Credeva di fare una bravata simpatica prendendosela con un senzatetto, ma adesso dovrà fare i conti con la giustizia. Kanghua Ren, star di YouTube anche conosciuto come ReSet, ha riempito un biscotto Oreo con del dentifricio e poi l'ha offerto a un senzatetto filmando la scena e riversando il video online, dove è stato visto da migliaia di persone. Il 21enne credeva di essere simpatico, invece è stato denunciato dal clochard e il Tribunale di Barcellona l'ha condannato a 15 mesi di carcere e a versare all'uomo un  risarcimento di 20mila euro. Come se non bastasse dovrà chiudere tutti i suoi account social per cinque anni

I fatti risalgono a due anni fa: ReSet aveva raggiunto il picco di popolarità su YouTube realizzando video da milioni di visualizzazioni, compresse delle candid camera. Un giorno un utente gli suggerì di sostituire la crema al latte nei biscotti Oreo con del dentifricio e offrire il dolce a un uomo che si trovava davanti a un supermarket, identificato come Gheorge L. La scena venne filmata e mostrava l'uomo vomitare dopo aver addentato il biscotto, mentre l'allora 19enne commentava: "Forse mi sono spinto un po' oltre, ma c'è un lato positivo. Questo l'aiuterà a lavarsi i denti. Non penso che l'abbia mai fatto dal momento in cui è diventato povero".

Il filmato ha attirato dure critiche tanto che Kanghua Ren tentò di mettere tutto a tacere, senza però riuscirci. Denunciato, dopo essere stato indagato il giudice Rosa Aragonés ha stabilito che il giovane ha guadagnato più di duemila euro dalla pubblicità generata dal video. Inoltre, ha aggiunto, "questo non è stato un atto isolato" perché in altri video Ren ha mostrato "comportamenti crudeli" nei confronti di "vittime facili o vulnerabili". Per questo è stato condannato a 15 mesi di reclusione e a pagare 20mila euro alla sua vittima.