2 Luglio 2012
23:26

Prende a calci in faccia il figlio di 3 anni a Disneyworld, arrestato

Medico arrestato nel celebre parco giochi americano dopo aver picchiato il figlio. Rilasciato su cauzione ma è accusato di violenza.
A cura di Redazione

Doveva essere il momento più divertente e più sereno e invece si è trovato preso a calci in faccia dal padre. Una scena surreale e drammatica quella che i poliziotti americani di Orlando si sono trovati a dover fronteggiare nel cuore di Disneyworld, il mondo delle fiabe per eccellenza. Per questo bambino invece la fiaba era un incubo: il padre, un medico italiano l'ha pestato pesantemente e per questo è finito in manette. L'uomo era in vacanza a ‘Epcot Center' con la moglie e i due figli, quando dopo un litigio ha sferrato un calcio verso il bambino che si trovava legato nel passeggino.

A raccontare la storia è il New York Daily News: testimoni hanno raccontato che il piccolo stava piangendo prima che il padre sferrasse il colpo e hanno sentito la madre gridare: "No, no, no!". Probabilmente la lite è scoppiata poiché i due bambini si facevano dispetti tra di loro. Gli impiegati del parco Disney, sentendo le grida del bambino, sanguinante, hanno chiamato la polizia.
Padre e madre dopo l'arresto hanno dato versioni diverse dell'accaduto e il professionista italiano è stato rilasciato dietro il pagamento di una cauzione di 2mila dollari. Ora però è accusato di abuso su un minore. Il bimbo, non ricoverato, è stato curato sul posto da un medico locale: taglio sotto l'occhio sinistro, lividi e tanta tanta paura.

La droga, la lite e l'omicidio: arrestato 17enne per la morte di Salvatore Martino ucciso a Erice
La droga, la lite e l'omicidio: arrestato 17enne per la morte di Salvatore Martino ucciso a Erice
Genova, uccise il figlio di 3 anni e la madre facendone a pezzi il corpo: condannata all’ergastolo
Genova, uccise il figlio di 3 anni e la madre facendone a pezzi il corpo: condannata all’ergastolo
A 3 anni uccisa da esorcismo di 12 ore in chiesa, la madre: “Molte le ragioni per cui Dio l’ha presa”
A 3 anni uccisa da esorcismo di 12 ore in chiesa, la madre: “Molte le ragioni per cui Dio l’ha presa”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni