1.338 CONDIVISIONI
20 Aprile 2022
11:54

Giallo a Mosca: consigliere Cremlino ed ex vicepresidente della Gazprombank trovato morto in casa

Vladislav Avayev, 51 anni, ex consigliere del Cremlino ed ex vicepresidente della Gazprombank, è stato trovato morto nel suo appartamento al quattordicesimo piano di un grattacielo di Mosca. Accanto a lui, oltre a una pistola, anche i corpi senza vita della moglie incinta e della figlia tredicenne.
A cura di Davide Falcioni
1.338 CONDIVISIONI

Il dramma della guerra in Ucraina si arricchisce di un giallo. Vladislav Avayev, 51 anni, ex consigliere del Cremlino ed ex vicepresidente della Gazprombank, uno dei principali canali per i pagamenti di petrolio e gas russo, è stato trovato morto nel suo appartamento al quattordicesimo piano di un grattacielo di Mosca. Accanto a lui, oltre a una pistola, anche i corpi senza vita della moglie incinta e della figlia tredicenne. La posizione dei cadaveri e soprattutto quella dell'arma da fuoco – stretta tra le mani dell'uomo – lascerebbero pensare a un omicidio-suicidio, tuttavia tutte le piste restano aperte e gli inquirenti per il momento preferiscono non sbilanciarsi: c'è chi parla di un delitto passionale e chi, invece, evoca gli affari dell'uomo. Di certo al momento c'è che a scoprire i corpi di Avayev, della moglie Ylenia e della piccola Maria è stata la figlia più grande di 26 anni, Anastasia, in allarme perché non riusciva a mettersi in contatto con la famiglia: tutti e tre avevano ferite da arma da fuoco, e i colpi potrebbero essere stati esplosi da una delle pistole (ne aveva almeno 13 nell’appartamento) dell’uomo che aveva l’arma in mano, secondo il racconto della ragazza.

Come è morto Vladislav Avayev? Tutte le ipotesi, come detto, restano aperte: c'è chi parla di problemi finanziari legati alle sanzioni occidentali. "Forse si è ucciso per quello, forse era stato travolto dai debiti. Tutti sono depressi, alcuni sono disposti a prendere misure estreme", ha raccontato una vicina di casa menzionata dal Daily Mail, parlando apertamente della difficile situazione economica che sta affrontando il Paese. Ma non si esclude neanche la pista della gelosia con voci che parlano di una possibile relazione della moglie con l’autista del banchiere che tempo fa era stato licenziato. Altre fonti ipotizzano l'omicidio: "Era un uomo intelligente, quasi il capo della Gazprombank. Non aveva motivo di suicidarsi. Era ricco, intelligente. Non è possibile che un uomo del genere possa uccidere. Forse Avayev e la sua famiglia sono stati uccisi".

1.338 CONDIVISIONI
Rugbista trovato morto in albergo a Firenze, grave la compagna:
Rugbista trovato morto in albergo a Firenze, grave la compagna: "Gioco erotico finito male"
Giallo a Firenze, uomo trovato morto in una camera d’albergo, in fin di vita la compagna
Giallo a Firenze, uomo trovato morto in una camera d’albergo, in fin di vita la compagna
Giallo a Bologna, giovane trovato morto in una pozza di sangue: a dare l’allarme una ragazza
Giallo a Bologna, giovane trovato morto in una pozza di sangue: a dare l’allarme una ragazza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni