27 Settembre 2021
10:52

A New York l’ultimo saluto a Gabby Petito, la blogger uccisa negli Usa. È ancora caccia al fidanzato

Si sono tenuti a New York i funerali di Gabby Petito, la travel blogger scomparsa ad agosto e ritrovata morta il 19 settembre nello stato del Wyoming in un parco. Intanto si cerca il fidanzato della 22enne Brian Laundrie di cui si è persa ogni traccia da una settimana: l’FBI ha spiccato un mandato di arresto nei suoi confronti.
A cura di Chiara Ammendola
Gabby Petito
Gabby Petito

Parenti e amici si sono riuniti a Holbrook, New York, per l'ultimo saluto a Gabby Petito, la travel blogger di soli 21 anni scomparsa ad agosto negli Usa e ritrovata morta domenica 19 settembre in una foresta in Wyoming. La notizia della sua scomparsa prima e della sua morte poi ha lasciato col fiato sospeso milioni di persone che hanno seguito con trasporto la sua storia. Il primo a intervenire durante il funerale è stato il padre di Gabby che ha chiesto a tutti di non guardare alla storia della figlia con tristezza ma di prendere esempio dalla sua breve e avventurosa vita. "Non potrei essere più orgoglioso", ha detto l'uomo.

Il cadavere di Gabby è stato trovato domenica scorsa nello stato occidentale del Wyoming, poco distante dal luogo in cui è stato visto il camper bianco con cui lei e il suo ragazzo, Brian Laundrie, 23 anni, stavano viaggiando. Ed è proprio su quest'ultimo che si sono concentrati i sospetti degli inquirenti che hanno confermato che la 21enne è stata uccisa. I due si sono messi in viaggio quest'estate per raccontare sui social gli Stati visitati a bordo del loro camper.

Intanto i 24 agosto l'Fbi ha spiccato un mandato di arresto per Laundrie di cui si sono perse le tracce più di una settimana fa. Finora il 23enne è stato considerato "persona d'interesse nelle indagini" e al momento non è accusato del delitto della ragazza, ma solo di aver utilizzato in maniera fraudolenta una carta di credito non sua della Capitol One Bank tra il 30 agosto e il 1 settembre, con la quale ha speso mille dollari. La morte di Gabby resta dunque fortemente avvolta nel mistero e saranno necessari ulteriori esami per chiarire le cause del decesso avvenuto per omicidio.

Gabby Petito, il fidanzato Brian Laundrie si è ucciso con un colpo alla testa
Gabby Petito, il fidanzato Brian Laundrie si è ucciso con un colpo alla testa
"Trump, Clinton e il principe Andrea sull'aereo del pedofilo Epstein”: la conferma del pilota
"Trump, Clinton e il principe Andrea sull'aereo del pedofilo Epstein”: la conferma del pilota
USA, vende la fidanzata a trafficanti di sesso: il padre della ragazza lo scopre e lo uccide
USA, vende la fidanzata a trafficanti di sesso: il padre della ragazza lo scopre e lo uccide
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni