266 CONDIVISIONI
1 Novembre 2021
10:05

Giappone, vestito da Joker accoltella 17 persone a bordo di un treno a Tokyo

È salito a bordo del treno la notte di Halloween vestito da Joker, ha estratto un coltello e ferito 17 persone e poi ha dato fuoco al convoglio. È quanto accaduto a Tokyo in Giappone domenica 31 ottobre dove un uomo di 24 anni è stato arrestato per tentato omicidio dopo aver seminato in panico a bordo di un treno alla periferia della città.
A cura di Chiara Ammendola
266 CONDIVISIONI

Sono 17 le persone rimaste ferite in seguito all'attacco avvenuto a bordo di un treno a Tokyo nella notte di Halloween. Un uomo di 24 anni, vestito da Joker, è salito a bordo del convoglio e dopo aver brandito un coltello si è scagliato contro i pendolari colpendoli a più riprese. Numerose le testimonianze sia video che foto condivise sui social da parte dei tanti che in quel momento si trovavano sul treno preso d'assalto dall'uomo poi arrestato dalla polizia.

Dopo aver colpito i passeggeri ha appiccato un incendio

Tutto è iniziato nella serata di domenica 31 ottobre quando il 24enne, con indosso gli abiti del celebre personaggio dei fumetti creato dalla DC Comics e ispirato dall'ultima trasposizione cinematografica con protagonista Joaquin Phoenix, salito a bordo del treno ha estratto un coltello dalla tasca. In pochi secondi ha iniziato a colpire chiunque gli fosse davanti, mentre è iniziata la fuga dei passeggeri che cercavano di nascondersi negli altri vagoni. Poi ha iniziato a cospargere il pavimento del treno con del liquido appiccando un incendio. A quel punto il treno si è fermato nella stazione di Kokuryo, nella periferia occidentale della città permettendo così ai tanti passeggeri in fuga di abbandonare il treno dai finestrini come testimoniano le tante immagini diffuse sui social.

Volevo uccidere qualcuno per morire giustiziato

La polizia intervenuta poco dopo ha fatto irruzione nel treno e fermato il 24enne che avrebbe confessato di aver ferito quelle persone con l'unico obiettivo di essere poi condannato a morte: "Volevo uccidere qualcuno per morire giustiziato", ha dichiarato l'assalitore agli agenti poco dopo l'arresto. Secondo l'agenzia Kyodo e il quotidiano Sankei, il ragazzo arrestato ha confessato alla polizia la sua ammirazione per Joker. Aveva "fallito nel lavoro e nell'amicizia e voleva morire", riporta Sankei. Intanto, il governo giapponese ha condannato l'atto "atroce" compiuto dal giovane che ora è accusato di tentato omicidio. Mentre tre dei feriti sono ricoverati in gravi condizioni in ospedale.

266 CONDIVISIONI
Elicottero disperso sull'Appennino, a bordo 6 persone e il pilota: ricerche tra Toscana ed Emilia
Elicottero disperso sull'Appennino, a bordo 6 persone e il pilota: ricerche tra Toscana ed Emilia
Ucraina: Draghi, Macron e Scholz in viaggio verso Kiev, oggi vertice con Zekensky
Ucraina: Draghi, Macron e Scholz in viaggio verso Kiev, oggi vertice con Zekensky
Iran, treno passeggeri deraglia dopo impatto con un escavatore, decine di morti e feriti
Iran, treno passeggeri deraglia dopo impatto con un escavatore, decine di morti e feriti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni