Scoprire in un colpo solo di aver vinto alla lotteria una cifra che avrebbe cambiato la vita e allo stesso tempo di aver perso per sempre il biglietto vincente. È quanto accaduto in California dove il primo premio della locale lotteria Super Lotto Plus da ben 26 milioni di dollari, vinto lo scorso anno, non è stato reclamato da nessuno e da questa settimana non può essere più incassato. Il biglietto vincente era stato acquistato in una stazione di servizio sulla East Imperial Highway a Norwalk i cui gestori, come raccontano i giornali locali, hanno confessato di sapere chi è la vincitrice che però non ha potuto incassare la vincita perché avrebbe dimenticato il biglietto nella tasca di un vestito che poi è finito nella lavanderia self service della stessa area di servizio, dove il tagliando è andato distrutto.

La donna quindi avrebbe capito che il suo biglietto era quello vincente quando già sapeva che era stato distrutto. A spiegarlo sarebbe stata la stessa donna che recentemente è tornata alla stazione di servizio in vista dei termini di scadenza per chiedere i video di sorveglianza del locale del giorno dell'acquisto da presentare come prova alle autorità. La sua richiesta sarà esaminata ma, secondo un portavoce del California Lottery Center, la donna non ha consegnato il biglietto entro la scadenza e senza biglietto per ottenere il premio è necessario quindi "una prova sostanziale e convincente che si era in possesso del tagliando" che lei però non ha fornito in quanto il video non mostra il numero vincente. Se il premio non sarà riassegnato una parte di esso, 19,7 milioni di dollari, andranno alle scuole pubbliche della California mentre il negozio dove è stato venduto ha già incassato la sua percentuale per aver venduto il biglietto vincente pari a 130mila dollari.