Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un bambino di tre anni è stato trovato morto in una auto rovente all'esterno di un ospedale. La tragedia si è consumata in Australia. Il piccolo, secondo alcuni media locali si tratterebbe di una bimba ma per il momento la polizia non ha confermato il sesso della vittima, sarebbe stato portato da una donna in auto in ospedale ma quando è stato visto dai medici ormai era già troppo tardi. Quanto accaduto nelle ore precedenti alla tragedia non è ancora del tutto chiaro: per ora si sa che la polizia è stata allertata da una infermiera del Townsville University Hospital, nello stato australiano del Queensland, nel pomeriggio di venerdì. In quell’ospedale era arrivata una donna, forse la madre della vittima, con il bambino morto in auto. Probabilmente il bambino è stato lasciato per molto tempo chiuso nella vettura al caldo.

La polizia sta indagando sull'accaduto – "La polizia è presente al Townsville University Hospital con agenti intervenuti sul posto intorno alle 15:30 in relazione al caso di un bambino", è quanto si è limitata a dire la polizia del Queensland in una dichiarazione. Sul posto sono intervenuti anche i detective del “Child Protection and Investigation Unit”. Un agente della polizia sta sorvegliando l’auto con cui la vittima è stata portata in ospedale, altri sono entrati nella struttura. Al momento, ha reso noto la polizia australiana, non sono note ulteriori informazioni sull’accaduto. In questi giorni nello stato australiano fa molto caldo: venerdì a Townsville il termometro ha superato i 32 gradi. La polizia sta indagando sull'incidente e l'indagine è in corso.