9 Marzo 2011
11:50

Terremoto in Giappone: parte l’allarme tsunami

In Giappone è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo pari a 7,2 gradi della scala Richter. Non sono stati riportati danni a cose o a persone.
A cura di Fernanda Pica

A qualche settimana di distanza dal terremoto in Nuova Zelanda, la terra ha ripreso a tremare, ma questa volta in Giappone.

Una violenta scossa di terremoto è stata avvertita dai sismografi questa mattina, a nord del Giappone, alle ore 11,45 locali, registrando una magnitudo pari a 7,2 gradi della scala Richter. Gli esperti hanno individuato l'epicentro del sisma a 10 km di profondità e a 160 km ad est della penisola di di Ojika, che rientra nella prefettura di Miyagi.

Sebbene il luogo dell'epicentro sia distante ben 450 km, il sisma è stato percepito anche nella capitale Tokyo, dove i palazzi hanno subito diverse oscillazioni. La televisione di stato giapponese, Nhk, ha informato la popolazione che non è giunta notizia di danni a cose o persone, e che gli impianti nucleari di  Tohoku Electric Power e Tokyo Electric Power, situati nella zona colpita dalla scossa di terremoto, non registrano alcun danno e hanno continuato a funzionare senza alcun problema.

Nessun danno anche per la linea di treni ad alta velocità del Giappone. Il Tohoku Shinkansen, il treno superveloce che compie regolarmente il percorso tra Tokyo e Aomori, città situata nella parte settentrionale di Honshu, ha ripreso le corse, dopo la sospensione precauzionale del servizio a causa del terremoto.

Sebbene il Giappone abbia risposto bene all'emergenza terremoto, rimane alta l'allerta per il rischio tsunami. Infatti, la Japan metereologial agency (Jma) ha provveduto a lanciare l'allarme alle autorità giapponesi. In dettaglio, il rischio tsunami interessa le coste delle prefetture di Iwate, Miyagi, Aomori e Fukushima, nel nord del Paese e in questo caso le onde anomale non dovrebbero superare i 50 centimetri. Quindi non si prefigurano scenari devastanti come quelli che abbiamo visto soltanto qualche mese fa in Oriente, a causa del violentissimo tsunami che si è abbattuto sull' Indonesia, che ha cancellato interi villaggi e causato centinaia di vittime. Il quel caso lo tsunami era stato scatenato da un forte terremoto registrato sulle isole Mentawai, al largo di Sumatra.

Giappone, vestito da Joker accoltella 17 persone a bordo di un treno a Tokyo
Giappone, vestito da Joker accoltella 17 persone a bordo di un treno a Tokyo
Violento terremoto in Perù, scossa di magnitudo 7.6: danni e feriti
Violento terremoto in Perù, scossa di magnitudo 7.6: danni e feriti
Perù, violento terremoto: scossa di magnitudo 7.6, danni e feriti
Perù, violento terremoto: scossa di magnitudo 7.6, danni e feriti
74 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni