Logo della campagna del Miur
in foto: Logo della campagna del Miur

Promuovere la lettura estiva ai tempi dei social, usando le stories di Instagram per diffondere la conoscenza di quindici autori del ventesimo e del ventunesimo secolo, italiani e no, da Cesare Pavese a J.D. Salinger. È iniziata la campagna #AutoriVistaMare, l’iniziativa del MIUR che in un racconto a portata di stories, tramite curiosità e aneddoti, punta a diffondere la lettura sotto l'ombrellone. Ieri è toccato a Cesare Pavese inaugurare la campagna essendo il primo protagonista della letteratura contemporanea che i ragazzi hanno avuto modo di riscoprire.

AutoriVistaMare: l'iniziativa social del MIUR

Da Grazia Deledda a Luigi Pirandello, da Jerome David Salinger ad Harper Lee e molti altri. Ogni giorno, da lunedì al sabato, alle ore 12, la pagina Instagram del MIUR pubblicherà una storia dedicata a un autore e a una sua celebre opera. Qui i più giovani ragazzi potranno apprendere la storia e le opere di alcuni importanti autori, seguendo brevi racconti sulla loro vita e le loro opere tramite le stories con cui interagire e sondare le proprie conoscenze partecipando a piccoli quiz. L’iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, pensata per valorizzare e promuovere la lettura, è stata così lanciata dal ministro Marco Bussetti:

La pausa estiva è fondamentale per recuperare energie e ripartire con slancio all’inizio del nuovo anno scolastico. Ed è anche una bellissima occasione per dedicarsi alla lettura. L'iniziativa che lanciamo sui canali social del Ministero vuole essere un invito ad approfittare di queste settimane per leggere e riscoprire i grandi autori.