618 CONDIVISIONI
12 Giugno 2018
17:22

Parigi, uomo prende in ostaggio persone in ufficio: assalto della polizia per liberarle

Allerta massima in un ufficio nel X arrondissement della capitale francese dove le forze di polizia sono intervenute in massa circondando l’area dopo che un uomo ha preso in ostaggio un gruppo di persone in un ufficio di rue des Petites Ecurie. L’uomo ha detto di avere una pistola e una bomba e di voler parlare con l’ambasciata iraniana. Poi il blitz delle forze speciali per arrestarlo.
A cura di Antonio Palma
618 CONDIVISIONI

Allerta massima nel pomeriggio di martedì a Parigi dove una persona ha preso in ostaggio un gruppo di dipendenti di un ufficio nel X arrondissement della capitale francese minacciando di fare esplodere tutto. La zona è stata completamente circondata dalla polizia che ha fatto evacuare l'area e sul posto sono intervenute anche le forze speciali. Secondo quanto riportano i media francesi, l'uomo avrebbe dichiarato di essere armato con una bomba e una pistola e avrebbe chiesto di contattare l'ambasciata iraniana per consegnare un pacco per il governo francese che probabilmente spiegherebbe le ragioni del suo gesto. Nelle sue mani inizialmente vi erano tre persone, tra cui una donna incinta, poi due di loro sono state rilasciate tra cui la donna, infine l'assalto delle forze speciali per liberare l'ultimo ostaggio e arrestare l'uomo.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo si sarebbe presentato come un fattorino che portava del cibo, poi si sarebbe barricato nella corte del palazzo  in rue des Petites Ecuries 45 dove si trovano diversi uffici, prendendo in ostaggio i presenti e avvertendo di non voler nessuna macchina della polizia nella zona. Nell'azione l'uomo avrebbe ferito uno degli ostaggi poi liberato. Secondo le sue stesse informazioni  agli agenti che trattavano con lui, le ferite di quest'ultimo non sarebbero da arma da fuoco ma causate da un colpo con un oggetto contundente a livello dell'occhio. L'aggressore ha anche affermato di avere un complice armato fuori dall'edificio anche se la circostanza è sta smentita dia fatti. "L'intero quartiere è chiuso. La mia macchina che era parcheggiata proprio di fronte al cortile è stata porta via dalla polizia" aveva raccontato ai media locali un abitante della zona.

Secondo il racconto di un'abitante dello stesso palazzo dove l'uomo si è barricato, raggiunta al telefono da Fanpage.it, l'uomo ha preso in ostaggio persone di un'azienda che ha sede nella corte del palazzo, una società fondata da uno youtuber che si occupa di creazione video. "La polizia mi ha detto che devo di rimanere chiusa in casa con le finestre chiuse" ha spiegato la donna, confermando  che gli agenti hanno trattato con il sequestratore dall'esterno del cortile. Racconto confermato  anche dai dipendenti di un altro negozio del palazzo, che si sono rinchiusi dentro per ordine della polizia e che però dicono di non aver visto l'uomo protagonista della presa di ostaggi né di aver ricevuto un allarme su possibili esplosioni. Secondo l'emittente francese Bfmtv, stando ai primi elementi dell'indagine, al momento non risulterebbe quindi una vicenda a sfondo terroristico.

618 CONDIVISIONI
New York, due agenti della polizia e un passante salvano un uomo caduto sui binari
New York, due agenti della polizia e un passante salvano un uomo caduto sui binari
11 di LoManc
Assalto portavalori, fonti investigative a Fanpage: il bottino è di oltre 1 milione di euro
Assalto portavalori, fonti investigative a Fanpage: il bottino è di oltre 1 milione di euro
"Correte c'è una persona morta", polizia trova cadaveri di 4 studenti: orrore al campus universitario
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni