Arriverà in libreria fisicamente soltanto domani 7 novembre, ma da tempo "La vita bugiarda degli adulti" di Elena Ferrante è ordinabile sui principali siti web che vendono libri. Motivo per cui, grazie all'onda lunga del successo de "L'amica geniale", il nuovo romanzo di Elena Ferrante è già in cima alle classifiche di questi siti. Per la precisione, nel momento in cui scriviamo, occupa la seconda piazza su Ibs e la quindicesima su Amazon. Qui il dato è solo apparentemente meno "esplosivo" per il semplice fatto che, trattandosi di un titolo E/O (uno degli editori che ha detto "no" alla famosa piattaforma di vendite on line) il libro in uscita della scrittrice dall'identità anonima è disponibile in pre-order solo in formato elettronico, vale a dire il famoso file ".mobi" in cui sono leggibili i libri acquistati nel Kindle Store.

Di cosa parla "La vita bugiarda degli adulti" di Elena Ferrante

Qualche settimana da, in un comunicato diffuso dall'editore E/O, è stato presentato anche l’incipit del romanzo, che da oggi ha anche un titolo. Da quanto si apprende dalle prime righe de "La vita bugiarda degli adulti", la storia parte a Napoli, città dove sono ambientati gli altri romanzi dell'autrice de "L'amica geniale":

Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo dei Capri. Tutto – gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole – è rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o è soltanto un dolore arruffato, senza redenzione…

Ferrante Fever: stanotte librerie aperte e reading in anteprima mondiale

Tra le tante iniziative della "Ferrante Fever", librerie aperte stanotte e altri eventi. Quello più importante, sicuramente, alle 22, al Circolo dei Lettori di Torino, dove ci sarà un reading de“La vita bugiarda degli adulti” in anteprima mondiale, evento promosso in accordo tra il Salone del Libro e la casa editrice E/O.