Oltre duemila studenti riuniti nella piazza del "Sabato del Villaggio", nel centro storico di Recanati, si riuniranno per recitare insieme e celebrare i 200 anni de "L'Infinito" del Sommo. E in contemporanea tante altre piazze in tutta Italia, colme di studenti. L'iniziativa “#200infinito” arriva nell'ambito delle celebrazioni per i duecento anni dalla composizione degli splendidi versi di Giacomo Leopardi che, appena ventenne, scriveva una delle liriche più intense e significative di tutta la letteratura italiana. Per questo il mondo della scuola si dà appuntamento il 28 maggio nel paese natale del grande poeta e in diverse piazze d'Italia, dove studenti di tutto il Paese si incontreranno.

Le celebrazioni saranno sotto forma di un unico flash mob che attraverserà il Paese e unirà piazze e istituti scolastici nella lettura collettiva e simultanea de "L’Infinito" a comporre un evento nazionale che vedrà il suo culmine nella Piazzuola del Sabato del Villaggio, su cui affaccia la casa del poeta, e lungo tutto il centro storico di Recanati, durante il quale verranno premiate le scuole vincitrici del concorso dedicato al bicentenario della celebre lirica. L'iniziativa “#200infinito” è realizzata con Casa Leopardi, in collaborazione con la RAI e con il Comune di Recanati, nata da un'idea di Olimpia Leopardi, che ha dichiarato:

L’idea dell’iniziativa nasce dalla volontà di Casa Leopardi di avvicinare i giovani alla poesia. Un flash mob  per utilizzare un linguaggio diverso e più vicino ai ragazzi,  per vivere un emozionante momento di unione ideale che mette in luce la forza del sentire, lenisce le pene del cuore e dell’anima e ci permette di guardare  insieme con coraggio ‘oltre la siepe’.

L’Infinito a Recanati e nel resto d'Italia

L'appuntamento con “#200infinito”, dunque, è per le 11:30 del 28 maggio nella Piazzuola del Sabato del Villaggio di Recanati, nelle Marche. Dove oltre 2.000 studenti  reciteranno i versi de “L’Infinito”. Mentre nel resto del Paese, da Piazza di Spagna a Roma, a piazza Gae Aulenti a Milano, per arrivare a Bari e nella più remota provincia italiana, diverse scuole aderiranno all'appello di Casa Leopardi e realizzeranno in contemporanea il flash mob dedicato al poema di Giacomo Leopardi. Ma non solo.

Anche sui social per #200infinito

L'evento, infatti, potrà essere condiviso anche sui social, sul canale Youtube o sul sito della scuola, utilizzando l’hashtag #200infinito e la menzione alle pagine ufficiali @miursocial e @casaleopardirecanati. Inoltre, sia i ragazzi che tutti i cittadini potranno partecipare al social contest su Instagram dedicato all’iniziativa.