27 Ottobre 2021
12:39

Treviso, Sarmede è maglia nera per le vaccinazioni. Il direttore Ulss: “Proviamo con il camper”

Il borgo più bello del Veneto è anche quello con meno vaccinati. Il sindaco Larry Pizzol dice: “Non siamo no-vax”, il direttore sanitario dell’Ulss promette: “Andrò personalmente con il camper vax in piazza a vaccinare”.
A cura di Elia Cavarzan

Il borgo di Sarmede è un gioiellino che da anni ospita eventi internazionali a tema fiabe, illustrazioni artistiche e arte di strada. Un borgo conosciutissimo nel nord Italia per queste manifestazioni che ogni anno attirano centinaia di famiglie a nord della provincia di Treviso, dove si trova. Ora, il borgo di Sarmede rischia di diventare famoso anche per altri motivi: le vaccinazioni.

Maglia nera per vaccinazioni somministrate. I 40enni non vaccinati non superano il 60% mentre la media, ad esempio provinciale, è del 76%. I 30eeni non vaccinati si sono fermati poco dietro del 50%. Percentuali bassissime nel Vento di Luca Zaia che viaggia all'84,5% di almeno una dose somministrata.

Il sindaco Larry Pizzol, "non siamo un borgo no-vax, parlando con le persone ho visto che molti hanno avuto paura quando all'inizio le informazioni che giungevano sui vaccini erano discordanti, cosa che ora si è risolta perché i dati della campagna vaccinale parlano chiaro. Ho anche notato che molti hanno volutamente atteso di vaccinarsi adesso per essere più sicuri durante quest'inverno".

Il Direttore sanitario dell'Ulss 2, Dott. Francesco Benazzi, spiega: "mi appello ai cittadini di Sarmede, vaccinatevi. Il vaccino mette al sicuro e salva la propria vita e quella di chi ci sta accanto. Sabato 6 novembre sarò personalmente in piazza a Sarmede con il camper-vax per proseguire personalmente con la campagna vaccinale e rispondere alle domande di chi vorrà porle".

A Melbourne proteste contro Djokovic: "Liberate i rifugiati!"
A Melbourne proteste contro Djokovic: "Liberate i rifugiati!"
5 di askanews
Carrara, bimbo di 3 anni cade da un terrazzo alto 10 metri: è grave
Carrara, bimbo di 3 anni cade da un terrazzo alto 10 metri: è grave
Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi: 197.552 nuovi casi e 184 morti: i dati di sabato 8 gennaio
Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi: 197.552 nuovi casi e 184 morti: i dati di sabato 8 gennaio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni