7.111 CONDIVISIONI
29 Settembre 2022
10:15

Biden invita la deputata a salire sul palco, ma era morta ad agosto in un incidente d’auto

Nuova gaffe per il presidente americano Joe Biden, che ha invitato sul palco di una conferenza una deputata morta ad agosto in un incidente stradale. Dopo il decesso, la Casa Bianca aveva diramato una nota di cordoglio proprio a firma del leader americano.
A cura di Gabriella Mazzeo
7.111 CONDIVISIONI

Dal giorno del suo ingresso alla Casa Bianca, Joe Biden è al centro delle attenzioni mediatiche per le affermazioni riguardanti i conflitti internazionali o per continue gaffe legate alla politica interna. Questa volta, il leader americano ha chiesto a una deputata repubblicana dell'Indiana di salire sul palco di una conferenza sull'obesità e l'insicurezza alimentare, ma la donna era morta lo scorso agosto in un incidente stradale. "Dov'è Jackie Walorski? – ha chiesto sotto l'occhio delle telecamere – Raggiungimi sul palco".

Il presidente americano non ha poi corretto le sue affermazioni, forse sperando che il pubblico non si fosse accorto di nulla. Invece la sua frase ha suscitato parecchio scalpore nell'Indiana, Stato legatissimo alla deputata. Walorski, che era molto impegnata nella lotta all'obesità e alla malnutrizione sul territorio, è morta nel mese di agosto in un incidente d'auto. Subito dopo il decesso, il presidente Biden aveva fatto diramare una nota dalla Casa Bianca per esprimere il proprio dolore.

"Il presidente è davvero sconvolto per quanto successo. Oggi sul quel palco ha pensato intensamente a lei, per questo l'ha chiamata senza riflettere" ha detto ai cronisti Karine Jean-Pierre, portavoce della Casa Bianca.

Il tentativo di giustificare il leader americano, però, è stato quasi peggiore della gaffe: i giornalisti hanno attaccato violentemente il presidente sulle pagine dei quotidiani locali, mentre gli elettori hanno manifestato la loro indignazione sui social network.

Biden non è nuovo a gaffe pubbliche di questo tipo: nel mese di luglio, durante una conferenza stampa nella quale aveva annunciato la firma di un ordine esecutivo a sostegno del diritto all'aborto, aveva letto e ripetuto anche l'indicazione fornita dal suo collaboratore tramite il ‘gobbo'. "Fine della citazione, ripeti la frase" aveva detto a voce alta senza battere ciglio. Quella volta, però, l'accaduto aveva scatenato l'ilarità sui social.

7.111 CONDIVISIONI
Miriam, travolta e uccisa da un ubriaco. Il fratello del fidanzato:
Miriam, travolta e uccisa da un ubriaco. Il fratello del fidanzato: "Non è voluta salire in auto"
Incidente a Potenza, scontro tra auto e bus di linea: morto 35enne e ferita una donna
Incidente a Potenza, scontro tra auto e bus di linea: morto 35enne e ferita una donna
Alice Neri morta nell'auto carbonizzata, c'è un terzo uomo sospettato
Alice Neri morta nell'auto carbonizzata, c'è un terzo uomo sospettato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni