Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Gravissimo incidente stradale nel pomeriggio di oggi, martedì 2 luglio, a Casale sul Sile, nella provincia di Treviso. Come riportano le cronache locali, intorno alle 16 una ragazzina di tredici anni in bicicletta è stata travolta in via delle Cave, in pieno rettilineo, da un’auto, una Mercedes, guidata da una donna di quarantacinque anni. L'urto è stato violento e la tredicenne sarebbe finita prima contro il parabrezza del veicolo e poi sarebbe stata scaraventata sull'asfalto dopo un volo di più di una decina di metri. Sul luogo dell’incidente è intervenuta subito un’ambulanza con un medico e infermieri che hanno intubato la ragazzina e l’hanno trasportata d'urgenza all'ospedale Ca’ Foncello di Treviso in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero molto gravi.

Ancora da chiarire la dinamica del grave incidente – La dinamica dell'incidente è ancora tutta da chiarire. Secondo le prime informazioni raccolte finora, pare che la tredicenne fosse ferma sulla sua bicicletta per aspettare un'amica e andare insieme al Grest, il gruppo estivo della parrocchia. La donna che era alla guida della Mercedes, a quanto si apprende, sarebbe rimasta illesa. Sull'incidente indagano gli agenti della polizia locale di Casale sul Sile, intervenuti sul posto con il supporto di una pattuglia dei carabinieri. La strada teatro dello schianto è rimasta a lungo interdetta al traffico per consentire i soccorsi e i rilievi del caso.