1.036 CONDIVISIONI
21 Febbraio 2018
18:20

Shock in strada, gemellini appena nati trovati morti in una valigia abbandonata

La scoperta da parte di un passante: i due piccoli, un maschio e una femminuccia, erano appena nati.
A cura di A. P.
1.036 CONDIVISIONI

Erano appena nati quando qualcuno li ha abbandonati all'interno di una valigia gettata  in strada, lasciandoli al loro destino già segnato. È quanto ha stabilito l'autopsia  sui corpicini di due bimbi trovati nello scorso fine settimana lungo una strada rurale della contea di Cross County, a circa 90 miglia a nord-est di Little Rock, nello Stato dell'Arkansas, in Usa. La scoperta shock che ha sconvolto l'intera contea, è avvenuta nello scorso venerdì pomeriggio, quando un passante ha notato la strana valigia viola sul bordo della cunetta, scoprendo i due corpicini all'interno e dando l'allarme.

Per i piccoli non c'era più nulla da fare e la polizia ha solo potuto avviare le indagini per accertare i fatti. I cadaveri sono stati inviati al laboratorio di stato per le autopsie, che dovranno ora aiutare gli investigatori a determinare come i bambini siano morti e da quanto tempo. "È stato orribile. Non so che tipo di genitore farebbe qualcosa del genere", ha dichiarato Malerson Henderson, che ha scoperto la tragedia, aggiungendo: "Non succede mai niente del genere qui intorno, e non so chi vorrebbe mai fare qualcosa del genere"

Come comunicato dall'ufficio dello sceriffo della contea di Cross, un primo esame preliminare sui cadaveri ha rilevato che i bambini sono due gemelli , un maschio e una femmina, con un'età gestazionale di circa 32-34 settimane. Restano invece ancora da stabilire la razza e la causa di morte dei bambini. In attesa dei risultati definitivi dall'ufficio del medico legale, gli inquirenti intanto stanno proseguendo  le indagini per risalire si responsabili del gesto. Lo sceriffo ha spiegato di aver interrogato già numerose persone ma al momento non ci sono indagati.

1.036 CONDIVISIONI
Un'imbarcazione con 110 migranti si schianta contro un pontile in Calabria, due morti
Un'imbarcazione con 110 migranti si schianta contro un pontile in Calabria, due morti
“Chi ha il ciclo?”, la direttrice del ‘caso assorbente’ intervistata a Le Iene: "Tratto benissimo i miei dipendenti"
“Chi ha il ciclo?”, la direttrice del ‘caso assorbente’ intervistata a Le Iene: "Tratto benissimo i miei dipendenti"
Omicidio Speranza Ponti, il compagno imputato Massimiliano Farci piange in aula
Omicidio Speranza Ponti, il compagno imputato Massimiliano Farci piange in aula
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni