale" rispetto ai ricoveri.

Nonostante l'aumento dei casi Madrid è una delle pochissime regioni spagnole che per il momento non ha annunciato nuove restrizioni (come coprifuoco notturno, riduzione degli orari di locali e ristoranti e limiti al numero di persone che possono riunirsi), per frenare il boom dei contagi, che si registra anche in diversi altri territori, essendo particolarmente accentuato nelle regioni del nord.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
12:39

La proposta di Forza Italia: “Mille euro di bonus vacanze a chi si vaccina”

Sestino Giacomoni, deputato di Forza Italia, ha proposto di legare alla vaccinazione contro il Covid un incentivo economico. Di cosa si tratta? Di un incentivo fiscale di mille euro a chi conclude il ciclo vaccinale, legandolo “al bonus vacanze, che già esiste”. Soldi che – va specificato – andrebbero spesi in Italia.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
12:33

Per un'altra settimana l'Italia resterà ancora in zona bianca

I dati dell’Istituto Superiore di Sanità confermano che l’Italia continuerà a restare tutta in zona bianca per almeno un’altra settimana. I nuovi parametri su cui ci si baserà d’ora in avanti, cioè l’ospedalizzazione e il tasso di occupazione delle terapie intensive, sono sotto controllo in tutto il Paese. Ci sono, però, delle Regioni dove le percentuali sono leggermente più alte.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:50

Alto Adige, 33 sanitari no vax ci ripensano e si vaccinano

In Alto Adige continua a crescere, anche se di poco, il numero dei sanitari no vax che tornano sui loro passi. Secondo gli ultimi dati dell'Azienda sanitaria, dei 3.967 sanitari inizialmente non vaccinati, nel frattempo 1.707 hanno ricevuto almeno una dose, ovvero 33 in più rispetto a lunedì.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:48

Inail: "Grazie ai vaccini crollo dei contagi tra i sanitari"

Grazie ai vaccini in forte calo l'incidenza della sanità e assistenza sociale . È quanto afferma l'Inail nel suo ultimo report sottolineando che negli ultimi cinque mesi fino a giugno l'incidenza della sanità e assistenza sociale è scesa sotto la soglia del 41% dei casi codificati, posizionandosi su livelli ancora più bassi dell'estate 2020 grazie all'efficacia delle vaccinazioni, che hanno coinvolto prioritariamente il personale sanitario, mentre per altri settori produttivi si registrano incidenze in crescita, nonostante il calo in assoluto dei contagi professionali denunciati rispetto al quadrimestre ottobre 2020-gennaio 2021.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:38

Russia, 23.811 nuovi casi di Covid-19 e 795 morti

In Russia nelle ultime 24 ore sono stati accertati 23.811 nuovi casi di Covid-19 e 795 morti provocati dalla malattia: lo rende noto il centro operativo nazionale anticoronavirus, ripreso dalle agenzie russe. Stando ai dati ufficiali, in Russia dall'inizio dell'epidemia si sono registrati 6.078.522 casi di Covid. Secondo il centro operativo, dall'inizio dell'epidemia in Russia sono stati accertati 152.296 decessi provocati dal Covid. L'istituto nazionale di statistica Rosstat, invece, riferisce la Reuters sul suo sito web, ha registrato in totale circa 290.000 morti legate al Covid in Russia dall'aprile del 2020 al maggio di quest'anno.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:34

Puglia, 131 positivi nelle ultime 24 ore

Oggi in Puglia, su 10.887 test per l'infezione da Covid analizzati, sono stati registrati 131 casi positivi: 39 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi,
17 nella provincia BAT, 17 in provincia di Foggia, 23 in provincia di Lecce, 11 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Non sono stati registrati morti. L'incidenza dei positivi sul numero di tamponi oggi è dell'1,2%, in discesa rispetto al 2,1% di ieri e all'1,9% di mercoledì. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati in Puglia 2.815.016 di test. I pazienti guariti sono 246.107; 1.976 sono i casi attualmente positivi.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:27

Malaysia, record di contagi nelle ultime 24 ore

In Malaysia è stato registrato il suo record di nuovi contagi giornalieri da Covid-19, da inizio pandemia: 15.573 casi nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Il totale dei contagi confermati nel Paese è arrivato così a 980.941.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
11:03

Quali sono le regioni con indice Rt di nuovo superiore a 1

L’indice Rt questa settimana supera 1 in gran parte delle Regioni italiane, dopo essere salito a livello nazionale a 1,26, prima volta sopra la soglia della crescita epidemica da 4 mesi. La Sardegna registra addirittura un indice di 2,24. Con i nuovi parametri per l’assegnazione dei colori Covid alle Regioni nessuno comunque rischia misure più restrittive per il momento.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
10:30

Germania, oltre 2 mila contagi nelle ultime 24 ore: mai così tanti dall'11 giugno

Sono più di duemila i nuovi casi di coronavirus registrati in Germania nelle ultime 24 ore. Si tratta del dato più alto dall'11 giugno. Lo ha reso noto il Robert Koch Institute, l'agenzia governativa incaricata di monitorare l'andamento della pandemia nel Paese. L'ultimo bollettino parla di 2.089 contagi e 34 morti, aggiornando il totale a 3.752.592 casi e 91.492 decessi per complicanze. Ieri la cancelliera tedesca Angela Merkel ha rivolto un appello alla popolazione a vaccinarsi soprattutto per contrastare la diffusione della variante Delta.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
10:17

Scuola, la sottosegretaria Sasso: "No al green pass per gli insegnanti"

"Gli ultimi dati ufficiali ci dicono che l'85% degli insegnanti ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 78% ha completato il ciclo di immunizzazione. Considerando che molti sono rimasti fuori dal conteggio ufficiale perché non hanno usufruito della corsia preferenziale inizialmente prevista, vaccinandosi semplicemente seguendo la tempistica per fascia d'età, la soglia dei vaccinati già oggi potrebbe attestarsi intorno al 90%. Un dato che di fatto rende ancora più evidente l'inopportunità dell'obbligo vaccinale per gli insegnanti". A dirlo Rossano Sasso, sottosegretario del ministero dell'Istruzione. "Le autorità sanitarie dovrebbero procedere a una verifica del livello reale degli immunizzati tra i docenti: i numeri sono sicuramente ancora più lusinghieri di quelli ufficiali. E poi abbiamo più di un mese prima dell'inizio delle attività didattiche: diamo fiducia ai nostri professori. Accompagnare, sensibilizzare, promuovere i vaccini, ma non renderli obbligatori. Ci sono numerosi lavoratori che non possono immunizzarsi per ragioni di salute: che facciamo, li licenziamo? E le cattedre, poi, come verrebbero coperte per garantire la didattica? Il green pass, a mio avviso, non è da ipotizzare per la scuola, né per i lavoratori né, tanto meno, per gli studenti: Si vuole arrivare a un lasciapassare per frequentare la scuola in presenza? Che faremmo – sottolinea Sasso – con un bambino di 12 anni non vaccinato? Gli negheremmo la possibilità di stare in classe, la gioia di vivere, di apprendere, di crescere?".

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
10:08

Terapie intensive occupate oltre il 3% in Toscana e Sicilia

Le ospedalizzazioni per Covid-19 sia in area medica che in terapia intensiva (nuovo indicatore) a livello nazionale sono rispettivamente al 2,1% e 2%. Lontano
dalle soglie di zona gialla del 15 e 10 per cento. Ma alcune regioni sono già oltre il 5% per l'occupazione in area medica: Calabria 5,7% e Sicilia 5,2% per l'area medica. Seguono la Campania con 4,8% e la Basilicata 4,7%. Per le intensive la Toscana è a 3,4%, la Sicilia 3,3% e il Lazio a 3%. Per incidenza dei casi, in testa la Sardegna con 82,8 su 100mila abitanti. Altre 3 sopra la soglia di 50: Veneto (68,9); Lazio (68,8); Sicilia (64,9).

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
10:05

Record di contagi a Sydney: chiesto lo stato d'emergenza nazionale

Nuovo record di contagi a Sydney, in Australia, che chiede l'imposizione di uno "stato di emergenza nazionale" per far fronte all'epidemia in crescita. Lo stato del New South Wales, di cui Sydney è la capitale, ha dichiarato che un mese di restrizioni non è bastato a far fronte alla variante Delta. "Abbiamo l'obbligo, davanti alla Nazione, di contenere il virus" , ha dichiarato il premier del New South Wales Gladys Berejiklian. "I numeri non vanno nella giusta direzione", ha aggiunto parlando di "emergenza nazionale". Il Nuovo Galles del Sud ha annunciato che 136 nuovi casi di Covid-19 sono stati identificati in 24 ore, un record dall'inizio di questa ondata epidemica a giugno. Da allora nello stato sono state contagiate 1.782 persone. La metà dei 25 milioni di australiani è attualmente in isolamento. Secondo Berejiklian, il governo dovrebbe "riconsiderare" la sua politica di vaccinazione.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
09:48

Discoteche chiuse, Meloni: “Colpo mortale del governo che umilia i lavoratori”

"Con una simile e scellerata presa di posizione, si decide di mettere all’angolo le attività legali, controllate e protette, lasciando i giovani in balia dei ritrovi abusivi. Il Governo faccia un immediato passo indietro, altrimenti si rischia la desertificazione economica e sociale": lo afferma Giorgia Meloni commentando la decisione del governo di non riaprire le discoteche.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
09:24

Green Pass, Fedriga: "Lo Stato controlli, i ristoratori non sono bodyguard"

"Ci sono passaggi che rendono difficile applicazione delle norme: chi controlla e soprattutto come le norme vengono fatta applicare, non possiamo pensare di mettere sulle spalle del barista o del ristoratore l'onere di fare il bodyguard, quindi su questo lo Stato ci deve essere". A dirlo il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, intervenendo alla trasmissione radiofonica della Rai Radio anch'io. Fedriga ha poi rivolto un nuovo appello a vaccinarsi: "Per chi lo fa ci sono meno probabilità di ammalarsi in modo grave; il grande vantaggio del vaccino è che evita la malattia grave".

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
09:11

Salta l’obbligo vaccinale per i docenti, Draghi: “Decideremo nelle prossime settimane”

Il presidente del Consiglio ha annunciato ieri in conferenza stampa che la scuola è rimasta fuori dal decreto Covid, ma che il tema verrà trattato nelle prossime settimane. “L’obiettivo è tornare tutti in presenza a settembre”, hanno ribadito sia Draghi che Speranza. “Tutto quello che è necessario fare per assicurare questo obiettivo verrà fatto”, ha assicurato il Draghi.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
09:00

Cabina di regia: "L'Rt sale a 1,26, impennata incidenza a 40"

In forte crescita l'indice Rt in Italia, che nell'ultimo monitoraggio segna 1,26, contro lo 0,91 della scorsa settimana. È la prima volta che l'Rt torna sopra quota 1
dal 26 marzo scorso. Impennata anche dell'incidenza settimanale, che schizza da 19 a a 40 casi per centomila abitanti. È quanto emerge dalla cabina di regia per il monitoraggio Covid, riunita questa mattina come ogni venerdì.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
08:33

Cuba, record di contagi: il Messico invia siringhe, ossigeno e cibo

Nuovo record di contagi da Coronavirus a Cuba, dove il ministero della Salute ha certificato 7.745 nuove infezioni quotidiane per un totale di 308.599 casi confermati da inizio pandemia. I nuovi decessi attribuiti al Covid-19 sono stati 65 (2.137 quelli totali), i pazienti guariti 270.757. Cuba ha vaccinato al momento oltre 3,4 milioni di persone con almeno una dose, 2,8 hanno ricevuto le due inoculazioni, 2,1 milioni la terza. Il paese sta attraversando attualmente la fase peggiore della pandemia e il governo del Messico ha annunciato l'invio di aiuti medici – siringhe, bombole di ossigeno e mascherine – ed alimentari – tra cui latte in polvere, farina di frumento, olio da cucina, oltre a benzina, che verranno trasportati sull'isola domenica da due navi della marina.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
08:23

Ecco dove sarà obbligatorio il Green Pass dal 6 agosto

A partire dal 6 agosto il Green Pass diventerà obbligatorio per entrare nei bar e ristoranti al chiuso e consumare al tavolo. Ma anche per andare in palestra e piscina o al museo, al cinema e a teatro. Servirà anche per accedere ai concorsi pubblici e assistere agli eventi sportivi o ai concerti. A stabilirlo il governo approvando il nuovo decreto Covid per contrastare l’aumento dei contagi. Vediamo quindi nello specifico quali sono tutte quelle attività per cui servirà il Green Pass.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
08:07

Quali regioni rischiando di diventare gialle coi nuovi parametri

Con i nuovi parametri che determinano i colori delle Regioni il governo ha spostato il peso dall’incidenza del virus all’ospedalizzazione e al tasso di occupazione delle terapie intensive. Le soglie d’ingresso in zona gialla, arancione e rossa sono già definite, anche se – per il momento – nessuna Regione ci si avvicina particolarmente. Saranno decisivi ancora una volta i dati del monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
08:05

Gelmini: "Il green pass serve a scongiurare nuove chiusure"

"Il green pass serve a scongiurare nuove chiusure, a evitare il coprifuoco, ad aumentare la capienza all'aperto di stadi e impianti sportivi. E grazie al pass i vaccinati aumenteranno". Lo afferma, in un'intervista al ‘Corriere della Sera', la ministra degli Affari regionali Maria Stella Gelmini. "I tamponi saranno a prezzo calmierato per i giovani, per chi non può vaccinarsi – prosegue – D'altronde la variante Delta imperversa e rischiamo grosso se le persone che ancora non l'hanno fatto non si convincono a vaccinarsi". In merito alla posizione del leader della Lega Matteo Salvini, Gelmini osserva: "La Lega ha sostenuto la ragionevolezza delle richieste delle regioni, che in buona parte sono state accolte. Al bar, nei servizi alla persona come parrucchieri ed estetisti, sui mezzi di trasporto non c'è bisogno di green pass. È un buon punto di mediazione anche quello raggiunto sui parametri. Non possiamo sottovalutare che senza questo decreto ci saremmo trovati con regioni di nuovo in giallo già da lunedì prossimo. E questo sì, in piena stagione turistica, sarebbe stato un problema enorme".

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
07:42

Quali sono le regole del nuovo Green Pass

Dal prossimo 6 agosto il Green Pass sarà richiesto per entrare in bar e ristoranti al chiuso, ma anche per andare al teatro, al cinema, in piscina, in palestra o nei musei. A stabilirlo il nuovo decreto Covid approvato dal governo e annunciato ieri sera da Mario Draghi. Verrà anche prorogato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre e da subito saranno validi i nuovi parametri che stabiliscono i colori delle Regioni.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
07:38

Variante Delta, Palù: "Per il momento impatto limitato sugli ospedali"

La variante Delta del Covid "nei giovani non vaccinati appare manifestarsi con sintomi quali raffreddore, febbre, mal di gola e cefalea più prossimi a quelli
dei beta-coronavirus umani del raffreddore. Sicuramente il meccanismo genetico che ha fatto sorgere la variante è un'evoluzione spontanea e convergente del virus condizionata dalla pressione dell'immunità sia naturale sia indotta dai vaccini". Lo afferma Giorgio Palù, virologo del comitato tecnico scientifico Cts in una intervista al Corriere della Sera. "Non esiste documentazione di alcun virus pandemico che abbia nel tempo accentuato la sua virulenza. La diffusione della
variante Delta, in prevalenza tra i giovani non vaccinati, spesso in forma asintomatica o paucisintomatica, può destare preoccupazione specialmente per quei soggetti che esitano a vaccinarsi – prosegue – sono circa 5 milioni gli over 50, e che sono i più esposti a manifestazioni gravi di Covid". "Al momento, nonostante il netto incremento dei casi positivi, l'impatto sui servizi ospedalieri sembra abbastanza limitato", ma "invito" i giovani a immunizzarsi – dice ancora il virologo – per contribuire a ridurre la diffusione del virus e raggiungere l'obiettivo dell'immunità protettiva, il che significa esercitare un gesto di responsabilità verso l'intera comunità". Quanto al Green pass "al di là dei significati e dell'enfasi cui questa procedura è stata fatta segno di recente, penso rappresenti una misura di tutela della salute sia individuale che collettiva ed uno strumento di salvaguardia anche per chi esercita attività industriali, commerciali, turistico alberghiere e per chi di queste attività è fruitore. Del resto il certificato vaccinale è già richiesto in molti Paesi".

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
07:29

Tokyo, altri 19 casi di Covid a poche ore dall'inizio delle Olimpiadi

Altre diciannove persone sono risultate positive al Covid a poche ore dalla Cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Tokyo. Tre sono residenti nel Villaggio Olimpico. La conferma è arrivata dal Comitato organizzatore, che ha specificato come si tratti di tre atleti provenienti dall'estero, ora in isolamento per 14 giorni, mentre i restanti 16 con accredito olimpico includono tre membri dei servizi in appalto e tre membri dei media. Le infezioni da covid-19 continuato a mettere a dura prova i partecipanti alle Olimpiadi ora in Giappone, con i casi totali che salgono a 106 dal 1 luglio. Il conteggio giornaliero del comitato organizzatore non include atleti e appartenenti a delegazioni risultati positivi durante i giorni di preparazione e allenamento verso i Giochi.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
07:24

In Italia somministrate 63.879.391 dosi di vaccino

Sono 63.879.391 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 93,2% del totale di quelle consegnate, pari finora a 68.506.446 (nel dettaglio 47.428.476
Pfizer/BioNTech, 6.954.878 Moderna, 11.858.453 Vaxzevria-Astrazeneca e 2.264.639 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono
29.006.660, il 53,71% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 06:10 di oggi.

A cura di Davide Falcioni
23 Luglio
07:12

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, venerdì 23 luglio

Contagi ancora in aumento in Italia: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5.057 nuovi casi, in crescita rispetto ai 4.259 di mercoledì. I decessi dell'ultima giornata sono invece stati 15 (mercoledì 21), per un totale di 127.920 morti dallo scoppio dell'emergenza sanitaria. Sono i dati dell'ultimo bollettino del ministero della Salute di giovedì 22 luglio. Dall'inizio della pandemia i casi nel nostro Paese sono stati 4.302.393. Questa la situazione regione per regione:

Lombardia:+513
Veneto: +819
Campania: +352
Emilia-Romagna: +447
Piemonte: +155
Lazio: +792
Puglia: +154
Toscana: +505
Sicilia: +520
Friuli-Venezia Giulia: +56
Marche: +99
Liguria: +134
Abruzzo: +61
P.A. Bolzano: +4
Calabria: +58
Sardegna: +246
Umbria: + 61
P.A. Trento: +44
Basilicata: +22
Molise: +3
Valle d'Aosta: +4

Nel mondo i contagi accertati sono 192.538.652, i morti 4.135.321, i vaccini somministrati 3.746.518.567.

A cura di Davide Falcioni
27047 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni