video suggerito
video suggerito
It-Alert

Il 19 settembre i test it-Alert in Lombardia, Molise e Basilicata con l’sms di allarme nazionale

Il 19 settembre alle 12:00 ci sarà un nuovo test del sistema di allarme IT-Alert. Gli smartphone della popolazione di Lombardia, Molise e Marche suoneranno e riceveranno un messaggio che inizierà con: “AVVISI DI EMERGENZA”. Sono i primi test in queste regioni.
A cura di Valerio Berra
46 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La Protezione Civile ha annunciato il nuovo calendario di sperimentazioni per i test di IT-Alert, il sistema di allarme pubblico lanciato dalla Protezione Civile. A differenza della prima fase, le sperimentazioni verranno fatte a gruppi di tre regioni: il 12 settembre il test è previsto in Campania, Marche e Friuli-Venezia Giulia. Il 19 settembre invece il test sarà effettuato in Lombardia, Basilicata e Molise. Il messaggio, come sempre in questi test, verrà inviato su tutti gli smartphone per le 12:00. Una volta concluso il test bisognerà rispondere a un questionario.

I primi test sul territorio nazionale

I primi test di questo sistema di allarme sono cominciati il 28 giugno e si sono conclusi il 10 luglio. Nella prima fase i test hanno riguardato singole regioni: la Protezione Civile è partita dalla Toscana e poi ha sperimentato il nuovo sistema di allarme anche in Sardegna, Sicilia, Calabria ed Emilia-Romagna. Questo sistema di allarme si attiva in caso di emergenza o catastrofi imminenti o in corso e invia un sms e una notifica di allerta alla popolazione presente in una determinata area geografica.

PROTEZIONE CIVILE | Il messaggio che arriva con IT-Alert
PROTEZIONE CIVILE | Il messaggio che arriva con IT-Alert

Come funziona il test di IT-Alert

IT-Alert è il primo sistema di allarme pubblico che la Protezione Civile sta sperimentando su larga scala. Le notifiche di allerta vengono trasmesse su un determinato territorio attraverso il sistema del cell-broadcast: in pratica, arrivano a tutti gli smartphone attaccati a determinate celle telefoniche. L’allarme di IT-Alert arriva tramite una notifica diversa da tutte quelle che abbiamo sul nostro smartphone.

Quando arriva la notifica di IT-Alert il dispositivo comincia a suonare e sullo schermo appare un messaggio dove si legge: "AVVISI DI EMERGENZA – Questo è un MESSAGGIO DI TEST del sistema di allarme pubblico italiano. Una volta operativo ti avviserà in caso di grave emergenza. Per informazioni vai sul sito www.it-alert.it e compila il questionario”.

Non c’è nessun modo per disattivare la ricezione di questo messaggio di test. Verrà inviato con la massima priorità a disposizione degli operatori telefonici. In futuro i messaggi arriveranno in caso di catastrofi ambientali come maremoti, precipitazioni intense o attività vulcaniche. In questi casi sarà possibile disattivare la ricezione delle notifiche di IT-Alert. Ovviamente ve lo sconsigliamo.

46 CONDIVISIONI
59 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views