20 Ottobre 2011
11:25

Secondo giorno di proteste in Grecia: la video cronaca degli scontri ad Atene (video)

Il racconto delle proteste ad Atene del 19 ottobre. La capitale greca è paralizzata da uno sciopero generale di 48 ore per protestare contro l’approvazione del piano austerity in Parlamento; il provvedimento prevede il taglio di 30.000 lavoratori statali.
A cura di Simona Saviano

Continua la protesta di 48 ore ad Atene: in giornata è prevista la seconda votazione del Parlamento greco per l'approvazione del piano di austerità richiesto dai principali creditori internazionali del paese. Il FMI e la BCE hanno richiesto infatti al governo greco di varare un programma di riforme e accelerare gli obiettivi economici prefissati. Il parlamento greco già da diversi giorni si diceva consapevole della settimana difficile che il paese avrebbe attraversato. Queste le parole del ministro delle finanze greco, Evangelos Venizelos, che il 19 settembre scorso affermava: "sarà una settimana molto difficile per il Paese, per l'Eurozona e per me personalmente".

Migliaia di persone si preparano alla protesta di 48 ore in Grecia

70.000 manifestanti ad Atene e altre migliaia in tutta la Grecia per opporsi ai tagli proposti dal Governo

Ieri mattina erano in marcia nella città di Atene almeno 70.000 manifestanti. Il governo ha schierano 3.000 poliziotti nelle strade della città, che non è stata l'unica interessata dalle proteste: anche a Salonicco 15.000 dimostranti si sono dati appuntamento per opporsi ai tagli di salari e stipendi che interesseranno anche 30.000 statali. Nella mattinata di ieri ancora non si erano registrati scontri, e la manifestazione sembrava tutto sommato "pacifica".

Questa era la situazione della capitale greca durante il primo giorno di proteste: lo sciopero ha contato su un'adesione quasi totale di tutti gli esercizi e attività economiche del paese 
https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/video.eu.fanpage.it/ec7983753f874e86ae50d28541724b50.flv ?title=La+situazione+ad+Atene+durante+le+prime+ore+dello+sciopero+di+2+giorni&desc=Atene+nelle+prime+ore+dello+sciopero+generale+che+sta+paralizzando+il+paese

Il Parlamento di Atene ieri ha dato una prima approvazione del piano di austerity proposto dal governo in sinergia con i principali organismi finanziari internazionali, con 154 voti favorevoli e 141 voti contrari. La manifestazione è degenerata nel momento in cui 300 giovani "incappucciati" hanno cercato di scavalcare le transenne in piazza Syntagma, dove sorge il Parlamento greco, lanciando molotov verso gli agenti di polizia che hanno risposto con un lancio di lacrimogeni. La situazione ad Atene assume davvero le sembianze di una guerra di piazza tra Polizia e manifestanti.

La protesta ad Atene a piazza Syntagma degenera in guerriglia

La manifestazione, inizialmente pacifica, diventa una vera guerriglia urbana tra forze di polizia e dimostranti

Dopo gli scontri ad Atene  si sono contati 38 agenti di polizia feriti e almeno tre giornalisti feriti in seguito ai disordini. Tra i manifestanti nella capitale greca è stato intervistato Nikos Anastasopoulos, sindacalista dei  sindacato dei dipendenti municipali di Atene che con un'emblematica frase ha spiegato il perché delle protesta: "Semplicemente non possiamo più sostenere tutto questo, c'è solo disperazione, rabbia e amarezza".

Riprese degli scontri ad Atene davanti il Parlamento greco

Lancio di molotov contro le forze di polizia che hanno risposto lanciando fumogeni

Oggi è la seconda giornata di protesta e sciopero generale in Grecia: tutti i settori del lavoro sono fermi, avvocati, trasporti pubblici, farmacisti, supermercati, netturbini, lavoratori dipendenti statali e privati, scuole e ospedali chiusi. In giornata il provvedimento dovrebbe ricevere una seconda votazione, dopo la quale ci sarà l'approvazione definitiva: tra gli articoli del piano di austerity del governo greco si prevede anche la sospensione con paga ridotta di 30.000 dipendenti pubblici e la sospensione dei contratti di lavoro collettivi. I sindacati hanno organizzato delle manifestazioni intorno al palazzo del Parlmento per impedire i legislatori di entrare fisicamente e votare.

La Grecia si prepara al secondo giorno di sciopero generale per protestare contro il piano austerity

La popolazione greca si prepara al secondo giorno della protesta di 48 ore indetta dalla quasi totalità dei sindacati del paese

Scontri in Kazakistan, il presidente Tokayev: "Proteste sono un tentato colpo di Stato"
Scontri in Kazakistan, il presidente Tokayev: "Proteste sono un tentato colpo di Stato"
Arrivano le bodycam per carabinieri e poliziotti, video conservati per sei mesi
Arrivano le bodycam per carabinieri e poliziotti, video conservati per sei mesi
2 di Videonews
Manfredi pizzaiolo per un giorno: il video è virale
Manfredi pizzaiolo per un giorno: il video è virale
104 di cronista
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni