196 CONDIVISIONI

Diventa mamma di due gemelli a 70 anni. Il ‘miracolo’ di Safina grazie alla fecondazione in vitro

La storia di Safina Namukwaya che ha portato a termine la gravidanza in un centro di fertilità di Kampala, capitale dell’Uganda. Per la 70enne non è stato facile anche perché il compagno l’ha abbandonata dopo aver saputo che aspettare due gemelli. Il bimbo e la bimba “stanno bene”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
196 CONDIVISIONI
Immagine

Una donna è diventata madre di due gemelli, un maschio e una femmina, grazie alla fecondazione in vitro. Quella che arriva dall'Uganda è sicuramente una notizia che ha dello straordinario per le circostanze legate all’età della mamma: Safina Namukwaya ha infatti 70 anni. Il parto è avvenuto tramite taglio cesareo presso lo Women's Hospital International and Fertility Centre, un centro di fertilità nella capitale dello Stato africano, Kampala.

Safina è stata raggiunta in ospedale da alcuni media locali e ha parlato di un "miracolo", evidenzia anche la BBC. In realtà non è impossibile restare gravide in età avanzata con la fecondazione in vitro. Se l'utero è funzionale, è necessario che l'embrione (l'ovulo fecondato) si impianti e cresca. Generalmente le donne entrano in menopausa tra i 45 e i 55 anni. La fertilità diminuisce in questo periodo, ma i progressi della medicina hanno reso possibili anche questi "miracoli". Basti pensare che nel 2019, una donna indiana di 73 anni ha dato alla luce due gemelli con questa tecnica.

La donna ha ammesso comunque che non è stato facile poiché il suo compagno l'ha abbandonata quando ha capito che avrebbe avuto due gemelli. "Agli uomini non piace sentirsi dire che stai aspettando più di un bambino. Da quando sono stata ricoverata qui, il mio uomo non si è mai fatto vivo", ha detto al Daily Monitor la 70enne, che vive nella zona rurale di Masaka, circa 120 chilometri a ovest di Kampala.

"Non riesco a esprimere la mia gioia in questo momento", ha poi aggiunto. "A 70 anni, considerata non in grado di rimanere incinta e partorire, o accudire un bambino, ecco il miracolo dei gemelli", ha affermato. Solo tre anni fa, la 70enne era riuscita a dare alla luce una figlia, dopo essere stata descritta a lungo come una "donna maledetta": fino a 66 anni, infatti, non aveva avuto bambini. Il primo marito è morto nel 1992, lasciandola senza figli, e nel 1996 ha incontrato il suo attuale compagno. Diventato ora ex.

Safina col dottor Edward Tamale Sali
Safina col dottor Edward Tamale Sali

"Questa storia non è solo un successo medico, ma dimostra la forza e la resilienza dello spirito umano", ha scritto lo Women's Hospital International and Fertility Centre sui social, condividendo i video della donna prima e dopo il parto. "Questa è una conquista straordinaria, dare gemelli alla madre più anziana dell'Africa", ha aggiunto il dottor Edward Tamale Sali, che ha assistito la paziente.

196 CONDIVISIONI
Ucraina, due anni senza pace, Sant'Egidio: "La solidarietà è la nostra risposta alla guerra"
Ucraina, due anni senza pace, Sant'Egidio: "La solidarietà è la nostra risposta alla guerra"
West Nile, 45enne muore a Dolo: era rimasta semiparalizzata per la puntura di una zanzara
West Nile, 45enne muore a Dolo: era rimasta semiparalizzata per la puntura di una zanzara
La storia di Mario e Carlo, gemelli separati alla nascita che si ritrovano per caso sul bus per la scuola
La storia di Mario e Carlo, gemelli separati alla nascita che si ritrovano per caso sul bus per la scuola
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views