282 CONDIVISIONI
27 Luglio 2019
11:08

Trovato morto durante il campus estivo: disposta l’autopsia, la vittima è un 14enne

Un ragazzo di 14 anni di Roma, Riccardo, è morto a causa di un malore mentre si trovava con altri ragazzi vicino Perugia per un campus estivo. Il giovane sarebbe stato poco bene per tutta la giornata ed è poi morto la stessa notte. Sul corpo del ragazzo è stata disposta l’autopsia per cercare di capire se si è trattato di un malore improvviso o se soffrisse di altre patologie non conosciute ai genitori.
A cura di Stefano Rizzuti
282 CONDIVISIONI

Un malore. Fatale per un ragazzo di soli 14 anni. Una scena che i soccorritori ritengono “che non si può dimenticare”. La vittima, Riccardo, 14enne romano, è stata trovata senza vita nell’area soggiorno di un agriturismo a Lidarno, vicino Perugia. La tragedia viene raccontata dal Messaggero che spiega come il giovanissimo ragazzo abbia perso la vita nella notte tra mercoledì e giovedì per un malore le cui cause, però, sono ancora sconosciute. Tanto che è stata disposta l’autopsia per capire se il malore fosse improvviso e imprevedibile o se il ragazzo soffrisse di qualche patologia che neanche i suoi genitori conoscevano.

Il 14enne era nell’agriturismo con altri ragazzi che, con lui, partecipavano al campus estivo organizzato da una cooperativa di Roma. Sarebbero dovuti rimanere in zona fino al 31 luglio per corsi di inglese e attività all’aria aperta. Secondo quanto riporta ancora il Messaggero, il ragazzo sarebbe stato male la notte prima ed era stato spostato in un’area comune in cui è presente un divano letto. Poi, intorno a mezzanotte, un operatore della cooperativa ha dato l’allarme, vedendo il ragazzo privo di vita.

I responsabili del campus hanno riferito di aver avvertito i genitori del ragazzo già il giorno prima, dicendo loro che Riccardo non si era sentito bene. Ma nessuno deve aver pensato a qualcosa di grave, tanto che non era stato chiamato neanche un medico. Per tutta la giornata, però, il ragazzo non è stato bene. Si attende proprio per questo motivo l’autopsia, nel tentativo di capire cosa sia realmente successo al 14enne. La procura ha aperto un fascicolo per poter conferire al medico legale di svolgere l’autopsia: una volta avuti i risultati potrebbe decidere se chiedere o meno ulteriori approfondimenti. I genitori hanno spiegato di non conoscere eventuali patologie particolari del ragazzo, non avendo sofferto in passato di nulla che potesse far pensare alla tragedia poi avvenuta.

282 CONDIVISIONI
Neonato morto per asfissia a Caltanissetta, indagati i genitori: attesa per l'autopsia
Neonato morto per asfissia a Caltanissetta, indagati i genitori: attesa per l'autopsia
Detenuto trovato morto in carcere a Caltagirone: strangolato nel sonno dal compagno di cella
Detenuto trovato morto in carcere a Caltagirone: strangolato nel sonno dal compagno di cella
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni