686 CONDIVISIONI
4 Maggio 2018
17:03

India, ragazza di 16 anni violentata dal branco e bruciata viva davanti ai genitori

La giovanissima è stata violentata da un gruppo di uomini poi bruciata vive di fronte alla casa dei genitori: aveva infatti denunciato i suoi aggressori.
A cura di Davide Falcioni
686 CONDIVISIONI

Un un nuovo orribile episodio di violenza in India: una ragazza di 16 anni è stata violentata da un gruppo di uomini nello Stato di Jharkhand e poi, poco tempo dopo, bruciata viva davanti ai genitori. Lo rende noto l'agenzia di stampa Ians. La violenza è avvenuta nel villaggio di Rajakendua, nel distretto di Chatra, dove quattro giovani hanno prima rapito la ragazza vicino a casa sua, poi l'hanno stuprata. Condannati dal consiglio del villaggio a pagare un misera multa equivalente a 625 euro i quattro si sono persino infuriati. Sono andati a casa della vittima, hanno malmenato i genitori e poi l'hanno bruciata viva.

Il gravissimo episodio che ha visto protagonista la 16enne fa il paio con un altro: una donna di 19 anni è stata probabilmente violentata da un uomo alla guida di un risciò e da altre quattro persone mercoledì sera nei pressi di Gurugram, in India. La polizia ha preso in carico la vicenda ed avviato gli accertamenti del caso e le ricerche del presunto colpevole. La donna, originaria dell'Uttar Pradesh, aveva preso un passaggio da Sohna e si stava recando a Gurugram. L'uomo alla guida del risciò avrebbe informato in anticipo alcuni complici del passeggero della donna, per poi fermarsi in un luogo appartato vicino a Sohna Road, dove ad attenderlo c'erano quattro suoi amici. Secondo la denuncia presentata dalla donna, l'autista di risciò e i suoi complici si sarebbero alternati per violentare la donna, per poi fuggire dal luogo del crimine. La vittima è riuscita a prendere il numero di targa del risciò e non appena si è sentita al sicuro si è recata in una stazione di polizia ed ha sporto denuncia. Il portavoce della polizia ha confermato l'episodio: "Abbiamo ricevuto una denuncia e stiamo cercando i sospetti sulla base del numero di targa di un risciò che ci è stato fornito dalla vittima".

686 CONDIVISIONI
UK, genitori accusati di aver ucciso la figlia di 16 anni abbandonandola in casa durante il lockdown
UK, genitori accusati di aver ucciso la figlia di 16 anni abbandonandola in casa durante il lockdown
Trascina donna in un cantiere e la violenta: arrestato a Firenze giovane di 25 anni
Trascina donna in un cantiere e la violenta: arrestato a Firenze giovane di 25 anni
Difende una ragazza a bordo di un autobus, 21enne aggredito a Bari con calci e pugni dal branco
Difende una ragazza a bordo di un autobus, 21enne aggredito a Bari con calci e pugni dal branco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni