Batman, Superman e Wonder Woman, in Italia, saranno saranno distribuiti dalla Panini. DC Comics, l'editore internazionale dei supereroi più famosi, ha concesso alla nota casa editrice italiana i diritti per la pubblicazione dei propri fumetti e graphic novel in formato cartaceo e digitale in Italia. L'appuntamento per tutti i fan è per il 2 aprile 2020, quando partiranno le pubblicazioni DC Comics Panini, in parallelo con l'edizione numero dodici del "Play" a Modena e con il "Romics" a Roma.

DC Comics e Panini insieme in Italia

DC è uno dei più grandi editori al mondo di fumetti e rappresenta la divisione creativa di WarnerMedia, con il compito di integrare personaggi e storie tra film, televisione, prodotti di consumo, home entertainment, giochi e il servizio streaming DC Universe. Mentre il Gruppo Panini, fondato sessant’anni fa a Modena e con sedi in tutta Europa, Sud America e Stati Uniti, è leader mondiale nel settore delle figurine collezionabili.

Ad aprile i primi Batman e Superman "italiani"

Ad aprire la collaborazione tra queste due realtà internazionali, saranno i cinque albi Alfa da collezione e lo speciale L’anno del criminale, albo di 32 pagine che contiene tre storie brevi firmate da alcuni dei più grandi talenti del fumetto americano del momento. Per Jim Lee, Chief Creative Officer e Publisher di DC:

Questa nuova relazione con Panini S.p.A. è un’opportunità entusiasmante per DC. Conosco personalmente la passione e l’amore che i fan italiani nutrono nei confronti dei nostri eroi e dei nostri criminali, e non vedo l’ora di vivere il futuro dell’Universo DC pubblicato da Panini a partire da aprile.