1.343 CONDIVISIONI
16 Dicembre 2021
11:08

Il 2021 di Pornhub In Italia: “le visite durano 9 minuti e 43 secondi”

Dalle ore di maggior traffico al tempo di permanenza, passando per i termini più ricercati e le star più ambite: così il portale a luci rosse ha tracciato il bilancio del 2021.
A cura di Lorenzo Longhitano
1.343 CONDIVISIONI

Tra le realtà del mondo di social network e piattaforme di condivisione ormai è una tradizione tracciare il bilancio dell'anno che si sta concludendo fornendo una panoramica delle attività dei loro utenti. Il discorso vale per Instagram e Facebook, per TikTok, per Twitter e anche per il sito a luci rosse Pornhub, che anche per il 2021 ha pubblicato una serie esaustiva di dati sui termini più cercati, il tempo speso sul portale e le star più popolari degli ultimi 365 giorni.

I termini più cercati

La classifica dei termini più popolari nella casella di ricerca interna al sito non è stata stravolta rispetto all'anno scorso. La prima posizione se l'è guadagnata "Hentai", il termine con il quale viene definita l'animazione giapponese a sfondo erotico; al secondo posto c'è sempre la terra del Sol Levante con un generico "Japanese"; al terzo posto si conferma "Lesbian"; il termine "Milf" al quarto posto designa genericamente attrici di età leggermente più avanzata che nelle clip recitano il ruolo delle madri; al quinto posto la new entry "pinay" rivela una passione per le donne di origine filippina.

Le star più gettonate

Da mesi ormai Pornhub investe sulla promozione di attori, attrici e sex worker che riescano a guadagnare dal sito pur senza avere una carriera avviata nel settore delle grandi produzioni, motivo per cui la classifica dei personaggi più ricercati è doppia. Tra le cosiddette star spiccano tre nomi noti da anni nel settore: Lana Rhoades al primo posto, seguita sul podio da Abella Danger e da Eva Elfie che rispetto all'anno scorso ha guadagnato due posizioni. Nella classifica dei video amatoriali la top 3 è composta da Yinyleon, Porn Force e LuxuryGirl, tre account che insieme hanno ammassato oltre 700 milioni di visualizzazioni.

L'ora giusta

Il sito ha raccolto altre curiosità sul comportamento degli utenti, tra le quali non mancano i momenti prediletti per le visite. Le fasce notturne sono le più gettonate, con un picco di visite sopra la media tra le 23 e la mezzanotte e un ulteriore "ora di punta" nel pomerigggio alle 16. Le giornate con più visite sono le domeniche, mentre quelle in cui il sito deve sostenere relativamente meno traffico sono i venerdì.

I dati italiani

Per quel che riguarda il nostro Paese, stando ai dati di Pornhub si tratta del quinto al mondo in termini di traffico, preceduto solo da Stati Uniti, Regno Unito, Giappone e Francia, con una durata media delle visite di 9 minuti e 43 secondi che però è in linea con quella degli altri Paesi. Le visite avvengono in larghissima parte dallo schermo del telefono, mentre solo un utente su dieci utilizza il computer o il tablet. La vigilia di Natale, Natale e Capodanno hanno comprensibilmente fatto crollare le visite sul sito: l'anno scorso il traffico in quei giorni è calato rispettivamente del 47, del 20 e del 60 percento.

I termini più cercati nel nostro Paese, tolte le chiavi di ricerca globali che vanno comunque per la maggiore, sono stati "Italiano", "Dialoghi italiano", "Milf" e "Amatoriale italiano", mentre le star made in Italy più ricercate sono state Malena la Pugliese, Martina Smeraldi e Valentina Nappi.

1.343 CONDIVISIONI
Sanremo batte Pornhub: visite in calo del 26% durante la finale del Festival
Sanremo batte Pornhub: visite in calo del 26% durante la finale del Festival
28 di Videonews
Oltre il minuto: adesso gli audio di Messenger durano mezz'ora
Oltre il minuto: adesso gli audio di Messenger durano mezz'ora
Sanremo batte anche Pornhub: visite in calo del 26% durante la finale del Festival
Sanremo batte anche Pornhub: visite in calo del 26% durante la finale del Festival
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni