23 Febbraio 2018
12:13

Accusato di furto e massacrato a morte dalla folla: il video poco prima del linciaggio

Un 27enne del villaggio tribale di Kadukumanna, nello Stato indiano del Kerala, è stato massacrato dalla folla che lo accusava di rubare in alcuni negozi. Su Facebook sono circolati i video precedenti al pestaggio. La polizia ha già arrestato sette persone.
A cura di B. C.

La polizia dello stato indiano del Kerala ha arrestato sette persone in relazione al presunto linciaggio di un giovane di Attappadi nel distretto di Palakkad. Madhu, 27enne del villaggio tribale di Kadukumanna, vicino a Mukkali, sarebbe stato picchiato da alcuni autisti locali perché sospettato di furto. Al di la violenza della folla, ciò che ha sconvolto l’India sono le immagini circolate sui social network, che secondo quanto riferito sarebbe stato catturato poco prima che Madhu fosse pestato selvaggiamente. In un video pubblicato su Facebook si vede un gruppo di uomini attorno al 27enne. Uno di loro tira fuori del cibo da una borsa, accusando Madhu di averlo rubato. La polizia ha confermato a TNM che Madhu è morto poco dopo essere stato consegnato direttamente agli agenti dalla folla ormai moribondo.

Le autorità hanno rifiutato di rivelare l'identità delle persone detenute, specificando che è stata aperta un’inchiesta. Si è appreso che le persone in custodia sono state identificate tutte dalle immagini e dai video condivisi tramite i social network. La madre del defunto ha fatto sapere che non intende seppellire il figlio fino a quando i colpevoli non saranno tutti arrestati. "Madhu è stato precedentemente accusato di rubare in alcuni negozi. Lo avevano già segnalato a un po’” ha fatto sapere un portavoce della polizia di Agali, dove il giovane è stato trasportato in fin di vita, poi spirare. "La gente del posto aveva delle immagini di una telecamera a circuito chiuso che mostrano mentre Madhu rubava da un negozio. Lo hanno legato e lo hanno portato in città dove è stato picchiato” ha aggiunto.

I rifugiati rom ucraini cacciati da autobus e centri di accoglienza in Polonia: "Discriminati e accusati di furto"
I rifugiati rom ucraini cacciati da autobus e centri di accoglienza in Polonia: "Discriminati e accusati di furto"
Oligarca russo trovato morto con moglie e una dei figli: "Omicidio-suicidio? Non è stato papà"
Oligarca russo trovato morto con moglie e una dei figli: "Omicidio-suicidio? Non è stato papà"
Tutti i passeggeri ricevono foto di disastri aerei: volo turco annullato poco prima del decollo
Tutti i passeggeri ricevono foto di disastri aerei: volo turco annullato poco prima del decollo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni