5 Agosto 2012
19:33

Sparatoria in un tempio indiano negli Usa: almeno 7 morti e molti feriti

Tragedia avvenuta in un tempio Sikh nel Wisconsin. Un uomo armato è stato colpito dalla polizia, ce ne sarebbe un altro con ostaggi, fra i quali bambini.
A cura di Redazione
SHOOTING


La Sparatoria con vittime in un tempio Sikh negli Stati Uniti a Oak Creek, sud Milwaukee in Wisconsin. Ci sarebbero tra gli 8 e i 20 feriti, le prime notizie parlano di "almeno 7 morti". Al momento dell'inizio della sparatoria si trovavano nel tempio 50 fedeli e molti sono riusciti a scappare. Un uomo armato è stato colpito dice la polizia. Il capo degli agenti Brad Wentlandt, non ha precisato il numero dei feriti, ma ha aggiunto che agenti delle squadre speciali sono ancora alla ricerca di eventuali altri uomini armati all'interno e nei dintorni dell'edificio, che e' molto vasto. Fonti riferiscono ai media locali che almeno tre feriti sono stati ricoverati nel vicino ospedale Froedtert, e sono in condizioni critiche.

Si ipotizza che siano due i killer. Uno di loro secondo i media locali sarebbe stato colpito dalla polizia. Prima di cadere avrebbe risposto al fuoco degli agenti colpendo ripetutamente un poliziotto. Gli agenti temono che all'interno si possa trovare almeno un altro aggressore con ostaggi tra cui 12 bambini. Le forze dell'ordine circondano il tempio. Un sacerdote, nascosto nella struttura, in un ripostiglio, comunica via sms con la polizia.
Ancora sconosciuto il movente dei due.

Spari a Gerusalemme vicino a sinagoga, almeno 7 morti e 10 feriti. Ucciso l'aggressore
Spari a Gerusalemme vicino a sinagoga, almeno 7 morti e 10 feriti. Ucciso l'aggressore
Maltempo in Perù, piogge e frane causano almeno 40 morti e 15 dispersi
Maltempo in Perù, piogge e frane causano almeno 40 morti e 15 dispersi
Paura in Germania, attacco con coltello su un treno regionale: 2 morti e 7 feriti, arrestato un uomo
Paura in Germania, attacco con coltello su un treno regionale: 2 morti e 7 feriti, arrestato un uomo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni