18 Febbraio 2022
13:27

Ora su WhatsApp gli audio non si interrompono se passi a un’altra chat

WhatsApp rende disponibile a tutti gli utenti Android e iOS l’aggiornamento 22.4.75. Tale aggiornamento rende possibile una grande comodità: i messaggi audio non si interrompono più quando si va in un’altra conversazione.
A cura di Lorena Rao

Dopo una fase sperimentale lunga un mese, WhatsApp rende disponibile a tutti gli utenti Android e iOS l'aggiornamento 22.4.75. Tale aggiornamento rende possibile una grande comodità: i messaggi audio non si interrompono più quando si esce dalla conversazione per aprirne un'altra. La nuova funzionalità si rivela utile quando si stanno ascoltando note audio particolarmente lunghe ma si vuole continuare a chattare con altri contatti.

WhatsApp ha inoltre annunciato altre opzioni intelligenti. Tra queste, la possibilità di mettere in pausa e riprendere le registrazioni delle note vocali. In più sarà possibile riascoltare il proprio messaggio audio prima di inviarlo. A tutto questo si aggiungono le reaction ai messaggi. Queste nuove funzionalità al momento sono disponibili solo nella versione beta di WhatsApp. È però possibile diventare beta tester. Su Android basta selezionare l'opzione "diventa beta tester" nella pagina di Google Market. Sui dispositivi iOS il discorso si fa più complesso, perché richiede una procedura specifica, riportata sul sito ufficiale di Apple.

Questa evoluzione di WhatsApp, che avvicina l'app a concorrenti che già da tempo consentono opzioni simili se non addirittura migliorate (vedasi Telegram), si inserisce nella serie di iniziative intraprese da Meta, colosso tecnologico di Mark Zuckerberg che al momento si trova in una fase di rebranding e novità. Partendo da Messenger, gli audio possono durare 30 minuti e non più solo un minuto. Facebook dopo 15 anni cambia il nome del "News Feed" in semplice "Feed", per liberarsi da qualsiasi implicazione politica. Persino lo staff di Meta ha visto un cambio nome in "Metamates", parola che compare nel nuovo slogan della compagnia: "Meta, Metamates, Me". Instagram invece sta testando gli abbonamenti a pagamento con alcune influencer sportive statunitensi, oltre ad accogliere il tasto "Mi piace" per le storie senza la necessità di inviare un DM.

Una serie di piccole rivoluzioni per le varie app dell'ecosistema Meta, volta a conquistare l'opinione pubblica a seguito delle numerose critiche legate a una politica della privacy poco trasparente, al tracciamento dei dati e alla disinformazione. Non a caso, nelle scorse settimane, Facebook ha registrato per la prima volta una perdita di un milione di utenti. Nei piani di Zuckerberg vi è dunque una pulizia d'immagine, soprattutto in vista del Metaverso. "Adesso siamo una società distribuita. Abbiamo una comunità globale e un impatto di ampia portata. Siamo un'azienda del metaverso, che costruisce il futuro della connessione social", ha detto il CEO di Meta. "Ora è il momento giusto per aggiornare i nostri valori e il nostro sistema operativo culturale".

Cos'è Community, la nuova funzione in arrivo su WhatsApp
Cos'è Community, la nuova funzione in arrivo su WhatsApp
Come mettere il cappello di Babbo Natale sull'icona di WhatsApp
Come mettere il cappello di Babbo Natale sull'icona di WhatsApp
Finalmente è possibile trasferire i backup di WhatsApp da Android a iPhone
Finalmente è possibile trasferire i backup di WhatsApp da Android a iPhone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni