Una tragedia si è consumata domenica 14 luglio sotto gli occhi increduli dei visitatori di un parco giochi in India, ad Ahmedabad. Improvvisamente le urla di gioia delle tante persone arrivate al parco giochi per trascorrere delle ore di divertimento si sono trasformate in grida di terrore quando il pilone portante di una giostra si è spezzato. In quel momento, sull’attrazione, c’erano una trentina di persone. In un video scioccante realizzato da un visitatore del parco giochi si vede chiaramente  il braccio della giostra spezzarsi e la cabina con le persone a bordo cadere nel vuoto. Secondo quanto riportato sui media locali, che citano le autorità, il bilancio dell’incidente è al momento di due vittime e ventisette feriti. Le due persone che hanno perso la vita si chiamavano Manali Rajvadi, di ventiquattro anni, e Mohammed Zahid Momin, di ventidue anni. Le persone rimaste ferite, secondo quanto reso noto da fonti ospedaliere, hanno tra i sedici e i ventisei anni e almeno in tre sarebbero in gravi condizioni.

Aperta un'inchiesta sull'incidente – Vijay Nehra, consigliere comunale di Ahmedabad, ha dichiarato ai media locali che è stata aperta un’inchiesta per far luce sulla dinamica dell’incidente e sulle eventuali responsabilità. “La polizia, in azione congiunta con i medici legali, sono appena giunti sul posto e stanno cercando di capire cosa ha causato questo terribile incidente”, ha dichiarato.