11 Marzo 2011
14:33

Giappone, nave con 100 persone a bordo travolta dallo tsunami. Disperso un treno

Il terremoto di 8,9 gradi della scala Richter che ha scosso oggi il Giappone ed il conseguente tsunami che ha travolto le coste, hanno gettato nel caos il paese nipponico. Una nave con 100 persone a bordo è stata travolta da un’onda alta più di 10 metri, mentre un treno sarebbe disperso.
A cura di Cristian Basile

Il terribile terremoto che ha scosso oggi il Giappone, ed il conseguente tsunami di dieci metri che si è abbattuto sulla costa della città di Sendai, hanno devastato il paese nipponico. Il sisma, uno dei più violenti della storia del pianeta, ha provocato secondo un bilancio provvisorio, almeno 60 morti ma centinaia sarebbero i dispersi ed i feriti. fino a questo momento almeno 60 morti e 56 di dispersi, ma il bilancio è provvisorio.

Le vittime non sarebbero state causate solo dai numerosi crolli ma anche dalla furia dello tsunami, che come mostrano le immagine, ha travolto la costa si Sendai con una potenza distruttiva paurosa, trascinando con se case, tir, auto e navi. Il mare è, infatti penetrato fino a 5 km nell’entroterra,  trascinando molte navi per centinaia di metri nei campi coltivati o contro gli edifici.

Una nave con a bordo 100 persone è stata travolta dallo tsunami e trascinata via come una barchetta di carta. Anche un treno che stava percorrendo l'area costiera più colpita, la prefettura di Miyagi, nel Giappone nordorientale, risulta disperso dopo il passaggio dello tsunami. La polizia ancora non ha comunicato il numero di passaggeri che viaggiavano sul treno che collegava le città di Sendai e Ishinomaki, ma potrebbe trattarsi di una strage.

Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha espresso le sue "condoglianze ai familiari delle vittime del terremoto" chiedendo alla popolazione di a seguire con tranquillità le indicazioni trasmesse dalla televisione. Intanto il ministro degli Esteri giapponese, Takeaki Matsumoto, ha ordinato di accettare gli aiuti internazionali, che sono già stati offerti da Francia, Stati Uniti e Italia. "Siamo vicini al popolo giapponese in questa tragica circostanza e pronti a dare tutta l'assistenza e l'aiuto possibile al governo". Ha dichiarato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, commentando il terremoto. Anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con una lettera all'imperatore Akihito, ha espresso il cordoglio di tutto il nostro Paese: "L'Italia si stringe al popolo giapponese".

https://www.youtube.com/watch?v=WPFdGH-V1J8
Parma, pulmino sui binari travolto dal treno: morto anche l'altro ragazzo ferito
Parma, pulmino sui binari travolto dal treno: morto anche l'altro ragazzo ferito
Le immagini del pulmino travolto dal treno sulla linea Bologna - Piacenza: 3 feriti e una vittima
Le immagini del pulmino travolto dal treno sulla linea Bologna - Piacenza: 3 feriti e una vittima
30.169 di gabriella mazzeo
Sea Watch, a bordo 475 migranti: evacuazione medica per la neonata con la mamma e altre 5 persone
Sea Watch, a bordo 475 migranti: evacuazione medica per la neonata con la mamma e altre 5 persone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni