Covid 19
18 Dicembre 2021
08:17
AGGIORNATO18 Dicembre

Le notizie del 18 dicembre sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di sabato 18 dicembre.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
18 Dicembre
22:30

USA, martedì nuove misure contro variante Omicron. Biden: "Vaccinatevi"

 Di fronte all'avanzare della variante Omicron del Covid-19, il presidente Usa, Joe Biden, martedì parlerà di nuovo alla nazione per annunciare nuove misure anti-Covid, invitare a vaccinarsi, fare la terza dose, usare le mascherine. Un funzionario della Casa Bianca ha anticipato ad NBC News che il presidente dirà agli americani come l'amministrazione "risponderà alla sfida" dei casi crescenti e "lancerà anche un duro avvertimento su come sarà l'inverno per gli americani che scelgono di rimanere non vaccinati".

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
22:06

New York: record di 21.908 casi in 24 ore 

I nuovi casi di Covid nello stato di New York nelle ultime 24 ore sono stati 21.908, un nuovo record dall'inizio della pandemia. I morti sono stati 59, mentre i ricoveri sono saliti di 70 unità a quota 3.909.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
21:44

Usa: morto a 98 anni inventore dei Transformers, aveva il Covid 

  E' morto in Usa Henry Orenstein, il geniale produttore di giocattoli che ideò la linea dei
Transformers. Orenstein -che dopo esser sopravvissuto al calvario dell'Olocausto, era riuscito a dar vita a una grande azienda americana di giocattoli- creò nel 1984 i popolarissimi robot-giocattoli in grado di trasformarsi un auto o animali; ma aveva anche brevettato un modo ingegnoso per vedere i tornei di poker in tv, rivoluzionando il gioco di un'intera generazione di appassionati. Ebreo polacco, sopravvissuto a un viaggio infernale in cinque campi di concentramento e allo shock di vedere la morte dei suoi genitori in Polonia, l'ingegnoso inventore di giocattoli fece del divertimento la sua fonte di rivalsa. E' morto di Covid all'età di 98 anni. Ne da' notizia il New York Times.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
20:41

Tampone obbligatorio anche per i vaccinati per entrare ai grandi eventi

La cabina di regia convocata dal presidente del Consiglio Mario Draghi per giovedì 23 dicembre dovrebbe rendere obbligatorio il test per tutti i luoghi affollati

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
20:02

Sottosegretario Costa: "Cabina del 23 per decidere altre misure se necessario" 

 La Cabina di regia convocata per il 23 dicembre sarà "un momentoper fare il punto della situazione, valutare ed eventualmente decidere se ci sarà bisogno di ulteriori provvedimenti; mi pare che il governo non si è mai sottratto alla responsabilità di prendere scelte". Lo ha affermato al Tg4 il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. Sarà, ha detto, "innanzitutto l'occasione per valutare i dati soprattutto relativi alla Omicron, un momento di confronto, di valutazione e di condivisione su come proseguire nelle prossime settimane la gestione della pandemia".

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
19:16

Calcio, positivo giocatore del Lecce

Attraverso una breve nota apparsa sul proprio sito, l’US Lecce comunica che, “a seguito dei test molecolari effettuati nella mattinata di oggi, un componente del gruppo squadra è risultato positivo al Covid-19. Il soggetto è stato isolato dal gruppo”.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
19:07

Fonti: si valuta mascherine aperto e durata Green pass 

 L'obbligo di mascherine all'aperto o la possibilità di chiedere untampone, oltre al Green pass, per accedere a locali al chiuso particolarmente affollati, come le discoteche. Sono alcune delle misure che la cabina di regia convocata per giovedi' dal premier Mario Draghi potrebbe valutare per "incoraggiare a osservare comportamenti prudenti" durante le festività. La riunione, sottolineano fonti di governo, serve a fare un punto della situazione alla luce dei dati aggiornati sul Covid e a fare valutazioni su eventuali misure per le imminenti feste. Si potrebbe riflettere anche sulla possibilità di accorciare la durata del Green pass.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
18:30

ISS: salgono i casi tra bimbi e ragazzi, in aumento i ricoveri sotto i 3 anni

Il 51% dei casi in età scolare è stato diagnosticato nella fascia d’età 6-11 anni. Lo rileva il Report esteso dell’Istituto superiore di sanità, che integra il monitoraggio settimanale sul Covid.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
18:02

 Olanda, torna il lockdown: da da domani 19 dicembre fino al 14 gennaio

I Paesi Bassi torneranno in lockdown dalle 5 del 19 dicembre. Il periodo di confinamento si protrarrà fino al 14 gennaio, per frenare la diffusione della variante Omicron.

A cura di Biagio Chiariello
18 Dicembre
17:44

In Italia aumentano i ricoveri in terapia intensiva (+30) e in area medica (+56)

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ancora in crescita i ricoveri in Italia nelle ultime 24 ore: le terapie intensive sono 30 in più (ieri +6) con 95 ingressi del giorno, e salgono a 953, mentre i ricoveri ordinari sono 56 in più (ieri +182), 7.576 in totale. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
17:26

Bollettino Covid Italia, oggi 28.064 nuovi casi e 123 morti

Sono stati 28.064 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Altri 123 i morti secondo i dati diffusi dal bollettino odierno del ministero della Salute. In tutto sono stati analizzati 697.740 tamponi tra test molecolari e antigenici: il tasso di positività si attesta al 4% con un calo di -0,3% rispetto al dato registrato nella giornata di ieri 17 dicembre. In aumento anche i dati riguardanti terapie intensive e ricoveri in area medica: sono +30 gli ingressi in intensiva, mentre sono altri 56 i nuovi ricoveri in area medica.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
17:23

Covid nel Regno Unito, oggi altri 90.418 casi e 125 morti

Oggi nel Regno Unito si registrano altri 90.418 casi e 125 morti per Covid.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
17:17

Operativa la revoca del Green Pass ai positivi

È in Gazzetta ufficiale il Dpcm che indica le modalità per la revoca del Green pass qualora il possessore del certificato dovesse risultare positivo durante il periodo di validità del documento o in caso di pass falsi. A generare la revoca automatica in caso di positività. La stessa revoca sarà comunicata anche al Gateway europeo. Sarà poi annullata automaticamente a seguito dell'emissione della certificazione verde di guarigione.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
17:10

Anestesisti: "Restrizioni solo per no-vax potrebbero frenare contagi"

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

"L'approccio sul freno dei contagi e sul sovraccarico dei reparti è sempre lo stesso: si tratta di un approccio multimodale alla progressione di questa ondata quindi i vaccini, la prevenzione individuale e quella sociale. Solo uno di questi fattori da solo non basta" ma "è chiaro che la politica dovrà assumersi delle responsabilità, ad esempio – conclude –  delle restrizioni solo per i non vaccinati potrebbero avere un senso nel frenare i contagi e quindi contenere anche l'impatto sugli ospedali". Lo ha detto all'Adnkronos Salute Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi-Emac).

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
16:51

A Londra dichiarato stato di massima allerta per variante Omicron

La variante Omicron sta mettendo in ginocchio il Regno Unito: i decessi dei soggetti affetti dalla mutazione sono saliti a 7, le ospedalizzazioni a 85 da 65. Gli esperti del Sage chiedono il lockdown immediato altrimenti sarà troppo tardi, mentre il sindaco di Londra ha dichiarato uno stato particolare di emergenza, il cosiddetto ‘major incident’.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
16:20

In Inghilterra salgono a 7 i decessi tra casi di variante Omicron

Il numero di decessi in Inghilterra tra i casi confermati di variante Omicron è salito a sette, ha affermato l'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, totale che era fermo a 1 da qualche giorno. I ricoveri ospedalieri sono saliti a 85 da 65.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
16:14

Secondo caso di Omicron in Sicilia: è una 31enne vaccinata appena tornata da Londra a Palermo

Secondo caso di variante Omicron in Sicilia. Lo ha annunciato l'assessore alla Salute, Ruggero Razza. Si tratta di una donna di 31 anni con doppia vaccinazione, paucisintomatica ed isolata al domicilio. Aveva effettuato un tampone in aeroporto dopo essere giunta a Palermo da Londra.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
16:05

Secondo l'Iss il tasso di morte dei no-vax è 45 volte più alto di chi ha terza dose

Analizzando il tasso di decesso nella fascia di età over80 nel periodo 22 ottobre 21 novembre, nei non vaccinati (153 per 100.000) è circa otto volte più alto rispetto
ai vaccinati con ciclo completo entro i 150 giorni (18 per 100.000) e 45 volte più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva/booster (3 per 100.000). Lo evidenzia il report
esteso dell'Istituto Superiore di Sanità, che integra il monitoraggio settimanale.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
15:56

Annullata la partita di Serie B Benevento-Monza per Covid

Il Monza come il Napoli: i casi di positività accertati tra le fila dei brianzoli (cinque nelle ultime ore) hanno fatto scattare l’allarme dell’Ats brianzola. Bloccata la trasferta a Benevento.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
15:36

Nel Regno Unito confermati altri 10.059 casi di Omicron: il totale sale a 24.968

Sono 10.059 i nuovi casi confermati di variante Omicron nel Regno Unito, che ieri ha fatto registrato il record assoluto di positivi in un giorno, sfondando quota 90mila. Il totale dei casi confermati di nuova variante sale così a 24.968.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
15:30

Covid in Emilia Romagna, ancora 2.451 contagi e 15 morti in 24 ore

Sono 2.451 i nuovi casi di positività al Coronavirus riscontrati in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di quasi 40mila tamponi registrati. Si contano anche 15 vittime, di età compresa fra i 70 e i gli 87 anni e tornano a crescere i ricoverati in terapia intensiva che sono attualmente 107, cinque in più di ieri. Circa il 40% dei nuovi positivi (1.087) sono asintomatici e l’età media è di 39,1%.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
15:26

Covid in Sardegna, oggi 128 casi e nessun decesso

Contagi da Covid in calo in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 182 casi positivi (erano 315 nella precedente rilevazione), sulla base di 3.822 persone testate. Non si registrano decessi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 (+1); pazienti ricoverati in area medica sono 118 (+4 in più di ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.796 sono i casi (+100).

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:46

Covid in Puglia, oggi 677 nuovi casi e 4 decessi

In Puglia sono 677 i nuovi casi Covid registrati nel bollettino di sabato 18 dicembre, basato su 21.500 tamponi effettuati.  Registrati anche 4 decessi. Calano invece u ricoveri: oggi sono 164, di cui 139 persone nei reparti di area non critica, e 25 in terapia intensiva (-1 rispetto a ieri).

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:42

Covid in Friuli Venezia Giulia, 853 nuovi casi e 6 morti in 24 ore

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 9.793 tamponi molecolari sono stati rilevati 853 nuovi contagi, con una percentuale di positività dell'8,71 per cento. Sono inoltre 15.635 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 111 casi (0,71%). Nella Regione, che si trova in zona gialla, sono stati registrati anche 6 decessi.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:38

Covid nel Lazio, oggi 2.409 casi e 6 decessi

Oggi nel Lazio su 23.844 tamponi molecolari e 40.298 tamponi antigenici per un totale di 64.142 tamponi, si registrano 2.409 nuovi casi positivi (+288), sono 6 i decessi (-4), 832 i ricoverati (+4), 112 le terapie intensive (+1) e +854 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,7%. I casi a Roma città sono a quota 1.085. Lo rende noto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:35

Iss: "Sale a 317 l’incidenza casi Covid tra i bimbi 0-9 anni"

Sale l’incidenza di casi Covid-19 nelle fasce di età 0-9 anni e 10-19 anni. Nell’ultima settimana l’incidenza ha raggiunto i 317 casi per 100mila per la fascia 0-9 anni (contro i 275 casi della scorsa settimana). Nella fascia 10-19 anni l’incidenza è salita invece a 296 casi. Il dato è contenuto nel Report esteso dell’Istituto superiore di sanità, che integra il monitoraggio settimanale sul Covid. Nelle fasce di età 30-39 e 40-49 anni l’incidenza sale a valori compresi tra 200 e 250 casi per 100.000 abitanti e solo nelle fasce di età sopra 80 anni nell’ultima settimana l’incidenza rimane compresa tra i 50 e i 100 casi per 100.000.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:28

Iss, salgono a 84 i casi di variante Omicron confermati in Italia

Sono saliti a 84 i casi confermati di variante Omicron in Italia secondo quanto emerge dalla piattaforma ICoGen coordinata dall’Iss. Lombardia e Campania le regioni con più contagi, ma non sono le uniche. Brusaferro: “Presenza della Omicron largamente attesa, probabile un aumento dei casi nei prossimi giorni”.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:10

Convocata per giovedì a Palazzo Chigi la Cabina di Regia sul Covid

Giovedì 23 dicembre a Palazzo Chigi si terrà la riunione della Cabina di Regia sul Covid-19 presieduta dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. È quanto riferisce una nota di palazzo Chigi.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
14:09

Olanda verso nuovo lockdown, il premier Rutte convoca la stampa alle 19

Il premier olandese, Mark Rutte, ha convocato per stasera alle 19 una conferenza stampa per annunciare nuove misure per arginare la diffusione della variante Omicron del coronavirus. Lo riporta la stampa locale, spiegando che la conferenza stampa seguirà una riunione d’emergenza del governo, in programma per questo pomeriggio, in cui verranno prese decisioni. La squadra nazionale per la gestione dell’epidemia, l’Outbreak Management Team (Omt), ha raccomandato l’imposizione di un lockdown e la chiusura di tutti i negozi non essenziali, come pure di bar, scuole, cinema, teatri, musei e palestre. Alla conferenza stampa di stasera, insieme a Rutte ci saranno il ministro della Salute, Hugo de Jonge, nonché il capo dell’Istituto di salute pubblica Rivm, Jaap van Dissel.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
13:56

Brusaferro (Iss): "Probabile aumento casi Omicron prossimi giorni"  

"La presenza della variante Omicron era largamente attesa, in linea con quanto osservato anche negli altri paesi, ed e' probabile un aumento dei casi nei prossimi giorni". Lo afferma il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro. La "crescita del numero dei casi depositati – rileva – testimonia l'efficienza della rete di monitoraggio e dei sistemi messi in campo per seguire l'evoluzione della variante. Restano fondamentali le raccomandazioni date finora, di iniziare o completare il ciclo vaccinale anche con la terza dose, usare la mascherina e seguire le misure individuali e collettive per ridurre al minimo la diffusione del virus".

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
13:41

Ordinanza sindaco di Fiumicino: stop agli eventi e obbligo di mascherina all'aperto

Obbligo di mascherina all'aperto e sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche e private aperte al pubblico. Sono alcune delle misure contenute nella nuova ordinanza firmata dal sindaco di Fiumicino Esterino Montino. L'ordinanza è valida dalle 00.01 di domenica 19 dicembre. fino alla mezzanotte di domenica 9 gennaio 2022. Sospesi anche mercatini di Natale, eventi, sagre e feste di quartiere.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
13:25

Germania, riunione di emergenza dei ministri della Sanità sulle scorte di vaccino nel Paese

I ministri della Salute del governo federale e dei lander tedeschi si sono riuniti in un vertice di emergenza per discutere la situazione delle scorte di vaccini in Germania e la gestione della pandemia. Il ministro della Sanità Karl Lauterbach ha lanciato l'allarme sulla scorta di vaccini per il primo trimestre del 2022. Lauterbach intende acquistare grandi quantitativi di vaccino anche se se nel Paese dovrebbero arrivare prima del previsto 35 milioni di dosi del vaccino Moderna già ordinate.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
13:10

Fonti media, Gran Bretagna pensa a 2 settimane di lockdown dopo Natale

Nel Regno Unito le autorità stanno elaborando un piano per un ipotetico lockdown di due settimane dopo Natale, che includerebbe il divieto di riunioni al chiuso tranne che per motivi di lavoro e la limitazione del servizio per pub e ristoranti solo all'esterno. A riferire di questa bozza è il Times, spiegando che le misure andrebbero nella direzione di rallentare la diffusione della variante Omicron. Secondo la testata, tuttavia, il premier Boris Johnson non ha ancora approvato il piano e non intende “chiudere”.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
13:05

Oms: "Omicron si diffonde rapidamente, allarme ospedali"

"Omicron si sta diffondendo rapidamente nei Paesi con alti livelli di immunità della popolazione, ma non è chiaro se ciò sia dovuto alla capacità del virus di eludere l'immunità, alla sua intrinseca maggiore trasmissibilità o a una combinazione di entrambi". Lo ha affermato l'Organizzazione mondiale della sanità in un ultimo aggiornamento tecnico sulla pandemia dove ha confermato che la variante e' ormai presente in 89 Paesi.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
13:03

Bassetti: "Obbligo vaccinale per over 40, per frenare Omicron"

"L'obbligo vaccinale per tutti è l'extrema ratio, ma abbiamo circa 6 milioni di persone non vaccinate e che ormai non lo faranno. Siamo già siamo in ritardo e nel piano di quarta ondata. Se si vuole proteggere la popolazione, anche in vista di una diffusione di Omicron con un super afflusso di persone in ospedale, una proposta potrebbe essere di usare i prossimi 15 giorni delle vacanze di Natale per mettere un obbligo ad immunizzarsi, almeno per gli over 40, così potremmo ridurre quel numero enorme di non vaccinati. Si potrebbe approfittare delle scuole chiuse e delle ferie, e pensare ad una multa dopo il 9 gennaio per chi non si è vaccinato". Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive all'ospedale Policlinico San Martino di Genova.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:51

Andreoni: "Obbligo vaccinale per difenderci da Omicron"

Il professor Massimo Andreoni.
Il professor Massimo Andreoni.

"Sono sempre stato favorevole all'obbligo vaccinale e lo sono ancor di più oggi visto che la variante Omicron potrebbe diventare un fattore di rischio importante tale da mettere in difficoltà gli ospedali. Questa scelta e quella del lockdown per i non vaccinati andrebbero prese prima però di arrivare in zona rossa, quando i ricoveri in area medica e in terapia intensiva sono già al limite. Se Omicron diventerà dominante anche in Italia occorrerà farsi trovare preparati e l'obbligo vaccinale, insieme alle restrizioni per chi non si è ancora immunizzato, possono aiutarci". Lo afferma Massimo Andreoni, primario di infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:42

Covid in Alto Adige, 359 nuovi casi e 1 morto in 24 ore

In AltroAdige sono 359 i positivi registrati nelle ultime 24 ore, di cui 169 casi positivi da tampone Pcr (su 2.436 tamponi effettuati) e 190 dai test antigenici (su 13.562 test effettuati). Si segnala anche 1 morto. Lo riporta il bollettino giornaliero dell'azienda sanitaria. I pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 76, le persone in terapia intensiva 18. Nelle strutture private convenzionate sono ricoverate 41 persone e tre si trovano in isolamento nelle strutture di Colle Isarco.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:41

L'appello dell'Ordine dei Medici di Firenze: "Massima prudenza durante le feste"

Terapia intensiva, Covid.
Terapia intensiva, Covid.

"Siamo di nuovo in un momento complicato. La situazione può ritenersi sotto controllo ma la risalita dei contagi preoccupa e la pressione sugli ospedali, sebbene ancora contenuta, è tornata a crescere. Il periodo delle feste natalizie che ci attende sarà decisivo e siamo tutti chiamati a una prova di responsabilità e senso della misura. Vaccinarsi e fare la terza dose è fondamentale, come dimostrano i dati che provengono da Israele, ma la massima prudenza per cene e cenoni è altrettanto essenziale”. E' l'appello del presidente dell'Ordine dei medici di Firenze, Pietro Dattolo, in vista delle feste natalizie.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:23

La Francia verso "misure di restrizione significative" per Natale

La Francia va verso l'introduzione di "misure di restrizione significative" durante le feste natalizie per far fronte alla variante Omicron. È quanto si legge in una nota pubblicata oggi dal Consiglio di difesa sanitario: "A fronte di un'accelerazione dell'epidemia e dei rischi legati alle attività festive di fine anno potrebbero essere prese misure di restrizione significative in occasione dei veglioni, sia sotto forma di limitazioni di attività collettive o di coprifuoco, con la possibilità di una differenziazione territoriale".

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:13

Covid in Toscana, oggi 1.282 nuovi casi e 4 morti

In Toscana sono 1.282 i nuovi casi Covid, che portano il totale a 315.974 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 292.602 (92,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 12.027 tamponi molecolari e 25.597 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,4% è risultato positivo. Sono invece 11.393 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'11,3% è risultato positivo.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
12:04

"Rischio tremila ricoveri al giorno in Inghilterra": l'allarme degli esperti

"Servono misure più restrittive in Inghilterra perché a causa della diffusione della variante del coronavirus Omicron si rischiano tremila ricoveri al giorno". È l'allarme lanciato dal comitato di esperti Sage, gli scienziati che consigliano il governo di Londra sulla pandemia, in un incontro che si e' svolto giovedì scorso e di cui oggi la Bbc ha rivelato i contenuti in esclusiva. Nel documento redatto alla fine della riunione si sottolinea che "c'è molta incertezza" sull'andamento dei ricoveri rispetto a Omicron e che "servono altre misure oltre al piano B" varato da Boris Johnson.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:55

Presidi: "Green pass a alunni? Può ledere diritto istruzione"

"Comprendiamo la preoccupazione di chi si trova a dover fronteggiare la quarta ondata che sta investendo in modo particolare la fascia più giovane della popolazione. D'altra parte la scuola necessita di una estrema e doverosa gradualità nell'introduzione di misure che potrebbero comportare una compressione del diritto all'istruzione, pur se determinate da ragione di salute collettiva". Così il presidente dell'Anp, Antonello Giannelli, commenta la richiesta da parte di alcuni sindaci di introdurre il Green pass anche per gli studenti.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:49

Speranza: "Oggi supereremo 105 milioni di dosi somministrate"

"Oggi noi supereremo i 105 milioni di dosi di vaccino somministrate e questo può avvenire perché nel nostro Paese c'è un grande Servizio sanitario nazionale, capillare, che spesso purtroppo manca in tante aree del mondo". Lo ha affermato il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla presentazione dell'edizione 2021 de Il Corriere della salute migranti. Il ministro ha anche aggiunto che "la variante Omicron, che è il fattore più significativo su cui si è accesa l'attenzione internazionale delle ultime settimane, ci ricorda di come questa sfida con il Covid si può vincere solo con un grande lavoro di condivisione internazionale".

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:35

Restrizioni e coprifuoco, come sarà il Natale 2021 nei Paese europei

Come sarà il Natale 2021 in Europa, alle prese con la variante Omicron del Coronavirus e la corsa ai vaccini per fermare la quarta ondata di contagi: dalle feste annullate ai consigli per i cenoni fino al coprifuoco, ecco cosa succede nei Paesi Ue.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:26

Covid nelle Marche, 703 positivi in 24 ore

Superano ancora quota 700 (703) i casi di positività al coronavirus nelle Marche che da lunedì passerà in zona gialla. L'incidenza vola a 276,54 (ieri 267,28). Lo evidenziano i dati dell'Osservatorio epidemiologico regionale. Il maggior numero di nuovi contagi in provincia di Ancona (197); a seguire le province di Macerata (160), Pesaro Urbino (131), Fermo (104), Ascoli Piceno (88) mentre sono 23 i casi provenienti da fuori regione. Tra i positivi 162 persone con sintomi; 178 i contatti stretti di positivi, 211 contatti domestici, 21 in ambiente di scuola/formazione, 11 in setting lavorativo, 9 di vita/socialità, 1 assistenziale e 1 sanitario.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:18

Covid in Veneto, altri 4.016 contagi e 8 morti in 24 ore

In Veneto i positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore, sono 4.016. Secondo il report della Regione salgono così a 574.858 i casi registrati da inizio pandemia. Si contano anche 8 decessi in più rispetto a ieri, per un totale di 12.161. I malati Covid ricoverati in area medica sono ora 1.079 (-175), in terapia intensiva 162 (-2).

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
11:12

Costa: "Nessun lockdown per i non vaccinati"

Sulla alla possibilità che il Paese possa entrare in un nuovo lockdown, ma solo per i non vaccinati, "assolutamente no, non succederà”, ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. Costa ha sottolineato come l’Italia abbia provato “ad anticipare ulteriori misure restrittive e prevenire scenari peggiori” attraverso l’introduzione del super Green pass che, secondo Costa, “ci permette di dire al Paese che siamo in grado di non prevedere più chiusure”.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:49

Vaccino, Iss: "Dopo 5 mesi 35% efficacia contro infezione, 75,5% con booster"

Dopo 150 giorni dal completamento del ciclo vaccinale, l'efficacia del vaccino nel prevenire la malattia, sia nella forma sintomatica che asintomatica, scende dal 73% a 35%. Rimane comunque elevata nel prevenire casi di malattia severa, in quanto l'efficacia del vaccino nei vaccinati con ciclo completo da meno di 150 giorni è pari al 92,7%, mentre cala all'82,6% nei vaccinati che hanno completato il ciclo vaccinale da oltre 150 giorni. Mentre l'efficacia nel prevenire la diagnosi e i casi di malattia severa sale rispettivamente al 75,5% e al 93,4% nei soggetti vaccinati con dose aggiuntiva/booster. Lo rileva l'Iss nel suo report esteso settimanale pubblicato oggi.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:39

A Parigi annullati i fuochi d'artificio del 31 dicembre

Il tradizionale spettacolo pirotecnico che si tiene il 31 dicembre a Parigi è stato annullato. Lo riferisce un comunicato del municipio della capitale francese. "La Città di Parigi, a seguito degli
annunci del governo, e su invito della questura e delle autorità sanitarie, annuncia che i festeggiamenti del 31 dicembre non si svolgeranno. Il concerto e lo spettacolo pirotecnico purtroppo non avranno luogo", ha annunciato il municipio. "Speriamo che l'anno 2022 ci permetta di celebrare insieme momenti felici e vi auguriamo, nel frattempo, di condividere con i vostri cari una meravigliosa festa di fine anno", conclude il comunicato.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:34

Secondo dati Coldiretti il Natale sarà in zona gialla per 12 milioni di italiani

Sono oltre 12 milioni di italiani che trascorreranno il Natale in zona gialla per l'avanzare dei contagi. È quanto emerge dall'analisi della Coldiretti su dati Istat in riferimento agli effetti del cambio di colore da lunedì 20 dicembre per Liguria, Marche, Veneto, provincia di Trento come è già avvenuto per Calabria, Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonomia di Bolzano. Una situazione che sta facendo posticipare prenotazioni e programmi per le feste e spinge un numero crescente di italiani – sottolinea la Coldiretti – a ridimensionare i programmi per pranzi e cenoni di Natale e rimanere in patria magari organizzando una vacanza di prossimità. La maggioranza del 52% degli italiani consumerà il menu di Natale in tavolate con al massimo sei persone, soprattutto familiari all'interno delle case, secondo l'indagine Coldiretti/Ixè. Ma l'avanzare della campagna di vaccinazione con la somministrazione delle terze dosi e l'arrivo del super green pass hanno restituito anche il coraggio di trascorrere il Natale fuori dalle mura domestiche a 3,5 milioni di persone che hanno infatti programmato di mangiare in ristoranti e agriturismi, anche se si tratta della metà rispetto al 2019, l'ultimo Natale prima della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:15

Il vicepresidente di Moderna: "Vaccino contro Omicron se booster non basta"

"Dobbiamo affrontare l'inverno. E l'unica soluzione rapida per contrastare Omicron oggi è la terza dose". Lo ha detto in un'intervista a Repubblica Dan Staner, vicepresidente e responsabile del ramo europeo dell'azienda americana Moderna, che prevede che un vaccino specifico per la nuova variante sia pronto verso giugno. "Ma siamo ancora nella fase dei test di laboratorio – continua – Non abbiamo preso una decisione ufficiale. In compenso sappiamo che la terza dose riporta in alto il livello degli anticorpi e protegge anche contro Omicron. Valutiamo poi la possibilità di mettere a punto un vaccino specifico per Omicron. Per fare questo ci vogliono meno di tre mesi. Ma poi non sappiamo che tipo di informazioni ci chiederanno le autorità regolatorie. Basterà il fatto che abbiamo usato la stessa tecnica dei vaccini attuali, somministrati a 250 milioni di persone, per considerare sicura anche la nuova versione? O dovremo condurre dei test su dei volontari per dimostrarlo? Dipende dalle autorità regolatorie di ciascun paese, che potrebbero anche avere richieste diverse fra loro. Da questo dipendono i tempi per l'approvazione di un vaccino adattato a Omicron".

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:10

In Francia da mercoledì via ai vaccini a bambini da 5 a 11 anni

Vaccinazione anti Covid a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni da mercoledì in Francia. Lo ha annunciato il ministro della Sanità Olivier Véran. “Se tutto va bene, dal 22 pomeriggio iniziamo la vaccinazione dei bambini nei centri attrezzati per l'infanzia”, ha detto su France Inter. Venerdì scorso il Comitato Etico Consultivo Nazionale (CCNE) aveva espresso parere favorevole per questa fascia di età.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:07

Il sindaco di Pesaro, Ricci: "Green pass per alunni o avremo tutti in Dad dopo la Befana"

"Green Pass a scuola per elementari, medie e superiori. Lettera appello sindaci al Governo. Se non si prende un provvedimento urgente, dopo pausa natalizia questo sarà l'amaro dono nella calza della Befana. Avremo tutti in Dad". È quanto ha affermato il sindaco di Pesaro e presidente dei sindaci di Ali, Matteo Ricci, in una intervista a Repubblica.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
10:03

Zaia: "In Veneto zona gialla subito e via ad altre misure per fermare il contagio"

"Lo considero un atto dovuto nel momento in cui i dati sanitari mi confermano che il quadro epidemiologico della mia Regione sta peggiorando. Il ritorno della mascherina all'aperto non ci sconvolgerà la vita e io ho voluto aggiungere pure altre limitazioni, non previste ma fondamentali". È quanto ha detto il presidente del Veneto, Luca Zaia, che con una ordinanza ha anticipato alcune misure che nella Regione entrano in vigore oggi e non lunedì, quando passerà in zona gialla. In una intervista al Corriere della Sera ha aggiunto che "gli operatori sanitari dovranno fare il tampone ogni 4 giorni anziché 10, anche se vaccinati lo stesso dovranno fare i degenti, dopo il test all'ingresso in ospedale. Questi ultimi potranno essere accompagnati da una persona soltanto e così sarà pure per gli anziani nelle case di riposo. Sono sospesi i rientri in famiglia degli ospiti delle Rsa, per le eccezioni abbiamo stabilito un periodo di quarantena di 7 giorni al rientro nella struttura, con tampone all'inizio e alla fine della vigilanza".

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
09:56

Record di casi nello stato di New York, annullati spettacoli Rockettes e Broadway

È record di contagi di Covid nello stato di New York, che ne ha registrati più di 21.000 in un giorno. "I numeri stanno aumentando esponenzialmente di giorno in giorno", ha detto la governatrice Kathy Hochul alla Cnn. Nella Grande Mela, le Rockettes hanno interrotto la stagione di spettacoli e numerose esibizioni di Broadway sono state annullate a causa di focolai tra i membri del cast.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
09:52

Covid in Russia, oggi 27.434 nuovi contagi e 1.076 decessi  

In Russia sono stati registrati 27.434 nuovi contagi e 1.076 decessi nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dai dati ufficiali del Ministero della Salute di Mosca.

A cura di Ida Artiaco
18 Dicembre
09:40

Campagna vaccinale in Italia, prima dose per 28.909 under 11

Sono 28.909 i bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid. Altri 30mila sono quelli che hanno completato il ciclo vaccinale, mentre i guariti dal virus da sei mesi sono 105.761. Questo è quanto scritto nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 6.12 di oggi. Sono 104.858.805  complessivamente le dosi di vaccino somministrate in Italia pari al 94,7% del totale di quelle consegnate. Somministrate altre 14.119.633 dosi di richiamo al 69,05% della popolazione.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
09:12

Usa, Corte d'appello ripristina obbligo di vaccinazione nelle aziende imposto da Biden

La Corte d'appello degli Stati Uniti per il Sesto circuito ha ripristinato l'obbligo di vaccino o di test settimanale nelle aziende imposto dall'amministrazione Biden. Le strutture che hanno oltre 100 dipendenti dovranno nuovamente effettuare test o richiedere l'obbligo di vaccinazione dal 4 gennaio. La misura era bloccata dal 6 novembre, ovvero dall'indomani della sua formalizzazione ufficiale.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
08:51

Usa, i Marine congedano 103 soldati che hanno rifiutato vaccino anti-Covid

Negli Stati uniti i Marine della Usmc hanno congedato 103 soldati in seguito al loro rifiuto di conseguire la vaccinazione anti-Covid. Circa il 95% dei marine in servizio è vaccinato, ma la forza armata statunitense sta ancora valutando le richieste di esenzione.

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
08:35

Austria, entra nel Paese senza restrizioni solo chi ha ricevuto terza dose

Da lunedì 20 dicembre potrà entrare in Austria senza restrizioni solo chi avrà ricevuto la terza dose del vaccino anti-Covid. Le persone con due dosi o guarite dal virus dovranno essere in possesso di un tampone negativo non più vecchio di 72 ore. Per i non immunizzati scatterà invece una quarantena di dieci giorni. L'isolamento potrà essere interrotto dopo cinque giorni con un tampone negativo. Lo ha fatto sapere il ministro della Salute Wolfgang Mueckstein. La misura non vale per bimbi fino a 12 anni, donne incinte e persone che per motivi di salute non possono ottenere il vaccino anti-Covid

A cura di Gabriella Mazzeo
18 Dicembre
08:24

Le ultime notizie sul Coronavirus di oggi, sabato 18 dicembre

Sono stati 28.632 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nella giornata di ieri 17 dicembre. Un dato in aumento rispetto ai 26mila registrati nella giornata del 16 dicembre. I decessi secondo il bollettino diffuso nella scorsa giornata sono stati 120. Eseguiti 669.160 test in totale tra tamponi molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta al 4,3%. La regione con più casi giornalieri è la Lombardia.
Questa la situazione Regione per Regione:

  • Lombardia: +5590
  • Veneto: +5577
  • Campania: +1841
  • Emilia Romagna: +2507
  • Lazio: +2121
  • Piemonte: +2510
  • Sicilia:+1522
  • Toscana: +1227
  • Puglia: +662
  • Friuli-Venezia Giulia: +809
  • Marche: +682
  • Liguria: +1023
  • Calabria: +573
  • Abruzzo: + 439
  • P.A Bolzano: +395
  • Sardegna: +315
  • Umbria: +368
  • P.A Trento: +267
  • Basilicata: +88
  • Molise: +33
  • Valle d'Aosta: +83

In Italia è record di contagi per la quarta ondata. La variante Omicron spaventa anche all'estero: record di contagi in Gran Bretagna. La Francia introduce terza dose dopo 4 mesi.

A cura di Gabriella Mazzeo
32469 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni